sorbolo

"Che fine hanno fatto i progetti della Giunta?"

L'opposizione giudica l'amministrazione guidata dal sindaco Cesari. Insieme per Sorbolo: "Non si sente più parlare delle numerose opere pubbliche sbandierate in campagna elettorale"

 Nicola Cesari

Nicola Cesari

Ricevi gratis le news
0

«Dopo un anno, nulla di fatto». Non fa sconti il gruppo di opposizione Insieme per Sorbolo nel giudicare il primo anno dell’amministrazione comunale di Sorbolo guidata dal sindaco Nicola Cesari.
«Non si sente più parlare – scrivono i consiglieri di opposizione del gruppo «Insieme per Sorbolo» Angela Zanichelli, Rita Buzzi e Giuseppe Contento - di progetti in campi decisivi come la viabilità (silenzio assoluto sulla tangenziale e sulla costruzione del nuovo ponte della Cispadana sull’Enza, a Coenzo), ma neppure delle opere pubbliche che il paese attende e che sono state sbandierate in campagna elettorale, a partire dal favoloso campus scolastico, ovviamente comprensivo di un costoso campo da calcio in sintetico. Nulla neppure sulla promessa Casa della salute per cui la precedente amministrazione aveva già redatto un progetto definitivo. Ad oggi neanche un’idea generale di dove e come farla. Abbandonati pure importanti progetti educativo-culturali come il consiglio comunale dei ragazzi o la riduzione degli sprechi in mensa a vantaggio di proposte di maggiore impatto mediatico, ma di scarso contenuto educativo. Silenzio assoluto anche in ambito sociale».
«Vien così da pensare – continua l’analisi di «Insieme per Sorbolo» - che le forze politiche di centro-sinistra e centro-destra che governano il comune fatichino a trovare un’intesa, anche minima, sui temi che contano. Né si può cavarsela dicendo che mancano i soldi: il Comune ha più o meno le risorse che aveva negli anni scorsi, ma per realizzare le opere occorrono i progetti e, prima ancora, l’intesa fra chi comanda davvero. Quanto a noi, volentieri abbiamo dato voce alle segnalazioni dei cittadini, ma abbiamo anche rivolto all’amministrazione interrogazioni importanti che, ad oggi, non hanno avuto risposta, nel deserto di consigli comunali ormai rari e svuotati di competenze e di consigli dell’Unione in cui la maggioranza fa addirittura fatica a garantire il numero legale».
«É del 18 marzo la mozione che riguarda la casa protetta San Mauro Abate di Colorno: se il Comune non si opporrà alla sua fusione con l’ex Iraia (oggi Ad Personam), già approvata dal Comune di Colorno, i sorbolesi saranno chiamati a pagare parte del pesante debito (più di tre milioni di euro) che il San Mauro Abate ha accumulato nella sua passata gestione: questo ci toccherà, in assenza di scelte coraggiose che valutino altre strade».
«Un altro tema che non sembra riscuotere l’attenzione dei nostri amministratori, riguarda la fusione con Mezzani, quando invece sono in scadenza i termini per godere dei benefici economici che il Governo assicura ai comuni che si fondono. Al contrario qui si tiene in piedi un’Unione sempre più zoppa, in cui Sorbolo e Mezzani gestiscono quasi tutto insieme, mentre Colorno sembra andare in tutt’altra direzione. Attendiamo cose serie, insomma, non vuote operazioni d’immagine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260