21°

31°

Cgil, Cisl e Uil

Tasi, i sindacati chiedono una proroga

"Confusione legislativa, Caaf intasati per la certificazione Isee: esenzioni a rischio"

Tasi, i sindacati chiedono una proroga
Ricevi gratis le news
16

Le segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil hanno indetto una conferenza stampa assieme ai responsabili dei relativi centri di assistenza fiscale per denunciare "la preoccupante situazione dovuta all’imminente scadenza dei termini di pagamento della Tasi e lanciare un grido di allarme circa la concreta possibilità di intasamento degli stessi Caaf".


Dice il comunicato stampa diffuso dai sindacati: 


La nuova tassa sui servizi indivisibili, criticata fin dall’inizio dalle sigle confederali in quanto più pesante della vecchia IMU, è stata oggetto di confusione legislativa da parte dei Governi che l’hanno adottata, in particolare per il lasso di tempo ristrettissimo (dal 3 al 16 giugno) previsto per il pagamento della prima rata, con le conseguenti difficoltà per le Amministrazioni locali, i cittadini e i CAAF. Nella nostra provincia 46 Comuni hanno deliberato nei termini previsti, mentre per gli altri 10 la scadenza della prima rata dovrebbe essere il 16 settembre.

Ma cosa sta succedendo nel Comune capoluogo? In questi ultimi giorni, migliaia di cittadini si stanno rivolgendo ai servizi fiscali dei sindacati confederali per produrre la certificazione ISEE, perché a Parma la deliberazione sulla TASI prevede detrazioni non solo sulla base della rendita catastale dell’immobile ma anche del reddito e del patrimonio. I contribuenti stanno quindi cercando di attrezzarsi per ottenere per tempo la necessaria certificazione ISEE e rispettare la scadenza del 16 giugno, ma moltissimi non ce la faranno, perché oggettivamente non è possibile soddisfare tutte le richieste in una decina di giorni. 

Va detto che nel Comune di Parma è stata fatta una buona deliberazione sulla TASI, tra l’altro frutto di un confronto serrato anche con le organizzazioni sindacali: infatti, pur avendo portato l’imposta al massimo previsto dalla normativa nazionale, si è costruito intorno un valido sistema di detrazioni improntato ad una maggiore equità e progressività rispetto alla vecchia IMU. Ora, il fatto che non venga prevista nessuna deroga dal Comune rispetto alla scadenza del 16 giugno fa correre due rischi: il primo è che molti cittadini che avrebbero diritto all’esenzione totale o a detrazioni molto significative non facciano in tempo ad esercitare questo diritto; il secondo è che in sede di conguaglio a fine anno, quando invece sarà sicuramente prodotta da chi ne ha facoltà la certificazione ISEE, il Comune si troverà a dover restituire quanto indebitamente percepito, con tutte le difficoltà tecniche e i disagi che si possono immaginare.

I sindacati prevedevano che questo potesse verificarsi e fin dall’inizio del confronto sulla fiscalità locale (già da aprile) avevano chiesto al Comune di Parma che deliberasse di non sanzionare coloro che avessero presentato la certificazione e pagato l’imposta con un ritardo ragionevole (identificato con la fine di luglio) ma nonostante le rassicurazioni verbali dell’Amministrazione a tutt’oggi nessuna deroga è stata formalizzata. 

Massimo Bussandri (segr. Gen. CGIL Parma), Angela Calò (segr. conf. CISL Parma) e Mario Miano (segr. gen. UIL Parma), insieme ad Alessandro Dall’Asta (resp. CAFF CGIL Parma) e Federico Grasselli (resp. CAFF CISL Parma), hanno pertanto rinnovato l’appello ai Comuni, quello di Parma in primis, affinché sospendano le sanzioni almeno fino a fine luglio, mettendo così i contribuenti che vogliono pagare, ma vivono paradossalmente nell’ansia di non riuscirci, di ottemperare in tempi ragionevoli al versamento dell’imposta.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    07 Giugno @ 21.18

    Caf cgil di parma via la spezia, mi faccia avere tramite la gazzetta un indirizzo e mail e le farò vedere il bollettino premarcato F24 che mi hanno inviato, c'è scritto chiaro e tondo TASI

    Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Giugno @ 09.58

    MAURIZIO E' NATO CON LA CAMICIA , perchè , a lui, funziona sempre tutto alla perfezione ! PER LA TASI NON ARRIVA A CASA NESSUN MODULO PREDISPOSTO PER IL PAGAMENTO ! Arriverà per la TARI , fra una ventina di giorni. Poi , se il "caff" di cui Maurizio è "cliente" , gli offre questo servizio aggiuntivo , buon per lui , ma , per tutti gli altri comuni mortali , NON ARRIVA NESSUN "BOLLETTINO" PRECOMPILATO . Bisogna calcolarsela da soli , eventualmente con l' assistenza di un commercialista o di un patronato.

    Rispondi

  • corra

    07 Giugno @ 07.03

    fino a che la gente si accontenta di farsi governare da tutti questi ladri farabutti dobbiamo ancora consolarci delle tasse che ora dobbiamo pagare perchè in futuro, e lo ribadisco ancora,con questi predatori che siedono su poltrone dorate a tracciare i nostri destini il risultato sarà ancora più doloroso.

    Rispondi

  • sidelucc

    06 Giugno @ 21.25

    non sono sostenitore grillino....ma ho esperienza di Tasi in due comuni della provincia con le stesse aliquote...un po tutti si sono sbizzariti con le detrazioni ma con lo stesso risultato ....Tasi superiore all'IMU - E' ridicolo che nella delibera del comune di Parma si facciano esempi tutti tesi a dimostrare che si paga meno dell'IMU... la mia esperienza (e di mia figlia) dimostra il contrario a meno che l'ISEE ( che non ci è richiesta da qualche anno) non ci sorprenda fino a farci rientrare in qualche fascia più favorevole.

    Rispondi

  • Maurizio

    06 Giugno @ 20.53

    A me è già arrivato il bollettino f24 della tasi con l'importo predisposto da pagare e me lo hanno inviato i caff che quì sopra si lamentano nonostante tra l'altro io sia stato uno degli ultimi a fare la dechiarazione dei redditi presso di loro a fine maggio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti