16°

COMUNE

Sei in regola con rette e tasse? Te lo dice il sito del Comune

L'assessore Marani: fra pochi mesi partiremo con i servizi educativi

sito comune di parma
2
 

Nel corso del prossimo anno il Comune attiverà una sorta di nowbanking, in quanto permetterà ai residenti di Parma che si saranno registrati sul sito dell’ente di controllare direttamente dal proprio computer i crediti e i debiti relativi a tutto ciò che è di competenza comunale. Basterà quindi accedere ad un portale che sarà presto visibile al pubblico per sapere, ad esempio, se si è in regola con i pagamenti delle rette dell’asilo, se sono state pagate le multe oppure se è stata saldata la tassa dei rifiuti o la Cosap.
«Entro i primi mesi del 2017 partiremo con i servizi educativi, per poi arrivare a caricare tutti gli altri rapporti di pagamento con l’ente», anticipa Giovanni Marani, assessore all’Innovazione tecnologica. «Chi si registrerà al servizio tramite carta di identità – prosegue – potrà avere una sorta di estratto conto che riepilogherà in un’unica schermata tutte le posizioni creditorie e debitorie nei confronti dell’ente».
Infatti, ricorda Marani, «può capitare che qualcuno si dimentichi di pagare una multa, semplicemente perché non ha mai trovato il foglietto della contravvenzione sul parabrezza dell’auto, oppure che genitori divorziati paghino due volte la medesima retta dei servizi educativi». Il portale si limiterà, come detto, a fornire una sorta di estratto conto, ma non consentirà di effettuare i pagamenti. Per questo secondo aspetto bisognerà ancora rivolgersi agli istituti di credito o agli uffici postali, anche se in Comune stanno pensando come sviluppare un sistema che consenta di notificare via cellulare gli importi e, allo stesso tempo, di pagare quanto richiesto. In questo modo si eliminerebbe, ad esempio, il meccanismo complesso della notifica delle multe.
«La lotta all’evasione e all’elusione intrapresa dal Comune non vuole essere di tipo vessatorio, in quanto il nostro obiettivo è quello di offrire al cittadino le più semplici condizioni di pagamento, per evitargli eventuali interessi di mora», chiarisce il direttore generale, Marco Giorgi.
Attraverso una riorganizzazione dell’ente avviata ad aprile, ora c’è un unico dirigente che segue il settore tributi, i sistemi informativi e l’ufficio dedicato alla lotta all’evasione e questi settori hanno iniziato a loro volta un dialogo reciproco e costante con le banche dati di ItCity e Parma gestione entrate. I primi risultati di questa collaborazione sono già visibili, come specifica l’assessore al Bilancio, Marco Ferretti. «Per quanto riguarda la tassa dei rifiuti, la Tari, contiamo di incassare cifre non pagate per 1,1 milioni di euro. Questi soldi però non finiranno nelle casse del Comune, ma serviranno ad abbassare la bolletta di chi paga regolarmente». Ferretti fa notare un ultimo campo di indagine: «Grazie ad un protocollo con l’Agenzia delle Entrate abbiamo potuto inoltrare cento segnalazioni certificate relative a potenziali situazioni di irregolarità. Situazioni scoperte incrociando le banche dati in nostro possesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    01 Dicembre @ 19.32

    mandra_sala@libero.it

    Marani l'innovatore tecnologico. A qualche mese dalla fine di questa giunta, dopo 5 anni di nulla trasversale l'assessore Marani parla di un possibile nuovo sito che ad oggi non esiste, dal quale si potrà vedere se si sono agata le bollette del rudo. Due all'anno. Molto utile !!!!! Hahahahahah

    Rispondi

  • Immanuel

    28 Novembre @ 19.36

    No no , non vogliono vessare i cittadini. Anzi, quando ad esempio danno una multa con le telecamere sulle corsie degli autobus sono addirittura dispiaciuti. Ma lo fanno per il nostro bene ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche