22°

sorbolo

Rifiuti nelle scuole: i dipendenti si difendono

«Accuse ingiuste contro di noi. Rimasti solo sacchi di carta e stelle filanti»

Rifiuti nelle scuole: i dipendenti si difendono
Ricevi gratis le news
2

«Svolgiamo il nostro lavoro con dedizione ed attenzione. Quanto dichiarato dai genitori sulla Gazzetta ci denigra. Pur essendo ad organico ridotto rispetto agli anni passati, e in ulteriore difficoltà periodiche per assenze dal lavoro causa malattia di alcuni colleghi, non ci siamo mai sottratti ai nostri compiti. Anzi in più di un’occasione abbiamo collaborato con gli insegnanti e in generale con il personale della scuola, anche oltre quello che è il nostro piano delle attività, per il bene degli alunni e il buon funzionamento dell’istituto». I collaboratori scolastici della elementare Boni rispondono alle critiche di un gruppo di genitori che aveva denunciato scarsa pulizia e assenza di sorveglianza.
«Nelle dichiarazioni dei genitori ci sono molte imprecisioni» dichiarano i collaboratori riuniti nella sede della Cisl scuola.
Primo tema, il problema igienico-sanitario – di ottobre 2014 - dovuto alla presenza di escrementi di piccioni negli ingressi in corrispondenza del cortile interno. «Siamo stati noi i primi a pulire per il bene dei bambini». Poi la replica si sposta sul fatto più discusso: la presenza di sacchi dell’immondizia nel corridoio della scuola la mattina dopo la festa di carnevale. «In quei sacchi – spiegano i collaboratori scolastici – non c’erano rifiuti organici, ma solo carta, stelle filanti e plastica frutto di un evento straordinario come la festa di carnevale del giorno prima che si era svolta fino alle 16.30. Quel giorno, a causa di malattie, erano in servizio solo due colleghi che dopo aver pulito i locali della scuola avevano lasciato i sacchi nel corridoio con l’intenzione di rimuoverli la mattina dopo. Abbiamo dato priorità all’intervento nelle aule pensando di togliere i sacchi il giorno dopo e non grazie all’intervento degli operai del Comune come detto dai genitori».
Tra le critiche c’era anche quella di una scarsa sorveglianza degli ingressi. «Non siamo mai venuti meno a questo compito. La Boni – con cinque corridoi, un sotterraneo e diversi ingressi – non è facile da tenere sotto controllo. Anche sotto questo profilo l’essere in poche unità non agevola il nostro compito. Nel caso specifico le porte rosse di via Gruppini vengono chiuse, e sono quindi bloccate dall’esterno, dalle 12.50 circa, dopo che vengono accompagnati al pulmino gli alunni. Succede però che da quelle porte possa passare qualche insegnante, che a volte uscendo si dimentica le porte aperte».
I collaboratori scolastici segnalano problemi nella gestione dei rifiuti. «A settembre i bidoni erano posti nel cortile della scuola, ma finivano per essere utilizzati da tanti cittadini in occasione di feste. Sono anni che chiediamo al Comune, tramite il dirigente scolastico, di recintare la zona rifiuti per evitare che sia utilizzata da esterni. Ora siamo costretti ad accatastare i rifiuti nel vano scala e ci sorprende che i genitori non si scandalizzino per questo, ma per altre situazioni non così gravi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    29 Aprile @ 02.03

    la rivolta di atlante

    VUOLE DIRE CHE ORMAI SONO UN EVENTO CRONICO CIOÈ PURE I COLLEGHI SANNO CHE DOPO LA FESTA DI CARNEVALE... OGNI SCHERZO VALE. CHE SCHIFO, TANTO MARCIO E MENEFREGHISMO.. E NOI SI PAGA.

    Rispondi

  • Michele E

    28 Aprile @ 22.58

    Scusate cosa vuol dire "in ulteriore difficoltà periodiche per assenze dal lavoro causa malattia di alcuni colleghi", sono così significative? Tutto l'anno?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»