19°

Economia

Italia in deflazione, Parma a rischio

I prezzi di settembre: +0,5% annuo ma rispetto ad agosto il segno è negativo

Italia in deflazione, Parma a rischio
Ricevi gratis le news
4

L’Italia è ancora in deflazione. A settembre l’indice dei prezzi al consumo, misurato dall’Istat nelle prime stime, scende dello 0,1% rispetto allo stesso mese del 2013 e dello 0,3% nei confronti di agosto 2014. 
Parma è a metà tra inflazione e deflazione: rispetto a un anno fa (settembre 2013) i prezzi salgono dello 0,5% ma in confronto al mese scorso (agosto 2014) l'indice è negativo e segna - 0,6%. 
I prezzi a Parma, lo ricordiamo, sono rilevati dal personale del municipio e si riferiscono al solo Comune capoluogo, non al resto della provincia. 

Guardando ai prezzi medi delle singole categorie, a Parma aumentano i segni negativi: gli Alimentari costano lo 0,1% in meno rispetto a un anno fa e sono stabili in confronto ad agosto; spese per Abitazione, acqua, energia elettrica - 0,3% annuo, (+0,1% mensile), Trasporti +1% annuo e - 3,1% mensile. Il settore Comunicazioni vede i prezzi medi in discesa del 9,1% a livello tendenziale, cioè rispetto a settembre 2013, mentre la variazione congiunturale (sul mese prima) è - 0,5%. 
Un tasso di inflazione più "tradizionale" resta nel settore Abbigliamento e calzature: +2% rispetto allo scorso anno, +0,3% rispetto ad agosto. I costi di Servizi ricettivi e ristorazione aumentano dello 0,6% tendenziale ma calano dello 0,5% a livello congiunturale. 
Lievi aumenti nel campo dell'Istruzione: +0,7% annuo e +0,6% mensile. 


Allegato scaricabile, in formato pdf: tutti i dettagli dei prezzi a Parma, dal pane ai trattamenti di bellezza 


"La borsa della spesa": tutti gli articoli sui prezzi a Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    01 Ottobre @ 10.35

    Puzzi, la deflazione va male per le aziende. Perché comprano ad una cifra e poi deve vendere dopo a meno di quanto prevedevano di poter vendere. Nel lungo periodo non è salutare.

    Rispondi

  • Puzzi

    01 Ottobre @ 09.20

    perché Parma è "a rischio"? Se i cittadini "rischiano" di spendere meno perché i prezzi calano, non vedo perché dovremmo esserne preoccupati. L'unico rischio innescato dalla deflazione, ci insegnano, è che chi ha i soldi immobilizzi il proprio capitale senza investirlo, ma questo è già così da decenni, quindi? Le banche europee si sono fatte prestare mille miliardi (si, avete letto bene: il numero uno seguito da dodici zeri) di € all'1% di interessi dalla BCE fra il 2011 ed il 2012 e hanno usato questi soldi non per fare riprendere l'economia, ma per comperare titoli di Stato! A questo punto, preferisco che i prezzi calino, almeno a guadagnarci non saranno solo le banche, ma anche noi poveri cristi

    Rispondi

  • Stefania

    30 Settembre @ 20.21

    "Lavoreremo di più perché ci siano risultati sul fronte della ripresa. L’Italia è già ripartita, ma ci vogliono le condizioni per ripartire in modo convincente e lavoreremo in agosto perché ci sia una ripartenza col botto a settembre. Gli Italiani vadano in ferie tranquillamente"...........Come può crescere il PIL, se abbiamo perso il 25% di potenziale industriale e la disoccupazione è divenuta strutturale? Gli ultimi tre governi hanno provveduto (ben supportato dal mortale PD, senza se e senza ma) ad affossare deliberatamente i consumi interni, per cui di cosa ci si meraviglia? Sarebbe inspiegabile il contrario. Ma la fredda ISTAT ci da anche una speranza, grazie alla svalutazione (ma non era una cosa orribile? Da liretta poco virtuosa) il nostro export migliorerà. Nel frattempo si era fermato pure quello......

    Rispondi

  • danila

    30 Settembre @ 18.53

    ma dove vanno a far spesa?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro