12°

23°

FISCO

Imu e Tasi: le 10 cose da sapere

Si avvicina la scadenza del 16 giugno. Ecco un rapido decalogo

Giusto abolire la Tasi sulla prima casa?
Ricevi gratis le news
0

Anno nuovo, vita vecchia. Con le debite differenze per il (parziale) sollievo di milioni di contribuenti. La scadenza individuata dall’erario per il versamento della rata di acconto di Imu e Tasi è ancora una volta quella del 16 giugno. La novità principale consiste nell’esenzione dal Tributo sui servizi indivisibili (Tasi) per la prima abitazione, già risparmiata da qualche anno dall’Imposta comunale sugli immobili (Imu). Esonero della Tasi a parte, il calcolo e il successivo pagamento delle due «patrimoniali» resta un passaggio di non semplice gestione individuale. Ecco, in 10 punti, un «vademecum» per orientarsi e affrontare preparati l’incombenza.

1. Imu e Tasi, quando pagare?

La «deadline» è fissata per giovedì 16 giugno per ambedue le imposte, rispecchiando così la tabella di marcia degli anni scorsi. Il 16 dicembre 2016 sarà invece la scadenza per il pagamento della seconda rata, quella di conguaglio.

2. Come procurarsi il modulo F24?

Il modello F24, vale a dire il modulo da compilare in ogni sua voce e da consegnare al momento del pagamento, si può scaricare in formato elettronico dal sito internet dell’Agenzia delle entrate. In versione cartacea, invece, si può ritirare in banca, alle Poste e presso tutti gli agenti incaricati della riscossione.

3. Dove pagare?

Una volta compilato l’F24, si può procedere al versamento presso qualunque agente di riscossione. Scegliendo il canale Equitalia, si può pagare allo sportello oppure online tramite il servizio gratuito «F24 Web», accessibile dopo essersi registrati. Quanto agli uffici postali, solo i clienti BancoPostaOnline e BancoPosta Click possono pagare direttamente online con l’addebito sul conto. Poste italiane mette comunque a disposizione di tutti i contribuenti il servizio di compilazione online dei moduli. Possibile infine assolvere al proprio dovere rivolgendosi al personale istituto bancario di appoggio (anche via home banking), purché convenzionato con il servizio stesso.

4. Chi deve pagare?

Sono interessati a Imu e Tasi tutti i proprietari di seconde case (sia che esse siano sfitte, sia in locazione ad un inquilino, sia infine a disposizione), di box, cantine e solai non pertinenti all’abitazione principale, inoltre i titolari di immobili non residenziali non utilizzati direttamente o non locati. Devono provvedere al versamento anche i proprietari di abitazione principale (quella dove il contribuente e il suo nucleo familiare possiedono la residenza anagrafica e il domicilio abituale) accatastata in categoria A1 (signorile), A8 (villa) o A9 (castello o palazzo di pregio).

5. Quali novità rispetto al 2015?

A partire da quest’anno, le abitazioni principali sono esonerate da Tasi oltre che da Imu. Per il 2016, inoltre, i singoli Comuni non hanno la facoltà di aumentare a proprio piacimento le aliquote Imu e Tasi in vigore nel 2015.

6. Come si calcola la base imponibile?

Il valore dell’immobile ai fini Tasi è lo stesso di quello utilizzato per l’Imu. Si moltiplica per l’apposito coefficiente (esempio: 160 per abitazioni, box, cantine e solai, 55 per i negozi, 80 per gli uffici) la rendita catastale rivalutata del 5%. Successivamente, si moltiplica il risultato per l’aliquota stabilita dal Comune di appartenenza per il saldo 2015. L’acconto consiste nel 50% del valore scaturito dal precedente calcolo. Qualora il patrimonio immobiliare fosse rimasto invariato, è sufficiente versare il 50% di quanto indicato lo scorso anno nel modulo F24.

7. Quali sconti sono previsti?

Limitatamente agli immobili concessi in uso gratuito tra parenti in linea retta di primo grado, vale a dire tra genitori e figli, il Fisco taglia quest’anno la base imponibile di Imu e Tasi del 50%. Per beneficiare dell’agevolazione è necessario tuttavia rispettare una serie di parametri stringenti. In particolare, il comodante non deve essere proprietario di alcun altro immobile abitativo in Italia, inoltre deve risiedere nello stesso Comune in cui si trova l’immobile in comodato. Per le abitazioni affittate a canone concordato è invece previsto – sia per Imu, sia per Tasi – un taglio della base imponibile nella misura del 25%.

8. E l’Imu sui terreni agricoli?

A differenza della Tasi, l’Imu colpisce anche i terreni agricoli e i terreni incolti, orticelli inclusi. Sono risparmiati dall’obbligo i terreni agricoli ubicati nei Comuni classificati come montani o di collina, oltre ai terreni di qualsiasi Comune posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali (o a questi dati in locazione).

9. Quali le esenzioni speciali previste per Legge?

Non sono coinvolte dal pagamento Imu le abitazioni date al coniuge separato o divorziato assegnatario, anche se non proprietario della ex casa coniugale, purché ivi risieda anagraficamente e dimori abitualmente. Inoltre, le unità immobiliari delle cooperative edilizie, gli alloggi popolari e quelli appartenenti a Forze armate, Polizia e Vigili del Fuoco.

10. Cosa accadrà il 16 dicembre?

Entro il 16 ottobre, i singoli Comuni decideranno quale aliquota applicare ad Imu e Tasi. A quel punto, il contribuente conoscerà la differenza da versare in fase di conguaglio. La buona notizia è che il Fisco impedisce alle amministrazioni locali, almeno per il 2016, di ritoccare al rialzo l’indice 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel