20°

36°

Economia

Fisco: 100mila lettere per mettersi in regola

100.000 lettere per mettersi in regola con il fisco
Ricevi gratis le news
0

Errori, incongruenze palesi, "buchi" scoperti non mancano nelle dichiarazioni dei redditi dell’italiano tipo. L’Agenzia delle Entrate offre la possibilità di rimediare, pagando sanzioni ridotte rispetto a quelle che scatterebbero con l’accertamento. L’avviso "bonario" arriva sotto forma di lettera, ne se sono già state spedite 100mila e in programma ce ne sono altrettante per un totale di 210mila.
«Un aiuto», lo definisce la numero uno delle Entrate Rossella Orlandi, rivolto ai «cittadini più deboli», che per un loro sbaglio potrebbero essere chiamati a pagare dal 90% al 180% in più. D’altra parte si tratta di situazione in cui la multa è pressoché certa visto che il fisco rileva l’errore incrociando i dati. I casi tipici sono quelli che vengono fuori con gli affitti, guadagni non denunciati a fronte di contratti di locazione. Un’altra spia sono gli assegni alimentari, quando quel che presenta l’ex-coniuge non risulta allineato. Nel gergo del fisco si parla di lettere di "compliance" e siamo al bis, dopo il successo dello scorso anno, quando «oltre la metà» degli allertati si è messo in regola «spontaneamente» (160 mila su 300 mila), sottolinea Orlandi parlando al Festival del Lavoro.
La direttrice dell’Agenzia sì è detta convinta della «buona strada» intrapresa, anche alla luce dei numeri: «è stato superato il numero dei cittadini che hanno inviato direttamente la dichiarazione». E infatti se nel 2015 il "fai da te" aveva totalizzato circa 1,4 adepti, ora, e mancano ancora 20 giorni al termine ultimo, se ne contano già 1,5 milioni.
L’approccio collaborativo è anche quello seguito da Equitalia, con Ernesto Maria Ruffini che ricorda l’operazione avviata sotto l'etichetta "cartella amica", con annesso il piano rate. E la divisione in tranche del debito è ora possibile anche, e interamente, online. Risponde sempre alla logica di semplificazione, la nascita del polo unico della riscossione. Una società «unica», spiega Ruffini, grazie a cui «il cittadino del Sud non sia trattato diversamente rispetto a quello del Nord».
Tutto ciò starebbe dando dei risultati, i contribuenti lo scorso anno, sottolinea Orlandi, hanno restituito spontaneamente al fisco 250 milioni, senza considerare gli studi di settore. E se i pesci piccoli vanno a finire da soli nella rete, l’Agenzia ha più energie da spendere per andare a caccia dei grandi evasori. L’obiettivo delle lettere appena spedite è proprio questo: «l'Amministrazione potrà concentrare i propri sforzi nel contrasto di fenomeni evasivi e fraudolenti», si legge nel fac simile. Insomma oltre alla carota anche il bastone. E da uno studio citato da Orlandi l’efficacia si fa sentire anche negli anni a venire.
Guarda al futuro anche il lavoro delle Entrate per facilitare la fatturazione elettronica tra privati, l’Agenzia ha caricato sul suo sito un’applicazione gratis per gestire le operazioni in via digitale, in vista del prossimo anno, quando chi vorrà, quella che è in campo è un’opzione e non un obbligo, potrà inviare al fisco tutto in via digitale, dicendo addio allo scontrino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti