14°

31°

sicurezza

A Sorbolo e Mezzani 15 nuove telecamere per combattere i furti

Rifiuti abbandonati, giro di vite. Parte la videosorveglianza
Ricevi gratis le news
0

Ci saranno più telecamere, il doppio delle attuali, ma per difendersi da ladri e truffatori sarà importante collaborare tra cittadini e, soprattutto, essere più smaliziati nei piccoli gesti della quotidianità. Questi i temi, e i consigli, trattati nel corso dell’incontro «Mille occhi sul paese» per parlare di sicurezza a Sorbolo. Al centro dell’attenzione la videosorveglianza visto che in questi giorni sono in corso i lavori per installare 15 nuove telecamere, tra Sorbolo e Mezzani, dando attuazione ad un investimento di 100mila euro dell’Unione. I nuovi occhi elettronici tutti ad alta definizione - tre dei quali dotati del sistema Ocr per il riconoscimento delle targhe e in grado di «pizzicare» anche chi viaggia senza assicurazione o mancata revisione - saranno collocati in diversi punti: cinque telecamere nella zona di Coenzo, due a testa a Casaltone, Bogolese e Mezzano Inferiore, una a Mezzano Superiore e tre a Sorbolo capoluogo di cui una all’incrocio tra via Venezia e via Mantova offerta dalla ditta che ha vinto l’appalto. Le quindici nuove telecamere si affiancheranno a quelle presenti: dodici a Sorbolo, una a Casale e una a Mezzano Inferiore. «Uno degli aspetti più importanti - ha sottolineato durante l’incontro il sindaco Nicola Cesari - è la collaborazione tra i cittadini. In molti hanno recepito l’invito di informare subito le forze dell’ordine e l’amministrazione di fronte ad una situazione sospetta». Poi parola al comandante della Compagnia dei carabinieri di Parma Giovanni Orlando: «Sorbolo è un paese di confine tra più regioni e maggiormente esposto a certi rischi. I furti, dopo l’apice del 2012, oggi sono in calo, ma restano alcuni periodi più vulnerabili come l’autunno e il passaggio tra primavera ed estate, in cui è più facile che si lasci incautamente aperta una finestra». Dal comandante della stazione di Sorbolo Maurizio Piccione utili consigli su come difendere le proprie abitazioni: tra questi la possibilità di collegare l’antifurto di casa direttamente al 112. Quindi parola all’ispettore di polizia municipale Luciano Fallini che ha trattato le truffe: «Possiamo trovarci di fronte di tutto: dai finti carabinieri ai finti pizzaioli, dai preti agli avvocati fasulli. Non sempre un truffatore è brutto, sporco cattivo. In genere ha un bell’aspetto e modi affabili. Se trova resistenza finisce per desistere. Per questo è importante chiamare sempre le forze dell’ordine di fronte a situazioni poco chiare». Consigli anche dal presidente di Federconsumatori Parma Fabrizio Ghidini e dall’avvocato Silvia Dodi.c.cal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

1commento

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

2commenti

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

16commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

parigi

Gas al peperoncino contro i migranti di Calais

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

4commenti

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video