19°

29°

SOLE 24 ORE

Qualità della vita: Parma perde terreno, è 22ª nella classifica del "Sole"

Qualità della vita: Perde terreno Parma 22/a (-9), Bologna sale all'ottavo posto
Ricevi gratis le news
3

E’ Aosta la provincia italiana con la migliore qualità della vita, Vibo Valentia la peggiore: è questo il quadro delineato dall’indagine annuale del Sole 24Ore, che l'anno scorso vedeva al primo posto Bolzano e all’ultimo Reggio Calabria. Parma è in 22esima posizione a livello nazionale (- 9 rispetto all'anno scorso, quando era 13° nella classifica del "Sole"), con un punteggio di 501 (Aosta, prima in classifica, è a 589). 

PARMA PERDE TERRENO IN EMILIA-ROMAGNA. Parma perde posizioni, mentre Bologna guadagna quattro posizioni e torna nella top ten della tradizionale classifica della Qualità della vita del Sole 24 Ore. Bologna è all’ottavo posto, brillando sui temi del lavoro, dell’innovazione e dell’ambiente e pagando un alto numero di reati denunciati.
Il lavoro e la dinamicità economica sono gli indicatori che trainano le province emiliano-romagnole: Ravenna, 12ª, perde due posizioni, Modena è 15ª, in calo di una piazza, Forlì-Cesena è stabile al 25° posto.
Perdono terreno Parma 22ª (-9), Reggio Emilia 27° e Rimini 33ª (-10). A metà classifica ci sono Piacenza (48° posto, in calo di 11 posizioni) e Ferrara, ultima in Regione, che recupera 5 gradini e chiude al 58° posto.

I DETTAGLI DELL'INDAGINE A LIVELLO NAZIONALE. L’indagine, giunta alla 27° edizione, ogni anno mette a confronto la vivibilità nelle province italiane su un’ampia serie di indicatori (aggiornati al 2015 e al 2016) articolati in sei settori d’indagine: Affari, lavoro e innovazione; Reddito, risparmi e consumi; Ambiente, servizi e welfare; Demografia, famiglia, integrazione; Giustizia, sicurezza, reati; Cultura, tempo libero e partecipazione. Roma si posiziona al 13 posto, spinta dal valore del patrimonio immobiliare e dai flussi turistici legati al Giubileo. La provincia della Capitale recupera così 3 posizioni rispetto al piazzamento dello scorso anno. 

Molte le novità del 2016, volte a rendere più completo il quadro della vivibilità sul territorio, con una maggiore attenzione alle esigenze e ai problemi più attuali della collettività: il valore della casa, il lavoro per i giovani, la capacità di innovazione, l’integrazione degli stranieri, l’offerta di welfare, la partecipazione civile. Le sei aree hanno così acquisito una denominazione più inclusiva e i parametri da 36 sono saliti a 42.
Alla fine è Aosta, per la terza volta in 27 anni di indagine (le precedenti nel 1993 e nel 2008) a salire sul gradino più alto dell’edizione 2016 Qualità della vita, forte soprattutto delle performance nei capitoli relativi all’economia, alla demografia e all’ordine pubblico.
Al secondo ed al terzo posto si confermano Milano e Trento; balzo in avanti per Belluno che dalla 17/a posizione del 2015 sale in quarta posizione. All’ultimo posto ancora una realtà del Mezzogiorno, Vibo Valentia. Anche per questa provincia è un tris, ma in negativo: è risultata ultima già nel 1997 e nel 2005. Al penultimo posto Reggio Calabria (ultima nell’edizione del 2015). Nella classifica delle ultime cinque province spicca Crotone, che perde ben 17 posizioni rispetto all’edizione dello scorso anno e si posiziona al 106° posto.
Resta ampio il divario tra Nord e Sud, quello tra le province di maggiori dimensioni frenate dai nodi sicurezza e ambiente nel loro slancio in avanti, e spiccano le realtà medie o piccole - spesso beneficiate dall’autonomia - in evidenza come modelli di vivibilità.
L’indagine del Sole24Ore sulla Qualità della vita ha anche una versione digitale: all’indirizzo http://www.ilsole24ore.com/qvita2016 sono disponibili sia le classifiche sia una modalità per «pesare» secondo le proprie preferenze i vari parametri utilizzati e cogliere con un click differenze e analogie tra le varie zone d’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    13 Dicembre @ 14.35

    mandra_sala@libero.it

    Comunque da quando c'è questa giunta c'è un continuo sprofondamento della città nel degrado e nella criminalità. La qualità della vita e decisamente peggiorata, altro che 22 esima !!!! La città è infestata da spacciatori, zingari, ladri, imbroglioni..... una città sporca.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    12 Dicembre @ 13.15

    Tutte queste classifiche, per di più contrastanti fra loro, lasciano il tempo che trovano. È profondamente sbagliato cavalcarle a scopi propagandistico elettorali, in positivo o in negativo.

    Rispondi

  • Paolo

    12 Dicembre @ 13.02

    È interessante vedere quali sono i parametri nei quali Parma si trova nelle ultime posizioni: 97° posto = Canoni locazione mese semicentro (mah, calcolando che ai primi posti troviamo Caltanissetta e Vibo Valentia, e agli ultimi Milano e Bolzano, mi pare un indice un po' ambiguo) 79° posto = Protesti pro capite 107° posto = Indice escursione climatica (qui c'è poco da fare) 94° posto = Banda larga internet copertura % della popolazione (qui invece c'è molto da fare, ed è possibile farlo) 93° posto = Separazioni ogni 10mila coniugati 97° posto = Scippi e borseggi ogni 100mila abitanti (su questa e le due seguenti, nessuna sorpresa) 85° posto = Furti in casa ogni 100mila abitanti 79° posto = Rapine ogni 100mila abitanti 99° posto = Numero Onlus iscritte Agenzia Entrate x 100mila abitanti (qui ci vorrebbe un bell'approfondimento della "Gazzetta")

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti