24°

Novità

Canone Rai: come pagare e chi può disdire

Serve un'autocertificazione per evitare di pagare due volte

Canone Rai, le regole per la seconda casa
3
 

Da quest’anno, come ormai tutti sanno, la quota annuale del canone Rai sarà addebitata nella bolletta elettrica di luglio.

In base alla riforma sul canone Rai, la legge presume che tutti gli intestatari di un contratto della luce ad uso residenziale siano anche detentori di un televisore; a tali soggetti quindi viene automaticamente addebitata l’imposta sulla tv direttamente sulla bolletta della luce, senza che ne facciano richiesta. Si tratta, però di una presunzione che ammette la prova contraria: in particolare, inviando l’autocertificazione conforme al modello stabilito dall’Agenzia delle Entrate, il contribuente può dichiarare di non possedere alcun apparecchio televisivo e, quindi, evitare il balzello sulla bolletta. Qui però sta il punto cruciale: la legge dice che l’autocertificazione è il solo e unico modo per superare la presunzione di detenzione della Tv. Questo significa che, in caso di mancato invio della dichiarazione, non c’è altra possibilità di dimostrare il contrario. Chi omette, anche per un solo anno, di inviare all’Agenzia delle Entrate l’autocertificazione per non pagare il Canone Rai non avrà seconde possibilità: la dimenticanza gli costerà cara e non potrà più proporre opposizione al fisco.

Autocertificazione La prima cosa da fare è scaricare il modello di autocertificazione sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Se si presenta il modulo con posta raccomandata con ricevuta di ritorno, non è necessario compilare la sezione “Impegno alla presentazione telematica”.

L’indirizzo a cui spedire il plico è Agenzia delle entrate – Ufficio Torino 1 – Sportello abbonamenti TV – Casella postale 22 – 10121 Torino. Va allegata anche una copia di un documento di identità.

Per via telematica, si può utilizzare una specifica applicazione web disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle entrate, utilizzando le credenziali Fisconline o Entratel rilasciate dall’Agenzia delle entrate La spedizione con raccomandata va effettuata entro il 30 aprile 2016, mentre in modalità telematica va effettuata entro il 10 maggio 2016.

Il rischio di pagare due volte Se in famiglia ci sono due o più case e due o più contratti della luce intestati a soggetti diversi, arriveranno altrettanti addebiti del canone Rai. In sostanza il canone andrà a finire su tutti i contratti della luce, anche se intestati a più persone dello stesso nucleo familiare. Anche in questo caso, per impedire il doppio addebito l'intestatario deve spedire, in via telematica o con la raccomandata, l'autocertificazione. Il che significa che, chi non lo farà o si dimenticherà di farlo pagherà due o più volte il canone pur dovendolo versare una volta sola. In questo modo, in tutte le famiglie in cui due o più membri hanno intestato un contratto della luce (si pensi al caso tipico in cui marito e moglie siano titolari di un immobile a testa e ciascuno dei due abbia intestata la relativa utenza elettrica) bisognerà decidere chi deve pagare e chi, invece, dovrà inviare l'autocertificazione.

Chi non paga E’ esente dal pagamento del canone Rai chi non ha in casa un apparecchio Tv. Inoltre è esente chi ha un reddito familiare di massimo 8.000 euro lordi e ha più di 75 anni (per informazioni è possibile chiamare il numero verde gratuito 800.93.83.62). Non pagano neanche le seconde case, né gli studenti o lavoratori fuori sede che però hanno ancora la residenza presso i propri genitori o nel nucleo familiare principale. Il canone segue la residenza. P. Gin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    27 Aprile @ 15.12

    vignolipierluigi@alice.it

    Se una zona non riceve il digitale terrestre?

    Rispondi

  • Gigi

    30 Marzo @ 14.04

    Siete sicuri sia esente chi non ha in casa una televisione?...prima doveva pagare anche chi aveva solo una radio...

    Rispondi

  • Anna

    30 Marzo @ 11.43

    qualcuno sa dirmi se un anziano già esente da anni per reddito+età deve comunque ripresentare domanda? non si capisce dalle istruzioni online e il n. verde è sempre imballato. grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

Il caso

La foto del padre sui pacchetti di sigarette: fanno causa alla Ue

SOCIETA'

pazzo mondo

Fa il bullo con una donna, ma è quella sbagliata! Video

foto dei lettori

Brexit anticipata... nelle banconote dell'euro

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon