12°

19°

carabinieri

Sorbolo arrestati 4 ladri di gasolio

Ricevi gratis le news
3

I Carabinieri della Stazione di Sorbolo, al termine di diversi accertamenti investigativi, coordinati dalla Procura di Parma, hanno arrestato, in  esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, 4 persone di nazionalità albanese, di età compresa tra i 32 e 29 anni, dimoranti nella provincia di Reggio Emilia, perché ritenute responsabili di furto di gasolio.
La notte tra il 31 marzoe il 1 aprile veniva perpetrato in Sorbolo un furto di gasolio presso due ditte di autotrasporto, nel corso del quale venivano asportati complessivamente 7200 litri di gasolio per un valore circa di 10.000 euro.
Quella stessa notte una pattuglia della Stazione di Sorbolo, pur non avendo ancora conoscenza del furto, aveva proceduto al controllo di due autovetture che avevano destato la loro attenzione per l’orario e le giustificazioni poco plausibili fornite dai conducenti circa la loro presenza sul posto. La mattina seguente, appresa la notizia del furto, venivano avviate le indagini, in particolare dalla visione degli impianti di videosorveglianza si acclarava che un convoglio composto dai due furgoni, oggetto di furto e rinvenuti la mattina con il prezioso carico, e dalle due autovetture fermate durante la notte dai Carabinieri, si era recato seguendo strade secondarie, presso le ditte di autotrasporto ove previa forzature dei cancelli e rottura dei tappi prelevavano direttamente dai serbatoi dei mezzi parcheggiati il gasolio. Consumato il furto i rei hanno parcheggiato i furgoni in un “luogo sicuro” in modo da poterli poi riprendere in un orario in cui avrebbero dato meno nell’occhio. A causa del controllo subito notte tempo dai Carabinieri mentre si allontanavano, hanno invece preferivano abbandonare la refurtiva.
L’incrocio e l’analisi dei dati raccolti, l’esaltazione di un’impronta papillare su un furgone (risultata appartenere ad uno dei soggetti controllati la notte), fornivano gli elementi necessari per l’emissione del provvedimento cautelare degli arresti domiciliari nei confronti dei quattro soggetti, due dei quali già gravati da precedenti specifici per analogo reato commesso il 28 aprile in provincia di Reggio Emilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    19 Giugno @ 13.32

    io avevo scommesso circa 1 norvegese con 3 danesi....peccato ho perso un caffè

    Rispondi

  • Massimo

    19 Giugno @ 11.40

    Perché secondo voi questi soggetti staranno ai domiciliari?magari proprio la notte quando possono rubare e nessuno li controlla?ho seri dubbi..

    Rispondi

  • anastasia

    19 Giugno @ 11.33

    Quanti analoghi reati devono commette per finire in galera??mah!!! apprezzo le indagini effettuate dai carabinieri, ma la "giustizia" con ci garantisce la "giusta" pena e i ladri restano fuori a perpetrare analoghi reati!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va