-0°

12°

Economia

Fisco: 100mila lettere per mettersi in regola

100.000 lettere per mettersi in regola con il fisco
Ricevi gratis le news
0

Errori, incongruenze palesi, "buchi" scoperti non mancano nelle dichiarazioni dei redditi dell’italiano tipo. L’Agenzia delle Entrate offre la possibilità di rimediare, pagando sanzioni ridotte rispetto a quelle che scatterebbero con l’accertamento. L’avviso "bonario" arriva sotto forma di lettera, ne se sono già state spedite 100mila e in programma ce ne sono altrettante per un totale di 210mila.
«Un aiuto», lo definisce la numero uno delle Entrate Rossella Orlandi, rivolto ai «cittadini più deboli», che per un loro sbaglio potrebbero essere chiamati a pagare dal 90% al 180% in più. D’altra parte si tratta di situazione in cui la multa è pressoché certa visto che il fisco rileva l’errore incrociando i dati. I casi tipici sono quelli che vengono fuori con gli affitti, guadagni non denunciati a fronte di contratti di locazione. Un’altra spia sono gli assegni alimentari, quando quel che presenta l’ex-coniuge non risulta allineato. Nel gergo del fisco si parla di lettere di "compliance" e siamo al bis, dopo il successo dello scorso anno, quando «oltre la metà» degli allertati si è messo in regola «spontaneamente» (160 mila su 300 mila), sottolinea Orlandi parlando al Festival del Lavoro.
La direttrice dell’Agenzia sì è detta convinta della «buona strada» intrapresa, anche alla luce dei numeri: «è stato superato il numero dei cittadini che hanno inviato direttamente la dichiarazione». E infatti se nel 2015 il "fai da te" aveva totalizzato circa 1,4 adepti, ora, e mancano ancora 20 giorni al termine ultimo, se ne contano già 1,5 milioni.
L’approccio collaborativo è anche quello seguito da Equitalia, con Ernesto Maria Ruffini che ricorda l’operazione avviata sotto l'etichetta "cartella amica", con annesso il piano rate. E la divisione in tranche del debito è ora possibile anche, e interamente, online. Risponde sempre alla logica di semplificazione, la nascita del polo unico della riscossione. Una società «unica», spiega Ruffini, grazie a cui «il cittadino del Sud non sia trattato diversamente rispetto a quello del Nord».
Tutto ciò starebbe dando dei risultati, i contribuenti lo scorso anno, sottolinea Orlandi, hanno restituito spontaneamente al fisco 250 milioni, senza considerare gli studi di settore. E se i pesci piccoli vanno a finire da soli nella rete, l’Agenzia ha più energie da spendere per andare a caccia dei grandi evasori. L’obiettivo delle lettere appena spedite è proprio questo: «l'Amministrazione potrà concentrare i propri sforzi nel contrasto di fenomeni evasivi e fraudolenti», si legge nel fac simile. Insomma oltre alla carota anche il bastone. E da uno studio citato da Orlandi l’efficacia si fa sentire anche negli anni a venire.
Guarda al futuro anche il lavoro delle Entrate per facilitare la fatturazione elettronica tra privati, l’Agenzia ha caricato sul suo sito un’applicazione gratis per gestire le operazioni in via digitale, in vista del prossimo anno, quando chi vorrà, quella che è in campo è un’opzione e non un obbligo, potrà inviare al fisco tutto in via digitale, dicendo addio allo scontrino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidenti due

Incidenti

Corcagnano e via Pellico: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS