15°

29°

carabinieri

Sorbolo arrestati 4 ladri di gasolio

Ricevi gratis le news
3

I Carabinieri della Stazione di Sorbolo, al termine di diversi accertamenti investigativi, coordinati dalla Procura di Parma, hanno arrestato, in  esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, 4 persone di nazionalità albanese, di età compresa tra i 32 e 29 anni, dimoranti nella provincia di Reggio Emilia, perché ritenute responsabili di furto di gasolio.
La notte tra il 31 marzoe il 1 aprile veniva perpetrato in Sorbolo un furto di gasolio presso due ditte di autotrasporto, nel corso del quale venivano asportati complessivamente 7200 litri di gasolio per un valore circa di 10.000 euro.
Quella stessa notte una pattuglia della Stazione di Sorbolo, pur non avendo ancora conoscenza del furto, aveva proceduto al controllo di due autovetture che avevano destato la loro attenzione per l’orario e le giustificazioni poco plausibili fornite dai conducenti circa la loro presenza sul posto. La mattina seguente, appresa la notizia del furto, venivano avviate le indagini, in particolare dalla visione degli impianti di videosorveglianza si acclarava che un convoglio composto dai due furgoni, oggetto di furto e rinvenuti la mattina con il prezioso carico, e dalle due autovetture fermate durante la notte dai Carabinieri, si era recato seguendo strade secondarie, presso le ditte di autotrasporto ove previa forzature dei cancelli e rottura dei tappi prelevavano direttamente dai serbatoi dei mezzi parcheggiati il gasolio. Consumato il furto i rei hanno parcheggiato i furgoni in un “luogo sicuro” in modo da poterli poi riprendere in un orario in cui avrebbero dato meno nell’occhio. A causa del controllo subito notte tempo dai Carabinieri mentre si allontanavano, hanno invece preferivano abbandonare la refurtiva.
L’incrocio e l’analisi dei dati raccolti, l’esaltazione di un’impronta papillare su un furgone (risultata appartenere ad uno dei soggetti controllati la notte), fornivano gli elementi necessari per l’emissione del provvedimento cautelare degli arresti domiciliari nei confronti dei quattro soggetti, due dei quali già gravati da precedenti specifici per analogo reato commesso il 28 aprile in provincia di Reggio Emilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    19 Giugno @ 13.32

    io avevo scommesso circa 1 norvegese con 3 danesi....peccato ho perso un caffè

    Rispondi

  • Massimo

    19 Giugno @ 11.40

    Perché secondo voi questi soggetti staranno ai domiciliari?magari proprio la notte quando possono rubare e nessuno li controlla?ho seri dubbi..

    Rispondi

  • anastasia

    19 Giugno @ 11.33

    Quanti analoghi reati devono commette per finire in galera??mah!!! apprezzo le indagini effettuate dai carabinieri, ma la "giustizia" con ci garantisce la "giusta" pena e i ladri restano fuori a perpetrare analoghi reati!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti