20°

multe arretrate

Autodetector: prima auto sequestrata

Beccato un tunisino residente a Sorbolo

Autodetector: prima auto sequestrata
18

La prima "vittima" dell’autodetector a Parma è un cittadino tunisino, residente a Sorbolo. Mentre percorreva via Mantova sulla sua Opel Agila, l’automobilista è stato individuato dal sistema autodetector, collocato a bordo di una vettura della Polizia Municipale, in quanto fa parte della lista dei cittadini morosi che non hanno pagato contravvenzioni al codice della strada, e di conseguenza le loro vetture sono oggetto di fermo fiscale. L’autodetector in tempo reale consente di individuare i veicoli sottoposti a fermo amministrativo ma anche di sanzionare le infrazioni più gravi del codice della strada.

Gli agenti hanno fermato il veicolo, e dai controlli è scaturita una situazione più grave rispetto alle multe non pagate: il mezzo è risultato privo di copertura assicurativa fin dall’anno 2009 e non è stato neppure assoggettato al controllo periodico previsto dalla legge.

Al conducente dell’Opel Agila sono stati contestati la circolazione senza copertura assicurativa, la mancata revisione del veicolo e il mancato rispetto del fermo fiscale. Dopo aver elevato la contravvenzione per le violazioni, gli agenti hanno provveduto a porre immediatamente sotto sequestro l’automobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    31 Gennaio @ 19.15

    E se, come è stato detto, un poveraccio non si assicura per mancanza di soldi e distrugge un'auto di un altro poveraccio senza il becco di un quattrino e magari gli crea grandi problemi col lavoro? Senza assicurazione semplicemente non si circola. E' un'iniziativa lodevole.

    Rispondi

  • Maurizio

    31 Gennaio @ 16.32

    A mio parere gli unici da giustificare sono gli anziani che rubano per fame, non quelli che rubano parmigiano o la bottiglia di vino costosa, chi si mette la mela in tasca perché non arriva alla fine del mese e ha fame, di queste persone c’è pieno anche a Parma, a torto o a ragione non se ne parla anche perché se un poliziotto o un negoziante trova il vecchietto a rubare non fa nulla, il negoziante lo lascia andare, se lo trova un poliziotto magari gli paga la mela e qualche altra cosa. Chiedete in giro, queste sono storie di ordinaria quotidianità. Per il resto io credo che questa sia la scelta migliore che si potesse fare spero solo, anche se ci credo poco, che le leggi siano favorevoli ad un rientro breve del dovuto ovvero pagamento in tempi brevi o auto all’asta perché qui non si tratta di una persona che ha fame, si tratta probabilmente di un vero e proprio truffatore

    Rispondi

  • bichouk

    31 Gennaio @ 14.06

    L'italiano in difficoltà e in particolare modo il parmigiano,quando non ha i soldi per pagare assicurazione, di norma non usa la macchina..io sono sempre stata dalla parte degli ultimi e dei deboli ma i furbi proprio non li sopporto. Essere integrati nella vita di una città vuol dire anche rispettarne le regole. Ormai i rispettosi rischiano di diventare dei fessi.!!

    Rispondi

  • Oberto

    31 Gennaio @ 13.14

    se dovevo scommettere avrei scommesso che il primo che beccavano era un extracomunitario, ma a parte questo le multe vanno pagate da tutti indipendentemente italiani o non, il problema è che il buon padre di famiglia si fa in 4 ma le paga, sono questi simpatici ospiti che non le pagano, perché come fai a fargliele pagare? l'unica è sequestrargli la macchina e se non pagano mandi la macchina dallo sfasciacarrozze.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    31 Gennaio @ 12.19

    @Oriana: capisco il tuo appunto, però ragionando come fai tu si permette qualsiasi infrazione della legge, allora perché non giustificare i ladri che svaligiano gli appartamenti, o chi truffa gli anziani?! Una società deve darsi delle regole giuste, ai cittadini (di qualsiasi colore e nazionalità) sta rispettarle. Perché secondo te ci sono tanti incidenti causati da pirati della strada, che poi scappano? Quasi sempre sono ubriachi al volante o senza assicurazione: chi risarcisce i danni fatti? Se non hai i mezzi per pagare l'assicurazione o le infrazioni che commetti, ti devi arrangiare con i mezzi pubblici.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery