11°

Unioncamere

Gli stranieri fanno impresa: +2,8% in un anno in Emilia-Romagna

Molte ditte individuali, attive soprattutto nel commercio e nella ristorazione

Gli stranieri fanno impresa: +2,8% in un anno in Emilia-Romagna

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
7

Comunicato stampa di Unioncamere Emilia-Romagna
 

E’ l’unico risultato con segno positivo disponibile nel quadro della dinamica imprenditoriale. In Emilia-Romagna continuano a crescere le imprese straniere attive che alla data dello scorso 31 marzo hanno raggiunto quota 42.342 (il 10,2 per cento del totale). In un anno sono aumentate di 1.164 unità, +2,8 per cento. La crisi economica ha contenuto, ma non arrestato la loro tendenza ad aumentare. L’insieme delle imprese regionali si è invece ridotto dell’1,1 per cento. In Italia l’aumento è stato ancora una volta più rapido (+3,7 per cento) e hanno quasi raggiunto quota 456 mila, l’8,9 per cento del totale, a fronte di una diminuzione dello 0,8 per cento del totale delle imprese. È quanto risulta dai dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio elaborati da Unioncamere Emilia-Romagna. 

Le imprese straniere sono aumentate in tutte le regioni, tranne che in Valle d’Aosta e Basilicata. La crescita è stata più rapida in Campania (+8,3 per cento) e nel Lazio (+7,6 per cento). Nona l’Emilia-Romagna.

La forma giuridica
La crescita delle imprese straniere è da attribuire principalmente alle ditte individuali, salite di 888 unità (+2,5 per cento), nonostante la crisi ne abbia contenuto l’aumento. Esse costituiscono l’84,4 per cento e comprendono molte imprese marginali. La crescita delle società di capitale è stata molto più rapida (+259 unità, +10,8 per cento), sostenuta dall’acquisto di imprese regionali dall’estero e dall’adozione di forme più strutturate sotto la pressione competitiva. Le società di persone mostrano una crescita limitata (+1,7 per cento). Cooperative e consorzi hanno subito una nuova sostanziale riduzione (-5,9 per cento).

Settori
L’incremento delle imprese straniere è stato determinato principalmente dall’aumento del commercio (+417 unità, +4,1 per cento), nonostante la debolezza della domanda per consumi, e dei servizi di alloggio e ristorazione (+254 unità, +7,8 per cento), per la quasi totalità realizzato dalla ristorazione. Aumenti rilevanti si sono avuti anche per le imprese con attività di noleggio agenzie viaggi e servizi di supporto alle imprese (+151 unità, +10,5 per cento) e delle altre attività di servizi (+9,6 per cento), trainate da quelle dei servizi per la persona (+10,3 per cento).

Nonostante la crisi dell’edilizia non sembri fermarsi, aumentano anche nel settore costruzioni, che, riguardo alle imprese straniere, riporta una lieve crescita (+0,9 per cento). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patti

    13 Maggio @ 12.00

    ....ma perche' non vanno a fare impresa nei loro paesid'origine?!

    Rispondi

  • Biffo

    13 Maggio @ 08.48

    Preferisco essere avvelenato da compatrioti, che non da cinesi, indiani od africani, per cui evito accuratamente i ristoranti etnici. Anche perché, una volta, recatomi in un negozio di alimentari, gestito da indiani, per carità, cortesissimi, su 10 prodotti avevo notato che almeno 5 erano scaduti. Ma io penso che non lo facciano per incuria o cattiveria, bensì solo per il fatto che certe faccende, per loro, son ancora al di fuori della loro concezione di civismo e di etica professionale. Del resto, lo sono anche per tanti bravi commercianti e ristoratori nostrani...

    Rispondi

  • annamaria

    12 Maggio @ 23.53

    Anch'io mi chiedo sinceramente come crescano gli immigrati ( particolarmente curiosa la crescita nell'edilizia) nelle imprese individuali. Possono anche avere più spirito di iniziativa e voglia di fare degli Italiani. Ma può bastare a spiegarlo? E' proprio tutto così semplice?

    Rispondi

  • presente

    12 Maggio @ 22.39

    Ma a chi vogliamo darla a bere??? Recenti indagini ( cronaca nazionale) hanno messo in luce che almeno il 60/70% di queste imprese di magrebini servono come paravento ad altre attività ben meno lecite, nonchè a finanziare il terrorismo iinternazionale.... E intanto onesti cittadini ITALIANI SI DANNO FUOCO DAVANTI ALLE SEDI DI EQUITALIA PERCHÈ STROZZATI DA TASSE E GABELLE..

    Rispondi

  • Claudio

    12 Maggio @ 22.36

    Ma davvero? Gli "stranieri fanno impresa"? Ma certo: venite a vedere qui in Via D'Azeglio e zone limitrofe quante sane imprese...tecnologicamente all'avanguardia vi sono! Da far ridere i polli.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS