19°

COMUNE

Sei in regola con rette e tasse? Te lo dice il sito del Comune

L'assessore Marani: fra pochi mesi partiremo con i servizi educativi

sito comune di parma
2
 

Nel corso del prossimo anno il Comune attiverà una sorta di nowbanking, in quanto permetterà ai residenti di Parma che si saranno registrati sul sito dell’ente di controllare direttamente dal proprio computer i crediti e i debiti relativi a tutto ciò che è di competenza comunale. Basterà quindi accedere ad un portale che sarà presto visibile al pubblico per sapere, ad esempio, se si è in regola con i pagamenti delle rette dell’asilo, se sono state pagate le multe oppure se è stata saldata la tassa dei rifiuti o la Cosap.
«Entro i primi mesi del 2017 partiremo con i servizi educativi, per poi arrivare a caricare tutti gli altri rapporti di pagamento con l’ente», anticipa Giovanni Marani, assessore all’Innovazione tecnologica. «Chi si registrerà al servizio tramite carta di identità – prosegue – potrà avere una sorta di estratto conto che riepilogherà in un’unica schermata tutte le posizioni creditorie e debitorie nei confronti dell’ente».
Infatti, ricorda Marani, «può capitare che qualcuno si dimentichi di pagare una multa, semplicemente perché non ha mai trovato il foglietto della contravvenzione sul parabrezza dell’auto, oppure che genitori divorziati paghino due volte la medesima retta dei servizi educativi». Il portale si limiterà, come detto, a fornire una sorta di estratto conto, ma non consentirà di effettuare i pagamenti. Per questo secondo aspetto bisognerà ancora rivolgersi agli istituti di credito o agli uffici postali, anche se in Comune stanno pensando come sviluppare un sistema che consenta di notificare via cellulare gli importi e, allo stesso tempo, di pagare quanto richiesto. In questo modo si eliminerebbe, ad esempio, il meccanismo complesso della notifica delle multe.
«La lotta all’evasione e all’elusione intrapresa dal Comune non vuole essere di tipo vessatorio, in quanto il nostro obiettivo è quello di offrire al cittadino le più semplici condizioni di pagamento, per evitargli eventuali interessi di mora», chiarisce il direttore generale, Marco Giorgi.
Attraverso una riorganizzazione dell’ente avviata ad aprile, ora c’è un unico dirigente che segue il settore tributi, i sistemi informativi e l’ufficio dedicato alla lotta all’evasione e questi settori hanno iniziato a loro volta un dialogo reciproco e costante con le banche dati di ItCity e Parma gestione entrate. I primi risultati di questa collaborazione sono già visibili, come specifica l’assessore al Bilancio, Marco Ferretti. «Per quanto riguarda la tassa dei rifiuti, la Tari, contiamo di incassare cifre non pagate per 1,1 milioni di euro. Questi soldi però non finiranno nelle casse del Comune, ma serviranno ad abbassare la bolletta di chi paga regolarmente». Ferretti fa notare un ultimo campo di indagine: «Grazie ad un protocollo con l’Agenzia delle Entrate abbiamo potuto inoltrare cento segnalazioni certificate relative a potenziali situazioni di irregolarità. Situazioni scoperte incrociando le banche dati in nostro possesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    01 Dicembre @ 19.32

    mandra_sala@libero.it

    Marani l'innovatore tecnologico. A qualche mese dalla fine di questa giunta, dopo 5 anni di nulla trasversale l'assessore Marani parla di un possibile nuovo sito che ad oggi non esiste, dal quale si potrà vedere se si sono agata le bollette del rudo. Due all'anno. Molto utile !!!!! Hahahahahah

    Rispondi

  • Immanuel

    28 Novembre @ 19.36

    No no , non vogliono vessare i cittadini. Anzi, quando ad esempio danno una multa con le telecamere sulle corsie degli autobus sono addirittura dispiaciuti. Ma lo fanno per il nostro bene ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017