14°

SOLIGNANO

Rubbiano, le sponde del Taro sono poco sicure

Rubbiano, le sponde del Taro sono poco sicure
0

Le forti precipitazioni dei giorni scorsi hanno causato danni un po’ in tutto il territorio di Solignano, dalla Val Taro alla Val Ceno, incidendo sulle problematiche connesse al dissesto idrogeologico.
Nella zona di Rubbiano, i tecnici del Comune di Solignano hanno riscontrato un peggioramento dell’erosione spondale del fiume Taro in corrispondenza del paese, nei pressi di alcuni edifici residenziali, compromettendo ulteriormente la fascia di sicurezza di terreno esistente tra la sponda del fiume e le aree di protezione delle abitazioni private, mettendo a nudo vecchie opere di protezione.
Per passare alla viabilità, lungo la strada comunale che unisce Carpadasco a Casa Imperatore al territorio comunale di Varsi, si è verificato un movimento del versante di monte che sta invadendo la carreggiata viabile della strada comunale, riducendone la larghezza di percorribilità e limitandola ad un’unica corsia. Nel tratto della strada comunale fra località Galgara e Case Trabucco, si è aggravato un movimento franoso che ha incrementato il cedimento della carreggiata, causando problemi di percorribilità della strada in condizioni di sicurezza. A causa di questo dissesto la strada comunale si trova in condizioni precarie di sicurezza in due punti distinti del tratto viario.
Per passare in Val Pessola, lungo il tratto comunale Fopla-Tintori-Specchio, si sono verificati ulteriori danni alla strada comunale, il cui tracciato è caratterizzato da dissesti di versante che minacciano fortemente la stabilità in più punti, la cui percorribilità in alcuni tratti è irregolare e sconnessa. Sempre in Val Pessola, la strada comunale fra il bivio Fopla e Castelcorniglio, dopo le ultime piogge, si sono aggravate le situazioni esistenti, caratterizzate da diversi avvallamenti, scivolamenti e smottamenti che rendono la strada, per circa un chilometro, di difficile percorribilità.
Più a monte, fra Prelerna, Bottioni e località Piani di Pizzofreddo, è stata riscontrata l’evoluzione di un movimento franoso che ha causato il cedimento di parte della carreggiata, riducendo la larghezza di percorribilità e limitandola ad una corsia in curva. Il peggioramento del fenomeno potrebbe causare il definitivo crollo della carreggiata con la conseguente chiusura del tratto stradale, con inevitabili disagi per il raggiungimento delle località del territorio comunale di Solignano e quelle del territorio limitrofo di Valmozzola. Per passare alla Val Taro, lungo la Strada Cani Rossi e Fassoli, si è riattivato un movimento franoso lungo la strada comunale Cani Rossi, La Segata, Fassoli, causando l’irregolarità della carreggiata nel tratto che congiunge il territorio comunale di Solignano con quello di Berceto, a circa 3 chilometri dalla strada provinciale di Fondovalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv