-1°

stranieri

Trova 20mila euro mentre abbatte parete e li restituisce

Immigrato trova circa 20mila euro e li restituisce al legittimo proprietario
Ricevi gratis le news
16

C'è chi i soldi li metteva sotto il materasso, chi dietro i mattoni di una parete di casa. Ma è stata una sorpresa, per un muratore marocchino, trovarsi di fronte quella vecchia valigetta durante i lavori di ristrutturazione del vecchio immobile di un signore parmigiano. L'uomo, Mohamed Abderrahim, 32 anni, da alcuni anni in Italia senza ancora aver ottenuto il permesso di soggiorno definitivo, stava abbattendo una vecchia parete divisoria di una delle camere quando ha rinvenuto il "tesoro": nella valigetta c'erano circa 30 milioni di vecchie lire in banconote di vario taglio e 5 mila euro. 

Soldi che l'uomo ha subito consegnato al padrone di casa. Che a questo punto si è rivolto all'associazione Agi Italia per ottenere dalla Banca d’Italia il cambio dei trenta milioni di lire rinvenuti, appartenuti probabilmente al padre defunto. 

Risultato ottenuto:  se è vero infatti che è stato stabilito un termine decennale (2002-2012) per il cambio delle lire in euro è altrettanto vero – sostiene l'associaizone – che la giurisprudenza ha ampiamente stabilito che qualsiasi termine di prescrizione o decadenza decorre da quando il soggetto è posto in grado di far valere il proprio diritto, quindi nei casi in esame i dieci anni per il cambio lire/euro decorrono dal giorno del ritrovamento delle somme in lire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    17 Ottobre @ 03.17

    la rivolta di atlante

    IL VERO DRAMMA È CHE MOLTI VEDONO LA COSA COME UN GESTO NOBILE, QUANDO LA LOGICA LO VORREBBE UN GESTO NORMALE E CIVILE. FORSE QUESTI ULTIMI SONO COSÌ CORROTTI DALLE CRONACHE ATTUALI CHE UNA PERSONA ONESTA FA NOTIZIA. SE POI È UNO STRANIERO LA NOTIZIA È DOPPIA. GLI UOMINI SONO INDIVIDUI E COME TALI SI DEVONO GIUDICARE, NULLA TOGLIENDO ALLA STATISTICA.

    Rispondi

  • dottor carie

    16 Ottobre @ 22.13

    a volte leggo commenti incredibilmente volgari e razzisti qui....vorrei tanto che ci fossero le scuse di qualche lettore nei confronti di un popolo troppe volte accusato ingiustamente

    Rispondi

    • Medioman

      17 Ottobre @ 10.44

      Signor Filippo Giancarlo, le vorrei ricordare che, in alcuni Paesi islamici, ai ladri viene tagliata una mano. Sarà forse per questo, che sono "più onesti"?

      Rispondi

      • antonio

        17 Ottobre @ 22.45

        Speriamo non succeda in Italia perché ci sarebbero tanti monchini!

        Rispondi

  • Straiè

    16 Ottobre @ 12.18

    Mica male come nascondiglio: a prova di ladri e... di patrimoniali!

    Rispondi

    • Medioman

      16 Ottobre @ 16.21

      Soprattutto, al riparo dalle pretese della (eventuale) ex moglie; se tu sapessi, in quanti lo fanno... comunque, se fossero stati depositati in un conto corrente (magari estero) dimenticato, poteva andare peggio.

      Rispondi

  • salamandra

    16 Ottobre @ 11.46

    Beh tanto non sono piú convertibili e quindi quello che ha restituito è fondamentalmente carta... L'Agi lasciatela stare tanto iniziative simili sono fallite. Al limite qualche banconota potrebbe avere valore collezionistico modesto.

    Rispondi

  • Piero

    16 Ottobre @ 11.19

    Lavoratore e onesto, merita sicuramente di rimanere qui. Quello che stona è l'enfatizzare il fatto che sia straniero quando per i crimini commessi, spesso e volentieri, la versione online del giornale si guarda bene dal riportare la nazionalità...

    Rispondi

    • antonio

      16 Ottobre @ 23.19

      O non leggi o sei in malafede, inoltre casomai l'enfatizzazione è per il fatto non per l'autore

      Rispondi

    • Gio

      16 Ottobre @ 12.08

      Giorgio R.

      Non ho ravvisato nessuna enfatizzazione sul nome. Certo che la notizia ha avuto rilievo ....forse perché non capita tutti i giorni di trovare dei soldi "dimenticati" dietro una parte ?! A volte le risposte Piero sono molto semplici.

      Rispondi

    • 16 Ottobre @ 11.21

      Forse qualche lettore è distratto.. In generale, comunque, forniamo generalità e nazionalità quando ci vengono fornite da chi di dovere. la palla di cristallo devono averla in dotazione solo alcuni commentatori, evidentemente....

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5