Pensioni

Arrivano le prime buste arancioni: "Ho 46 anni, lavoro fino al 2039"

Pronto l'invio di 150mila buste arancioni

Il presidente dell'Inps Tito Boeri mostre una busta dell'istituto in arrivo a tanti italiani

Ricevi gratis le news
5

«Per prima cosa l’occhio cade sulla data della pensione, e dopo si guarda l’importo. Ci vado nel 2039... c'ho tempo sì per prepararmi!». Lapo Cantini, 46 anni appena compiuti, di San Miniato di Pisa, sventola orgoglioso la "busta arancione" ricevuta dall’Inps. E’ tra i primi ad averla, sicuramente il primo ad averla postata subito su Facebook e condivisa su Twitter. Racconta all’agenzia Ansa cosa si prova: «un colpo al cuore, nel 2039! A 69 anni, ho ancora parecchio da galoppare». Ammette che l’assegno promesso dall’Inps tra 23 anni non gli dispiace: «Mi soddisfa vai; solo chi ci assicura che tra 20 anni le cose stanno ancora così? Intendo dire, il posto di lavoro, i contributi versati regolari.. speriamo bene», dice Cantini, addetto alle relazioni esterne della Confesercenti di Firenze.
«Mi auguro che si proceda bene, certo qui ogni giorno cambia tutto. Gli esperti del patronato mi dicono che l’Inps disegna uno scenario un po' troppo ottimistico, a bocce ferme insomma. Mentre nessuno ci assicura che le cose continueranno così - dalla voce di Lapo trapela un tono preoccupato - io ho moglie e due figli, sa per noi over 40 il problema è mantenere il posto di lavoro». Per il resto, «la busta arancione è chiara, si leggono bene tutti i contributi. Dopo l’università sono stato assunto con un contratto a progetto, i versamenti ci sono tutti mi pare. Non ho ancora avuto tempo di controllare i dettagli ma la busta si legge anche se non si è esperti, insomma mi sembra fatta bene». 
«E' da mesi che si parla di questa busta arancione, per cui mi è venuto naturale postarla su Facebook appena l’ho avuta tra le mani. L’ho trovata aperta, da mia moglie che però non aveva capito. "Non c'è niente", mi ha detto. Come non c'è niente... eccome!!».
Per Cantini, «Boeri che è stato tanto criticato, invece ha fatto bene - spiega - non è un’idea balzana questa della busta arancione. E’ un fatto di trasparenza e poi l’Inps così si avvicina alle persone. Appare sempre come un’istituzione lontana, surreale, che intimorisce... Secondo me, è una buona idea. Così uno ha chiara la situazione e si comincia a preparare. E io ne ho di tempo» scuote la testa, non pensa al momento a un fondo previdenziale integrativo. «Io ho lasciato il Tfr in azienda, anche per una questione di fiducia».
E c'è sempre chi dovrà galoppare un po' di più: «La busta arancione è arrivata anche al figlio di una mia collega, è più giovane ma a lui va peggio. Andrà in pensione nel 2050». 

Pensioni e buste arancioni a Parma: scriveteci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    29 Aprile @ 14.24

    Sognare , non costa niente. Se poi uno dovesse passare a miglior vita ( morire ) e la reversibilità non ci fosse più , vuoi mettere quanto risparmierebbe l'inps ? Nel frattempo le pensioni d'oro e i vitalizi di diamante comunque non sarebbero tagliate , né abolite ( figuriamoci ! ).

    Rispondi

  • ANONIMUS

    29 Aprile @ 06.33

    Mi sembra una presa in giro inutile!! E immagino che siano stati spesi dei soldi per fare queste buste!! Da qui a 20 avranno cambiato 1000 leggi e la pensione resterà un utopia.

    Rispondi

  • eugenio

    28 Aprile @ 21.15

    Ma oggi bisogna lavorar per niente in cambio? Ma lavorate voi, io preferisco vivere di stenti inprovvisando, piuttosto che diventare un nuovo schiavo ed annullare la mia dignità. Per il vantaggio di pochi eletti intoccabili

    Rispondi

  • federicot

    28 Aprile @ 19.14

    federicot

    si ...beato te che ci credi. Purtroppo quei conti sono stati fatti "proiettando" il reddito attuale nel futuro ( fra 20 anni appunto. Non avrà assolutamente quella pensione, sorry. Ne ha la prova se prende i primi 20 anni di lavoro e vede l'evoluzione del suo reddito che è storica, reale....non è la stessa che applica l'inps.

    Rispondi

  • Francesco

    28 Aprile @ 18.00

    brundofrancesco@libero.it

    In India, nella religione Hindù, il colore arancione è il colore di Dio, affidatevi a Dio, non al colore della busta e dell'inps.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS