12°

22°

bilancio 2015

Barilla: crescono fatturato e sostenibilità

Il presidente: "Buono per te, buono per il pianeta non è uno slogan ma una strategia industriale"

Barilla, lo stabilimento di Pedrignano

Guido Barilla

Ricevi gratis le news
1

Il gruppo Barilla archivia il 2015 con un bilancio positivo sia in termini economici che per quanto riguarda i risultati di sostenibilità. Il fatturato ha raggiunto quota 3.383 milioni di euro, +2% rispetto al 2014. L'indebitamento del gruppo si riduce da 250 a 170 milioni. "I risultati del 2015 sono una conferma dell'efficacia della strategia Buono per te buono per il pianeta", ha dichiarato il presidente Guido Barilla. 

La sostenibilità è sempre più un valore industriale per l'azienda di Pedrignano. Il gruppo, che con 29 sedi produttive e un fatturato di 3.383 milioni di euro è il più grande acquirente di grano duro al mondo, ha presentato oggi a Milano il suo rapporto di sostenibilità, denominato «Buono per Te, Buono per il Pianeta». Alla luce di questa impostazione, negli ultimi 5 anni ha riformulato 219 prodotti seguendo questi criteri: meno grassi, sale e zucchero, più fibre, e una crescita costante nell’offerta di prodotti integrali.
Barilla nel 2015 ha acquistato da 1.300 aziende virtuose 140.000 tonnellate di grano duro sostenibile, il 50% in più rispetto al 2014, e in generale ha triplicato (dal 6% al 18%) la quota di materie prime strategiche acquistate da filiere gestite responsabilmente. L’obiettivo, ha spiegato il presidente, Guido Barilla, è di raggiungere il 100% entro il 2020.
Il progetto del Gruppo «Il Treno del grano» ha contribuito a ridurre del -19% i consumi idrici e del -23% le emissioni di gas serra, per ogni tonnellata di prodotto.
Alla attenzione nei confronti dell’ambiente si accompagna quella nei confronti delle persone: 3 impiegati su 4 hanno aderito al progetto sullo «Smart Working» che garantisce flessibilità e un miglior bilanciamento tra vita personale e lavoro. Attenzione da parte dell’azienda anche sul tema inclusione e diversità: l’obiettivo è arrivare entro il 2020 alla parità di genere nelle posizioni di leadership.
«I temi del benessere delle persone, della sicurezza alimentare, della nutrizione, della sostenibilità ambientale e del ruolo sociale nelle comunità in cui operiamo, ci offrono straordinarie opportunità per progettare un modello industriale sempre più proiettato nel futuro», ha affermato Guido Barilla.
Nello specifico, Barilla nel 2015 ha acquistato 1,5 milioni di tonnellate di grano, principalmente e preferibilmente nei Paesi dove si trovano gli stabilimenti di produzione. In Italia il Gruppo acquista circa il 12% dell’intera produzione di grano duro nazionale: 475.000 tonnellate, che rappresentano circa il 70% del fabbisogno degli stabilimenti. L’85% di questo grano duro nazionale proviene da contratti di coltivazione attivi in regioni Emilia Romagna, Marche, Puglia. 

"BUONO PER TE, BUONO PER IL PIANETA" E' UNA STRATEGIA INDUSTRIALE. «Buono per te, buono per il pianeta» per Barilla non è uno slogan «ma una strategia industriale precisa, frutto di otto anni di lavoro durante i quali sono stati riformulati prodotti e ristrutturati processi operativi», ha sottolineato Guido Barilla. «Un esempio: abbiamo investito sul trasporto ferroviario e attrezzato in tal senso il nostro stabilimento di Pedrignano (Parma), dove ha sede il quartier generale. Ora il grano arriva nei silos su rotaia. Questo ha consentito di togliere dalle strade 3.300 tir all’anno». «Il food - ha concluso il presidente - è il tema di questo tempo. Lo dice l’Onu, lo ricorda l'enciclica del Papa, lo ha ricordato Expo, lo dicono i dati. Barilla vuole essere un attore di tutto questo, nelle filiere di sua competenza». 

COLZANI: OBIETTIVO LA TOP50 PER REPUTAZIONE. Il Gruppo Barilla punta a entrare nelle prime cinquanta società più quotate al mondo in termini di "reputation": lo ha detto a Milano l’amministratore delegato Claudio Colzani, alla presentazione del nuovo rapporto sostenibilità 2015. «Il futuro è sostenibile solo se si pensa, si produce e si opera in termini sostenibili - ha spiegato -. Barilla propone nel mondo prodotti di salubrità eccellente. Non siamo una Onlus, siamo un’azienda. Ma vogliamo essere tra le prime 50 aziende al mondo in termini di reputation». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    26 Maggio @ 19.36

    federicot

    l'industria non è compatibile con la sostenibilità del pianeta. Basta considerare i camion che viaggiano con materie prime e prodotti finiti e si dimostra subito.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»