15°

28°

Codacons

Famiglie indebitate per 2 miliardi di euro in Emilia-Romagna

Famiglie indebitate per 2 miliardi di euro in Emilia-Romagna
Ricevi gratis le news
3

Peggiora in Emilia-Romagna la situazione economica delle famiglie, al punto che i debiti accumulati dai cittadini della regione hanno raggiunto livelli record. Lo denuncia oggi il Codacons, che fornisce le stime del fenomeno.
In base alle elaborazioni dell’associazione, le famiglie residenti in Emilia-Romagna hanno accumulato ad oggi debiti per 2 miliardi di euro complessivi: "Praticamente ogni singolo residente, neonati compresi, risulta debitore per un importo medio di 454 euro - dice il Codacons -. Si tratta di mancati pagamenti relativi a rate di prestiti, di mutui, di acquisto di beni di largo consumo, scoperti di conti bancari, carte di credito revolving, leasing, ma anche di bollette per le utenze domestiche non saldate, cui si aggiungono debiti commerciali di varia natura".
Solo per le bollette di luce, gas, acqua e telefonia – secondo i calcoli del Codacons – 375mila cittadini residenti in regione risultano ad oggi morosi.
“La causa di tale drammatica situazione è da ricercarsi nel progressivo impoverimento delle famiglie, colpite da una drastica riduzione del potere d’acquisto, dalla crescita della disoccupazione e da una pressione fiscale insostenibile – afferma il Presidente Carlo Rienzi -. Di conseguenza, chi ha contratto debiti negli anni passati non riesce più a far fronte ai propri obblighi”.
Per tale ragione il Codacons ha deciso di fornire assistenza ai cittadini della regione che risultano morosi sul fronte delle bollette: a partire da oggi, attraverso le istruzioni riportate sul sito www.codacons.it , è possibile accedere alla conciliazione paritetica per chi non riesce a pagare le fatture di utenze indispensabili quali acqua, elettricità e gas, e sospendere l’interruzione delle forniture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • liverpool

    03 Ottobre @ 15.43

    Ritengo necessaria un'attenta verifica dei casi in cui ci sono persone che non pagano determinate cose pur spendendo soldi in altre.Da me per esempio c'è chi non paga le rate condominiali tanto il condominio va avanti lo stesso poi però non si fa mancare alti sfizi... Ci sono persone in difficoltà ma anche tanti balordi

    Rispondi

  • federicot

    03 Ottobre @ 15.33

    federicot

    no la notizia non è questa. La notizia è : in Emilia Romagna si è fatto credito ( inesigibile) per 2 miliardi. Cosa dai una carta revolving a uno che sai già che non ti pagherà mai?

    Rispondi

  • Gio

    03 Ottobre @ 15.19

    Giorgio R.

    I comuni devono fare le case a chi arriva qui. Paghiamo noi la vogliamo capire ? Ospedali gratis scuole ecc. Hanno aumentato ovunque le rette di materne e mensa e non di poco conto. Dal 15 al 25 % un po' ovunque. Per chi dobbiamo pagare ? E' lampante che la spesa della pubblica amministrazione aumenta e i servizi scarseggiano o aumentano le tariffe. Ci hanno persino aumentato l'iva che per metà va a Bruxelles che poi.....elargisce fondi ...come quello per l'accoglienza. Siamo in mano alla malavita e non siamo tutelati. E si continua a gettare miseria su miseria per il volere di qualcuno che guadagna. Noi abbiamo le carceri piene e oltre a strapagare le tasse delinquenza ovunque in aumento. Vergogna e schifo !!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti