12°

22°

sorbolo

Task force 4 giorni a caccia del coccodrillo

Una task force per immobilizzare il coccodrillo
Ricevi gratis le news
3
 

C’è un’equipe di una spin off accademica dell’Università di Parma pronta ad intervenire, in caso di nuove e circostanziate segnalazioni, per catturare il «coccodrillo» di Bogolese. E, da quattro giorni continuano le ricerche al coccodrillo, segnalato in un canale a Bogolese. Un mistero per cui la gente continua ad interrogarsi: c’è chi pensa ad un clamoroso abbaglio e chi invece - anche ieri tre mamme hanno chiamato preoccupate in Comune a Sorbolo - teme che il coccodrillo possa riemergere da un momento all’altro. In mezzo ci sono le autorità - in primis il Comune di Sorbolo e gli uomini del Corpo forestale dello Stato del comando stazione di Colorno competente per la Bassa Est - che continuano a controllare il canale Naviglia, circa mezzo metro d’acqua di profondità, senza trascurare nessun dettaglio tanto che, in caso di necessità, un’equipe è pronta a raggiungere Bogolese per tentare la cattura dell’animale avvistato martedì pomeriggio da una copia di coniugi residenti in paese, persone stimate e ritenute attendibili.

«Il nostro gruppo non ha una competenza specifica sulla tipologia di animale avvistato a Bogolese, prima segnalazione in Italia in ambiente naturale - spiega Francesco Nonnis Marzano, docente di Biologia animale al dipartimento di Bioscienze e presidente della spin off accademica Gen Tech -, ma potrebbe intervenire con un sistema chiamato elettrostorditore, ossia un generatore di corrente che può creare un campo elettrico in acqua per permettere di individuare la posizione dell’animale».

«Il sistema - prosegue Francesco Nonnis Marzano - funziona bene per alcuni animali, ma nel caso dei rettili i piastroni dermici favoriscono un parziale effetto isolamento per cui non si riuscirebbe a narcotizzare l’animale, ma comunque a farlo muovere capendo così la sua posizione. Il problema sarebbe a quel punto adottare una tecnica efficace per la cattura vera e propria di concerto con l’Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, con cui siamo in contatto diretto in questi giorni. Complesso sarebbe poi anche il collocamento dell’animale, vista la tipologia segnalata, in un Cras, un Centro di raccolta degli animali selvatici».

Anni di esperienza sul campo portano il professor Nonnis Marzano a non escludere nessuna specie.

«Il nostro gruppo - continua - lavora sugli animali alloctoni. Ed ormai si trova di tutto: dai serpenti di diverse tipologie ai piranha nel Po. La maggior parte di questi animali, poi, non riesce ad acclimatarsi perché in arrivo da paesi tropicali o comunque con climi molto caldi».

L’invito è quello di far pervenire segnalazioni al Corpo forestale, accompagnate da opportune fotografie scattate anche con il telefonino, in caso di nuovi avvistamenti per agevolare le ricerche che ieri sono continuate senza esito.

«Abbiamo controllato un tratto di un chilometro del canale a valle e a monte del punto dell’avvistamento - spiega Riccardo Zaffanella, vicesovrintendente della Forestale al comando stazione di Colorno - ma non abbiamo trovato tracce. Non ci sono segni del passaggio dell’animale che, affamato, avrebbe certamente cercato di attaccare altre specie. La fauna, tra cui le gallinelle d’acqua, è tranquilla e non ci sono state lamentele da parte di contadini che hanno pollai a ridosso del Naviglia. Ad ora non abbiamo nuovi elementi che alimentino eccessive preoccupazioni per cui siamo nell’ottica di una relativa tranquillità».

Non si sono avute nemmeno denunce di smarrimento di animali selvatici, molti dei quali - se detenuti legalmente - dovrebbero essere segnalati dai proprietari per essere inseriti in un apposito registro della Prefettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • killer

    18 Giugno @ 15.17

    Ma hanno verificato il tasso alcolico di queste 2 persone?

    Rispondi

  • Catto

    18 Giugno @ 13.37

    Nessuno ha pensato a una nutria mannara ?

    Rispondi

  • Giovanni

    18 Giugno @ 11.48

    Sarà una nutria

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

38commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

6commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

Il caso

Football, basket, baseball e... la musica pop in ginocchio contro Trump

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

2commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery