15°

28°

Unioncamere

La crisi in Emilia-Romagna: meno industria, più servizi

La crisi in Emilia-Romagna: meno industria, più servizi
Ricevi gratis le news
1

Persiste la fase di stagnazione che sta colpendo anche il sistema produttivo emiliano-romagnolo e frena la spinta a fare impresa. E’ quanto emerge dall’analisi di Unioncamere Emilia-Romagna che ha elaborato i dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio.
A fine settembre, erano 466mila le imprese registrate in Emilia-Romagna, 283 in più rispetto a fine giugno (+0,1 per cento). La stagionalità è ancora favorevole, ma l’imprenditoria non appare molto vitale - dice Unioncamere - neanche a livello nazionale (+0,2 per cento). Sono diminuite le iscrizioni (5.053) e più ancora le cessazioni (4.792), entrambe ai minimi degli ultimi dieci anni.

Crisi, blocco dell’accesso al credito e disoccupazione determinano una crescente polarizzazione della struttura imprenditoriale tra imprese medio grandi strutturate e piccole imprese con poche possibilità di crescere. Muta la composizione imprenditoriale: meno industria e costruzioni, più servizi tradizionali.

Il dato delle imprese attive rende l’effettiva capacità della base imprenditoriale. A fine settembre, le imprese attive sono risultate 415.291, cioè 346 in meno (- 0,1 per cento) rispetto a fine giugno. La dinamica delle imprese attive nel terzo trimestre è sempre stata positiva fino al 2011. La flessione è solo leggermente meno ampia di quella dello scorso anno.
Tra i settori di attività economica, un sostanziale apporto positivo è giunto solo dai servizi di alloggio e ristorazione (+112 unità). La gravità della crisi emerge dai segni negativi del commercio (-208 unità), della manifattura (-165 unità) e delle costruzioni (-132 unità).

L’andamento per forma giuridica. La leggera contrazione della base imprenditoriale deriva dalla compensazione tra un buon aumento delle società di capitale (+291 unità) e la flessione delle ditte individuali (- 432 unità) e delle società di persone (- 238 unità). La crisi frena la crescita delle prime e le limitazioni all’accesso al credito gravano sulle altre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    29 Ottobre @ 12.32

    Ci penseranno mafia, camorra e 'ndrangheta, a dar man forte agli imprenditori della nostra regione, colpiti dalla crisi economico-finanziaria. Le banche rispondono picche, gli usurai strozzano, rimangono solo le organizzazioni criminali, che hanno denaro a fiumi, ma che, naturalmente, impongono un ferreo corrispettivo all'aiuto prestato.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti