21°

31°

Fiera

"Italia paese di imprenditori poco valorizzati"

"Imprenditori, i geni dello sviluppo" - Il Nobel Shiller: "Nessuna bolla in Europa. Io investo in Italia"

"Italia paese di imprenditori poco valorizzati"
Ricevi gratis le news
0

«Continuiamo a credere nei nostri sogni e nel nostro ideale d'impresa». È stato questo l'appello arrivato oggi dal vicepresidente dell'Unione parmense degli industriali, Gabriele Buia, che ha aperto i lavori del convegno biennale di Confindustria, in corso alle Fiere di Parma. Buia ha posto l'accento sui troppi freni allo sviluppo delle imprese: «Ora più che mai, con l'emergere di nuovi scenari, non ci sentiamo supportati dalla pubblica amministrazione, che dovrebbe essere, ma spesso non è, un nostro alleato nella competizione globale che ormai caratterizza le economie delle varie nazioni». 

VOGLIA DI FARE IMPRESA IN ITALIA MA TANTE DIFFICOLTA'. Tasse, burocrazia, accesso al credito: così «il 78% degli imprenditori ritiene che rispetto al passato l’avvio di una nuova impresa sia più complicato». Emerge dal rapporto del Centro studi di Confindustria che, presentato al convegno di Parma, analizza anche la percezione che dall’esterno si ha degli imprenditori. «Il 53% ha un giudizio positivo, per il 45% sono peggiorati begli ultimi anni». C'è competenza (per 41% popolazione), determinazione (37,5%), coraggio (34). Solo il 19% riconosce onestà e correttezza, meno che in Turchia (28,5%), Germania, Polonia e Usa.
Per il 78% degli imprenditori è sempre più difficile fare impresa e l’81% dichiara che la competizione internazionale richiede un salto culturale nella guida delle aziende, dice il centro studi di via dell’Astronoma, al convegno biennale di oggi e domani a Parma
Al centro del rapporto la figura dell’imprenditore in Italia. Ed «è la prima volta che Confindustria realizza un’analisi, non solo economica, sulle persone imprenditrici, sondando anche l'opinione che gli italiani hanno degli industriali».
Si conferma l’alta vocazione industriale del Paese, ancora "trainato dagli imprenditori» anche se con «segni di scoraggiamento, specie tra le nuove generazioni».
L’opinione pubblica «ha in leggera maggioranza un’immagine positiva dell’impresa, anche se non ne percepisce appieno i valori fondamentali al benessere collettivo». Per il CsC «l'Italia si conferma paese di imprenditori: la quota dei lavoratori indipendenti sul totale degli occupati è del 24,9%». Ed «emerge anche un senso di scoraggiamento dei potenziali nuovi imprenditori: tra gli italiani la percentuale di chi oggi sceglierebbe un lavoro indipendente è del 44%, 2009 era al 51%».
«Il 78% degli imprenditori ritiene che rispetto al passato l'avvio di una nuova impresa sia più complicato», pesa anche la crisi, ma i nodi sono storici: «Per gli imprenditori i principali ostacoli all’attività sono le tasse (54,3% degli intervistati), l’eccesso di burocrazia (45,7%), la difficoltà di accesso al credito (37,7%)».
Alla domanda «fare l’imprenditore oggi per lei è?» al primo posto gli industriali rispondono responsabilità verso i collaboratori, al secondo posto scelgono la voce stressante».
Il 41,2% delle imprese sono di prima generazione, una quota che ha un trend in aumento, mentre il 48,5% sono state avviate in passato dalla famiglia. E come valori, «gli imprenditori mettono al primo posto la famiglia, al secondo il sacrificio e al terzo il lavoro».
Lo studio esamina anche la percezione che la società ha dell’imprenditore e che l’imprenditore ha di se stesso all’interno della società (ovvero la misura in cui si ritiene apprezzato o meno). «Il 64,7% degli italiani ritiene che alla professione di imprenditore non sia riconosciuto il giusto valore. Mentre tra le caratteristiche attribuite alla figura imprenditoriale dagli intervistati compaiono al primo posto competenza e coraggio, ma soltanto all’ultimo l’onestà».
Il 48,4% degli italiani ritiene in ogni caso che lo sviluppo delle piccole e medie imprese abbia un ruolo centrale per la crescita del Paese. Ma l’importanza del settore industriale in Italia è largamente sottovalutata: siamo il secondo Paese manifatturiero d’Europa dopo la Germania, ma solo un terzo della popolazione ne è a conoscenza».
Occorre, tra l’altro, «lavorare per rimuovere immagini stereotipate e pregiudizi attorno alla figura dell’imprenditore, che impediscono di costruire un’immagine equilibrata del suo ruolo sociale». Per gli industriali è «una sfida culturale importante, cruciale per il futuro del Paese, e Confindustria ha il dovere di affrontarla».

IL NOBEL SHILLER: "IO INVESTO IN ITALIA". «Io investo in Italia», dice il premio Nobel per l’Economia, Robert Shiller, in una videointervista trasmessa durante il convegno in Fiera. «Non c'è una bolla finanziaria in Italia, non c'è in Europa come potrebbe esserci negli Stati Uniti, dove i prezzi sono alti». In uno scenario in cui gli investimenti vanno differenziati su piazze diverse, raccomanda l'economista americano, «l'Europa è un mercato molto interessante dove i prezzi non sono ancora alti». 

"OGGI C'E' PIU' FIDUCIA". «Confermo che oggi c'è un clima di maggiore fiducia perchè noi, nei primi tre mesi del 2016 abbiamo erogato attraverso Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo 7,5 miliardi di finanziamenti contro i 4,5 miliardi dello scorso anno, di cui alle Pmi 3 miliardi contro i 2,5 miliardi del 2015». Lo ha indicato Stefano Barrese, responsabile Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, al convegno biennale del centro studi di Confindustria.

Aggiornamenti via Twitter su profilo della Gazzetta di Parma 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti