-0°

12°

Elezioni europee

La Lega Nord: "Distrutto banchetto, militanti aggrediti. Intervenga Pizzarotti"

Secondo Fabio Rainieri e Maurizio Campari si è trattato del raid di "25 aderenti ai centri sociali"

La Lega Nord: "Distrutto banchetto, militanti aggrediti. Intervenga Pizzarotti"
Ricevi gratis le news
21

Comunicato stampa della Lega Nord

Manifesti strappati, volantini stracciati, gadget distrutti, tavoli e sedie spaccati. Questo il risultato del non certo pacifico raid vandalico messo in opera a Parma da venticinque aderenti ai centri sociali nei confronti di un banchetto della Lega Nord.

Lo denunciano Maurizio Campari, commissario provinciale della Lega a Parma e Fabio Rainieri, segretario nazionale del Carroccio in Emilia.

“I nostri militanti – spiegano Rainieri e Campari – stavano raccogliendo le firme a sostegno dei quesiti referendari depositati dal Carroccio e stavano spiegando ai parmigiani la linea della Lega Nord in occasione delle prossime elezioni europee. Tutto stava andando per il meglio quando a un certo punto 25 aderenti ai centri sociali hanno aggredito i militanti distruggendo tutto quello che capitava loro a tiro. Solo l’intervento immediato di una quindicina di agenti delle forze dell’ordine allertati da chi ha assistito alla scena ha evitato il peggio. Ma il bilancio alla fine del raid lascia l’amaro in bocca”.

“I nostri militanti – sottolinea Campari – avevano un regolare permesso e non hanno reagito alle accuse, alle minacce e all’aggressione dei facinorosi. Ma così non si può andare avanti. In città deve essere garantita la sicurezza. E questi episodi non vanno certo in quella direzione. E che non si dica che i nostri hanno offeso o provocato nessuno. Speriamo, invece, che le forze dell’ordine vogliano acquisire i filmati delle telecamere di sicurezza della Provincia di Parma che probabilmente hanno ripreso il tutto”.

Durissimo Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega in Emilia. "Da soli fanno le pecorelle smarrite, in gruppo attaccano donne e anziani colpevoli di avere sostenuto le idee della Lega. Perché, invece di menare le mani non partecipano a un dibattito pubblico sul futuro di parma e sulle linee guida del nostro Paese? Se vogliono confrontarsi con noi nei fatti e non con la violenza, siamo disposti a farlo subito”.

Poi un invito al sindaco: “Pizzarotti ha revocato alla Lega alcuni permessi in centro e invece li ha garantiti ai facinorosi. Quelli che ora attaccano i nostri banchetti. Delle due l’una – concludono Rainieri e Campari -, o a Pizzarotti va bene quello che sta accadendo o è il caso che intervenga. Non vorremmo infatti che davanti alle aggressioni alla Lega qualcuno finga di non vedere quello che accade”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    08 Maggio @ 20.43

    reinard.alfa@gmail.com

    Signor Rainieri a parte il fatto in questione sul quale ho già detto la mia: fatevi un esame di coscienza. Siete andati avanti anni con elmi con le corna ( che peraltro storicamente nemmeno esistono ) e a slogan, la lega ce l'ha duro, roma ladrona, noi non ci pieghiamo , noi siamo quelli della rivoluzione etc etc. Avete governato 20 anni con Berlusconi, aveste mai fatto una sola cosa di quello che avevate promesso, una sola. Solo chiacchiere. Compreso il vostro leader eroe impelagato in cose diciamo un tantino discutibili. Si poi potete dare la colpa ai vostri alleati di governo, stessa identica solfa che dicono anche loro su di voi. Ma gira e rigira fatti zero. Ora ci sono i grillini, loro dicono che sono gli unici non indagati. mmhh... grillo per sentito dire non è candido, gli altri non hanno ancora avuto posti di potere. Tempo al tempo. Ma tornando a voi leghisti, meno slogan e più fatti, di slogan sa quanti ne abbiamo sentiti ? Si assomigliano tutti, qualcuno forse meno folkroristico, ma identico nella sostanza. Datemi la poltrona che poi me la tengo.

    Rispondi

  • Claudio

    08 Maggio @ 18.00

    Ah, ho capito, Vercinge: la colpa è sempre e solo dei "fascisti" anche se il fascismo è morto e sepolto da 70 anni! I violenti e i CRIMINALI dei centri sociali, invece, sono puri come gigli! Oppure, se qualcuno, ogni tanto, sgarra va frettolosamente etichettato come "fascista"? Come se il Male venisse sempre e solo da Destra! Patetico!

    Rispondi

  • Stefano

    08 Maggio @ 13.41

    reinard.alfa@gmail.com

    @Goldwords: si fa presto a dire che sono loro anche se non li avesse visti nessuno. Aggressioni, manifestazioni violente, intolleranza verso chi non la pensa come loro, cattiveria, vengono sempre dall'estrema sinistra. Si demonizza la destra dandogli dei fascisti ( senza pensare che il fascismo inteso come tale è morto da tempo ) e tacciandoli di intolleranza e pericolosità, ma a me non risulta che qualunque delle loro manifestazioni sia mai sfociata in violenza. Nei centri sociali ci sono estremisti di sinistra che da decenni danno prova di intolleranza e di antidemocrazia e violenze. Andrebbero messi fuori legge. Non fanno bene a nessuno e sono un pericolo per la democrazia.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Maggio @ 12.10

    I Componenti dei " Centri Sociali" non sono comunisti , sono anarchici . Le bombe sono una specialità fascista . Quelli che hanno sparato a Roma , prima della partita Napoli - Fiorentina , sono fascisti.

    Rispondi

  • Claudio

    08 Maggio @ 11.24

    Giustissimo, La Camola! E, pertanto, l'intelligenza langue parecchio presso quei giovinastri sfaccendati e facinorosi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidenti due

Incidenti

Corcagnano e via Pellico: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS