16°

30°

Consumatori

Bollette care in Emilia-Romagna: i consigli per risparmiare

Bollette dell'energia elettrica in Emilia: Reggio Emilia la città con le bollette più alte
Ricevi gratis le news
5

SosTariffe.it ha analizzato i consumi di elettricità e i relativi costi in Emilia-Romagna. In regione, il consumo medio per famiglia è di 3.250 kWh nel 2015 (in aumento rispetto ai 3.068 kWh del 2014). Con una spesa annua stimata in 681,82 euro a famiglia, in aumento del 6%.
Fra le città, Reggio Emilia è quella con i consumi più alti: 3961 kWh annui (+28% dal 2014) che corrispondono a 913 euro di spesa annua (+28% rispetto all'anno scorso). Parma, secondo i calcoli del sito, consumerebbe 3.072 kWh per famiglia nel 2015 (erano 3007 nel 2014), con una spesa stimata in 623,91 euro per famiglia quest'anno. 
Seguendo alcuni accorgimenti, però, secondo SosTariffe.it i costi possono essere tagliati anche del 35%. 

Ecco i comportamenti sbagliati, dal punto di vista della gestione dei consumi elettrici di casa, secondo SosTariffe:

Cosa fare per cercare di risparmiare un po'? Ecco altri consigli di SosTariffe: 



Il fattore che pesa di più sulle bollette è l'utilizzo non ottimale di alcuni elettrodomestici. Nello studio di SosTariffe sono stati analizzati i consumi degli apparecchi più diffusi e stillata una lista di buoni consigli da seguire per risparmiare:

lavatrice: lavare a 60° o temperature più alte comporta un sovrapprezzo in bolletta di circa il 10%. Questo accade perché circa il 90% dell’energia elettrica utilizzata dalla lavatrice serve a riscaldare l’acqua. I consigli individuati sono quelli di lavare il più possibile a 40° oppure utilizzare pannelli solari per scaldare l'acqua. Queste due soluzioni permettono un risparmio in Emilia di circa 36 euro all'anno ovvero il 58% dei consumi utilizzati per la lavatrice;
lavastoviglie: anche l'utilizzo di questo elettrodomestico incide per circa il 10% sui consumi a causa del riscaldamento dell'acqua necessaria al funzionamento. Scegliere un modello che possa caricare direttamente l'acqua calda dalla rete permette un risparmio di 22 euro, ovvero il 35% dei consumi della lavastoviglie;
frigorifero: il frigorifero, anche se può non sembrare, incide per il 9% su consumi e costo bolletta annuo. Questo accade perché per spendere di meno spesso si scelgono modelli con classe energetica bassa. Optando per un frigorifero in classe A++, invece, si possono risparmiare circa 34 euro ovvero il 58% dei consumi annui per il frigorifero;
illuminazione: è una delle voci di costo più variabili. Illuminare casa con 10 lampadine a basso consumo incide per circa l'8% dei consumi. Il consiglio più efficace in questo caso è passare a lampade a LED, risparmiando circa 37 euro, ovvero il 73% dei consumi per l'illuminazione;
ferro da stiro: ha un consumo piuttosto elevato e pesa per circa il 6% dei consumi. L'unico modo per risparmiare è ridurre l'utilizzo del 50%, grazie ad alcuni accorgimenti: stendere bene il bucato per ridurre le pieghe, non lasciare il ferro acceso inutilmente, accumulare più capi e stirarli insieme per ridurre l'utilizzo, cominciare dalle cose da stirare a freddo mentre il ferro si scalda e poi passare a quelle ad alta temperatura e infine, staccare il ferro di stiro mentre si finisce con le ultime robe, stirando a bassa temperatura mentre l'apparecchio si raffredda. In questo modo si possono risparmiare circa 19 euro.
asciugatrice in classe B: comporta il 5% dei consumi, ma scegliere un apparecchio di classe superiore può permettere un risparmio di oltre il 60% (in Emilia Romagna circa 17 euro annui). Anche il modello a pompa di calore evita la dispersione di aria calda riducendo il consumo energetico fino al 50% rispetto alla classe A.
SosTariffe.it ha stimato che applicando tutti questi consigli gli utenti emiliani potrebbero risparmiare circa 239 euro all'anno, che corrisponde a circa il 35% della bolletta media. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Straiè

    24 Settembre @ 18.12

    Nel nostro condominio la componente fissa (servizi di rete, ecc.) supera di gran lunga la spesa relativa al CONSUMO EFFETTIVO di energia. Cosa dovremmo tagliare, se non le teste di certi speculatori?

    Rispondi

  • Biffo

    24 Settembre @ 17.54

    A mia figlia Chiara avevano sparato una bolletta da 380€, a lei che vive da sola. Ha protestato; si sono accorti allora che si erano sbagliati, poverini, e si sono accontentati di 58€!

    Rispondi

  • Alberto

    24 Settembre @ 17.54

    se si pagasse "a consumo effettivo" in modo chiaro , sarebbe tutto più semplice. Invece nelle bollette che riguardano l'elettricità ci sono delle voci incomprensibili tipo : quota fissa ,che si suddivide in componente di dispacciamento e in commercializzazione vendita ; poi quota energìa , che a sua volta comprende : energìa , perdite di rete , dispacciamento e componente di dispacciamento. Tutto questo rientra sotto la voce "servizi di vendita" poi c'è la voce "servizi di rete" che a sua volta si suddivide in tre : quota fissa , quota potenza e quota variabile. Infine ci sono le imposte . Su tutto ciò va calcolato l'iva al 10% (per fortuna) Mi sembra oltremodo singolare calcolare l'iva sulle imposte.

    Rispondi

  • Francesco

    24 Settembre @ 16.41

    brundofrancesco@libero.it

    Ma che il problema sia dei contatori truccati, come sta emergendo in queste ore ? la GdF sta indagnado, ma siccome siamo in Italia, tutto finirà a tarallucci & vino...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti