10°

20°

sorbolo

Rifiuti nelle scuole: i dipendenti si difendono

«Accuse ingiuste contro di noi. Rimasti solo sacchi di carta e stelle filanti»

Rifiuti nelle scuole: i dipendenti si difendono
2

«Svolgiamo il nostro lavoro con dedizione ed attenzione. Quanto dichiarato dai genitori sulla Gazzetta ci denigra. Pur essendo ad organico ridotto rispetto agli anni passati, e in ulteriore difficoltà periodiche per assenze dal lavoro causa malattia di alcuni colleghi, non ci siamo mai sottratti ai nostri compiti. Anzi in più di un’occasione abbiamo collaborato con gli insegnanti e in generale con il personale della scuola, anche oltre quello che è il nostro piano delle attività, per il bene degli alunni e il buon funzionamento dell’istituto». I collaboratori scolastici della elementare Boni rispondono alle critiche di un gruppo di genitori che aveva denunciato scarsa pulizia e assenza di sorveglianza.
«Nelle dichiarazioni dei genitori ci sono molte imprecisioni» dichiarano i collaboratori riuniti nella sede della Cisl scuola.
Primo tema, il problema igienico-sanitario – di ottobre 2014 - dovuto alla presenza di escrementi di piccioni negli ingressi in corrispondenza del cortile interno. «Siamo stati noi i primi a pulire per il bene dei bambini». Poi la replica si sposta sul fatto più discusso: la presenza di sacchi dell’immondizia nel corridoio della scuola la mattina dopo la festa di carnevale. «In quei sacchi – spiegano i collaboratori scolastici – non c’erano rifiuti organici, ma solo carta, stelle filanti e plastica frutto di un evento straordinario come la festa di carnevale del giorno prima che si era svolta fino alle 16.30. Quel giorno, a causa di malattie, erano in servizio solo due colleghi che dopo aver pulito i locali della scuola avevano lasciato i sacchi nel corridoio con l’intenzione di rimuoverli la mattina dopo. Abbiamo dato priorità all’intervento nelle aule pensando di togliere i sacchi il giorno dopo e non grazie all’intervento degli operai del Comune come detto dai genitori».
Tra le critiche c’era anche quella di una scarsa sorveglianza degli ingressi. «Non siamo mai venuti meno a questo compito. La Boni – con cinque corridoi, un sotterraneo e diversi ingressi – non è facile da tenere sotto controllo. Anche sotto questo profilo l’essere in poche unità non agevola il nostro compito. Nel caso specifico le porte rosse di via Gruppini vengono chiuse, e sono quindi bloccate dall’esterno, dalle 12.50 circa, dopo che vengono accompagnati al pulmino gli alunni. Succede però che da quelle porte possa passare qualche insegnante, che a volte uscendo si dimentica le porte aperte».
I collaboratori scolastici segnalano problemi nella gestione dei rifiuti. «A settembre i bidoni erano posti nel cortile della scuola, ma finivano per essere utilizzati da tanti cittadini in occasione di feste. Sono anni che chiediamo al Comune, tramite il dirigente scolastico, di recintare la zona rifiuti per evitare che sia utilizzata da esterni. Ora siamo costretti ad accatastare i rifiuti nel vano scala e ci sorprende che i genitori non si scandalizzino per questo, ma per altre situazioni non così gravi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    29 Aprile @ 02.03

    la rivolta di atlante

    VUOLE DIRE CHE ORMAI SONO UN EVENTO CRONICO CIOÈ PURE I COLLEGHI SANNO CHE DOPO LA FESTA DI CARNEVALE... OGNI SCHERZO VALE. CHE SCHIFO, TANTO MARCIO E MENEFREGHISMO.. E NOI SI PAGA.

    Rispondi

  • Michele E

    28 Aprile @ 22.58

    Scusate cosa vuol dire "in ulteriore difficoltà periodiche per assenze dal lavoro causa malattia di alcuni colleghi", sono così significative? Tutto l'anno?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling