21°

Elezioni europee

La Lega Nord: "Distrutto banchetto, militanti aggrediti. Intervenga Pizzarotti"

Secondo Fabio Rainieri e Maurizio Campari si è trattato del raid di "25 aderenti ai centri sociali"

La Lega Nord: "Distrutto banchetto, militanti aggrediti. Intervenga Pizzarotti"
Ricevi gratis le news
21

Comunicato stampa della Lega Nord

Manifesti strappati, volantini stracciati, gadget distrutti, tavoli e sedie spaccati. Questo il risultato del non certo pacifico raid vandalico messo in opera a Parma da venticinque aderenti ai centri sociali nei confronti di un banchetto della Lega Nord.

Lo denunciano Maurizio Campari, commissario provinciale della Lega a Parma e Fabio Rainieri, segretario nazionale del Carroccio in Emilia.

“I nostri militanti – spiegano Rainieri e Campari – stavano raccogliendo le firme a sostegno dei quesiti referendari depositati dal Carroccio e stavano spiegando ai parmigiani la linea della Lega Nord in occasione delle prossime elezioni europee. Tutto stava andando per il meglio quando a un certo punto 25 aderenti ai centri sociali hanno aggredito i militanti distruggendo tutto quello che capitava loro a tiro. Solo l’intervento immediato di una quindicina di agenti delle forze dell’ordine allertati da chi ha assistito alla scena ha evitato il peggio. Ma il bilancio alla fine del raid lascia l’amaro in bocca”.

“I nostri militanti – sottolinea Campari – avevano un regolare permesso e non hanno reagito alle accuse, alle minacce e all’aggressione dei facinorosi. Ma così non si può andare avanti. In città deve essere garantita la sicurezza. E questi episodi non vanno certo in quella direzione. E che non si dica che i nostri hanno offeso o provocato nessuno. Speriamo, invece, che le forze dell’ordine vogliano acquisire i filmati delle telecamere di sicurezza della Provincia di Parma che probabilmente hanno ripreso il tutto”.

Durissimo Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega in Emilia. "Da soli fanno le pecorelle smarrite, in gruppo attaccano donne e anziani colpevoli di avere sostenuto le idee della Lega. Perché, invece di menare le mani non partecipano a un dibattito pubblico sul futuro di parma e sulle linee guida del nostro Paese? Se vogliono confrontarsi con noi nei fatti e non con la violenza, siamo disposti a farlo subito”.

Poi un invito al sindaco: “Pizzarotti ha revocato alla Lega alcuni permessi in centro e invece li ha garantiti ai facinorosi. Quelli che ora attaccano i nostri banchetti. Delle due l’una – concludono Rainieri e Campari -, o a Pizzarotti va bene quello che sta accadendo o è il caso che intervenga. Non vorremmo infatti che davanti alle aggressioni alla Lega qualcuno finga di non vedere quello che accade”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    08 Maggio @ 20.43

    reinard.alfa@gmail.com

    Signor Rainieri a parte il fatto in questione sul quale ho già detto la mia: fatevi un esame di coscienza. Siete andati avanti anni con elmi con le corna ( che peraltro storicamente nemmeno esistono ) e a slogan, la lega ce l'ha duro, roma ladrona, noi non ci pieghiamo , noi siamo quelli della rivoluzione etc etc. Avete governato 20 anni con Berlusconi, aveste mai fatto una sola cosa di quello che avevate promesso, una sola. Solo chiacchiere. Compreso il vostro leader eroe impelagato in cose diciamo un tantino discutibili. Si poi potete dare la colpa ai vostri alleati di governo, stessa identica solfa che dicono anche loro su di voi. Ma gira e rigira fatti zero. Ora ci sono i grillini, loro dicono che sono gli unici non indagati. mmhh... grillo per sentito dire non è candido, gli altri non hanno ancora avuto posti di potere. Tempo al tempo. Ma tornando a voi leghisti, meno slogan e più fatti, di slogan sa quanti ne abbiamo sentiti ? Si assomigliano tutti, qualcuno forse meno folkroristico, ma identico nella sostanza. Datemi la poltrona che poi me la tengo.

    Rispondi

  • Claudio

    08 Maggio @ 18.00

    Ah, ho capito, Vercinge: la colpa è sempre e solo dei "fascisti" anche se il fascismo è morto e sepolto da 70 anni! I violenti e i CRIMINALI dei centri sociali, invece, sono puri come gigli! Oppure, se qualcuno, ogni tanto, sgarra va frettolosamente etichettato come "fascista"? Come se il Male venisse sempre e solo da Destra! Patetico!

    Rispondi

  • Stefano

    08 Maggio @ 13.41

    reinard.alfa@gmail.com

    @Goldwords: si fa presto a dire che sono loro anche se non li avesse visti nessuno. Aggressioni, manifestazioni violente, intolleranza verso chi non la pensa come loro, cattiveria, vengono sempre dall'estrema sinistra. Si demonizza la destra dandogli dei fascisti ( senza pensare che il fascismo inteso come tale è morto da tempo ) e tacciandoli di intolleranza e pericolosità, ma a me non risulta che qualunque delle loro manifestazioni sia mai sfociata in violenza. Nei centri sociali ci sono estremisti di sinistra che da decenni danno prova di intolleranza e di antidemocrazia e violenze. Andrebbero messi fuori legge. Non fanno bene a nessuno e sono un pericolo per la democrazia.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Maggio @ 12.10

    I Componenti dei " Centri Sociali" non sono comunisti , sono anarchici . Le bombe sono una specialità fascista . Quelli che hanno sparato a Roma , prima della partita Napoli - Fiorentina , sono fascisti.

    Rispondi

  • Claudio

    08 Maggio @ 11.24

    Giustissimo, La Camola! E, pertanto, l'intelligenza langue parecchio presso quei giovinastri sfaccendati e facinorosi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

3commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»