21°

Economia

Matrimonio fra Camst e Gesin Proges

CS Incorporazione Camst Gesin e progetto Gruppo cooperativo Camst Proges
Ricevi gratis le news
0

Le assemblee dei soci di Camst e di Gesin hanno dato il via libera al processo di integrazione della cooperativa parmense, specializzata nella gestione dei servizi integrati, in Camst, cooperativa di ristorazione presente sul mercato da oltre 70 anni.
L’obiettivo per Camst è di raggiungere nel facility un fatturato di oltre 60 milioni di euro entro il 2017, garantendo un servizio completo ai propri clienti che spazierà dalla ristorazione ad attività come la sanificazione industriale, la costruzione e la manutenzione degli impianti, dalla gestione del calore al waste management. 
Lo dice un comunicato stampa, che prosegue: 
“Siamo il primo Gruppo italiano nella ristorazione collettiva, con l’8,2% di quota di mercato – commenta Antonio Giovanetti, direttore generale di Camst – il nostro obiettivo è consolidare la leadership nel settore, offrendo allo stesso tempo soluzioni nuove per soddisfare le esigenze dei clienti: avere pochi referenti qualificati in grado di offrire un’ampia gamma di servizi. Per questa ragione riteniamo che la ricerca di sinergie e integrazioni con altri business, possano rappresentare un forte elemento di competitività e differenziazione sul mercato”. 

All’orizzonte anche la nascita del gruppo paritetico cooperativo con Proges, la cooperativa sociale di servizi alla persona che lavora nel settore educativo e socio-sanitario da oltre venti anni. L’obiettivo è presidiare anche questo mercato che avrà un’importante evoluzione nei prossimi anni e sviluppare in questa area un fatturato di 100 milioni di euro.
“La logica di questo progetto – dichiara Antonio Costantino, presidente del Gruppo Gesin Proges – è articolata e ambiziosa. Punta a coniugare l’azione di cooperative che operano ciascuna su mercati diversi, ma sempre più connessi: il welfare, la sanità e i servizi integrati. Il sistema paese è destinato a scommettere sul privato sociale, ma cercherà interlocutori sempre più strutturati, capaci di offrire qualità nei servizi e managerialità nella gestione. È una partita grande e complessa, per questo abbiamo cercato un partner affidabile e solido come Camst. Ma se ci faremo trovare pronti, riusciremo a cogliere una grande opportunità di sviluppo per le nostre cooperative e i nostri soci”.

Il nuovo Gruppo Cooperativo Camst Proges svilupperà un’occupazione di oltre 17.000 unità, a tutela del primo dei valori condivisi da entrambe le cooperative: le persone. Le sedi operative delle aziende resteranno a Parma per Gesin e Proges, e a Bologna per Camst.

CAMST, GESIN, PROGES: I PROFILI
Camst è un’impresa leader nella ristorazione italiana, la maggiore a capitale italiano, con un fatturato di Gruppo di oltre 660 milioni di euro, 13.000 dipendenti, 115 milioni di pasti e presente in tutti i settori della ristorazione nel Centro e nel Nord del Paese. Camst è una cooperativa nata nel 1945 a Bologna che investe sulle persone e che da 71 anni, ogni giorno, porta la qualità della cucina di casa nelle scuole, nelle aziende, nella città, negli ospedali, nelle fiere. Unendo al gusto della tradizione culinaria italiana l’innovazione di una realtà moderna: una realtà che vive nel presente, ma guarda sempre al futuro.
Camst si è specializzata in tutti i settori della ristorazione, dalla collettiva alla ristorazione commerciale, con servizi personalizzati per ogni esigenza del cliente. Garantisce tradizione, buona cucina, materie prime controllate, sicurezza e qualità certificata.
Con il marchio Party Ricevimenti, Camst prepara, da oltre 40 anni, catering e banqueting per fiere e congressi, grandi eventi, occasioni speciali, curando tutti gli aspetti che concorrono a rendere unico ogni evento.

Gesin è un’impresa cooperativa che offre attività di Facility Management e Global Service, progettata sui bisogni e le caratteristiche del cliente, pubblico o privato. Nel 2015 ha sviluppato un fatturato di 49 ml di euro, con oltre 1000 addetti. Gesin si struttura in due divisioni: Service e Tech, entrambe con vari decenni di esperienza. La divisione Service eroga servizi di pulizia e sanificazione civile e industriale, con specializzazione in ambito farmaceutico e agroalimentare. La divisione Tech opera nel settore dell’impiantistica civile e industriale, svolgendo attività di progettazione, costruzione, manutenzione e gestione, e offrendo servizi di Energy management e Waste management.

Proges è una cooperativa sociale, leader a livello nazionale nell’ambito dei servizi alla persona, tanto nel settore educativo, quanto nel settore socio-sanitario. Nel 2015 ha sviluppato un fatturato di 86 ml, oltre 105 ml sono programmati per il 2016. I soci e i dipendenti della cooperativa Proges sono oltre 2600, mentre i servizi della cooperativa raggiungono ogni giorno quasi 9.000 famiglie in tutta Italia. Nata a Parma 20 anni fa, Proges ha sempre perseguito forme di collaborazione innovative tra il settore pubblico e privato, come: concessioni, project financing e società miste. Alcune società, come Parmalnfanzia, Parma 0-6 e R&G Servizi, rappresentano tutt'ora casi unici in Italia, per capacità di progettazione e ricerca, investimento e qualità della gestione. Questi progetti hanno richiesto, infatti, notevoli capacità di programmazione e di finanziamento, con investimenti per oltre 50 milioni di euro e contratti di gestione della durata di 50 anni. La presenza territoriale di Proges tocca 10 regioni italiane, con un radicamento più intenso nei territori di Torino, Milano, Trento, Piacenza e Parma, ma anche con sedi al di fuori dei confini nazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

10commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

4commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»