21°

31°

TRIBUNALE

Fallita Lino's Coffee. Salvo il marchio

Ricevi gratis le news
7
 

Il tribunale di Parma ha dichiarato fallita la società Sepran srl, già denominata Lino's Coffee srl (denominazione variata con atto iscritto il 3 novembre 2015) che ha come amministratore unico Vincenzo Delbono.

Come è stato riportato nella sentenza, depositata martedì scorso dai giudici Pietro Rogato, Renato Mari e Nicola Sinisi, la società ha un debito di due milioni e 700 mila euro di debito con il concessionario di riscossione; inoltre hanno chiesto il fallimento un'impresa creditrice di 17 mila euro e quattro dipendenti con crediti relativi ai compensi di lavoro per un ammontare complessivo di 34 mila euro. Sempre secondo quanto è scritto nell'istanza, sulla società pendono anche protesti per 150 mila euro e procedure esecutive.

Il marchio Lino's Coffee è molto conosciuto: attualmente i coffee shop del brand parmigiano sono 57, di cui 4 gestiti direttamente e 53 in franchising. In Italia sono 47, i restanti 10 all'estero.

«La società fallita è la vecchia società - precisa Vincenzo Delbono - che avevo acquistato nel marzo 2014 dai precedenti soci esteri con una mia società veicolo. Il marchio, invece, è attualmente gestito dalla allora società acquirente veicolo (coffee and food investimenti srl) da me detenuta e prosegue regolarmente l'attività. L'operazione fatta in questi ultimi mesi ha avuto ed ha lo scopo di aver salvaguardato un marchio e i posti di lavoro. Ristrutturare in questo periodo una società non è semplice ma nonostante tutto proseguiamo gli investimenti e il rilancio nella nuova sede».

«Tutto procede secondo i piani che ho condiviso con i consulenti che mi affiancano - conclude Delbono - Pertanto saremo ben lieti di accogliere tutti colo che vorranno degustare i nostri caffè nel nuovo coffee shop aperto nella sede di via Emilio Lepido.

Nel frattempo è stato nominato curatore del fallimento della Sepran Enrico Froldi. L'udienza per l'esame dello stato passivo è fissata il 13 aprile 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patti

    19 Dicembre @ 15.45

    ...cioè questo fallisce e nel mentre apre un nuovo locale!!!?? boh.......

    Rispondi

    • Medioman

      19 Dicembre @ 19.09

      Sono i "vantaggi" di questa pseudo Europa. Anni fa, chi finiva sul bollettino dei protesti era squalificato a vita; oggi, invece, basta trovare "soci esteri" e puoi fare ciò che vuoi. Ricordi la vicenda del "mobilificio Aiazzone"? Due personaggi "chiacchierati" acquistarono il marchio, e grazie a massicce campagne pubblicitarie "inchiapp... " pardon, "servirono" migliaia di clienti.

      Rispondi

  • Medioman

    19 Dicembre @ 11.52

    Non conosco i dettagli, ma possono esserci analogie con un fatto accaduto anni fa (prima del governo Berlusca) quando si usavano stampanti ad aghi. A quei tempi, gli errori formali sui documenti di trasporto (ad esempio, scrivere 1/12/2015 anziché 01/12/2015) venivano sanzionati con una multa di un milione di lire. Una società di autotrasporti, per colpa di una stampante difettosa, venne sanzionata per tre miliardi di lire (un milione per 3.000 documenti emessi). Il titolare, ovviamente, scappò all'estero. Lui diceva: se mi avessero dato una multa "ragionevole", l'avrei pagata; ma, per pagare tre miliardi, dovrei lavorare ancora per qualche secolo. I primi "governi Berlusca" cancellarono diversi "obbrobri legislativi", ma poi ci pensarono i governi successivi, a reintrodurli piano piano....

    Rispondi

  • federicot

    18 Dicembre @ 10.39

    federicot

    Si vabbè Delbono....paga le fatture va, altro che marchi! O non si può scrivere nemmeno questo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti