10°

20°

25 maggio

Elezioni europee, istruzioni per l'uso

Vademecum del Comune di Parma con le informazioni utili per la domenica elettorale

Elezioni europee, istruzioni per l'uso
Ricevi gratis le news
3

Elezioni europee, "istruzioni per l'uso". Il Comune capoluogo rende noto un vademecum con le informazioni utili per i cittadini.

Il comunicato stampa: 

Si vota domenica 25 maggio per il rinnovo del parlamento europeo. I 204 seggi, presenti sul territorio del Comune di Parma, saranno aperti dalle 7 alle 23. Gli elettori saranno 140.925, di cui 66.413 maschi e 74.512 femmine.

Le sezioni speciali. Per i ricoverati in strutture ospedaliere o luoghi di cura è possibile esprimere il proprio voto in sezioni speciali allestite all’interno del luogo di degenza, in seguito ad apposita richiesta scritta presso la Direzione Sanitaria. Le sezioni speciali nel Comune di Parma sono nove:

N. 23 “Villa Parma” piazzale Fiume, 5; N. 37 Ospedale Maggiore, Torre delle Medicine, via Gramsci, 14; N. 39 I.r.a.i.a. via Gulli, 24; N. 58 Ospedale Maggiore “Padiglione G. Rasori” – presso Day Hospital; N 59 Ospedale Maggiore, Padiglione Barbieri, via Gramsci, 14; N. 60 Ospedale Maggiore, Padiglione Ortopedie, via Gramsci, 14; N. 61 Ospedale Maggiore, Padiglione Monoblocco, via Gramsci, 14; N. 163 Casa di Cura “Città di Parma” piazzale Maestri, 5; N. 105 Casa Circondariale (Carcere)

COSA OCCORRE PER VOTARE: Per poter esprimere il proprio voto occorre presentarsi presso la sezione elettorale di iscrizione muniti di tessera elettorale personale e di carta d’identità o altro documento di riconoscimento rilasciato dalla Pubblica Amministrazione munito di fotografia e timbro a secco, ad esempio: patente; passaporto; libretto di pensione; tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale; tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione nazionale Ufficiali in congedo d’Italia, purché convalidata da un comando militare. I documenti elencati sono considerati validi per accedere al voto anche se scaduti, purché risultino sotto ogni altro aspetto regolari e possano garantire una sicura identificazione dell’elettore.

In base alla nuova normativa in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, l’elettore al momento dell’espressione del voto per le elezioni europee può esprimere fino a tre preferenze per i candidati della lista votata. La legge n. 65 del 22 aprile 2014 ha previsto che nel caso in cui l’elettore esprima tutte e tre le preferenze, almeno una deve essere assegnata ad un candidato di sesso diverso dagli altre due.

Sul sito del Comune di Parma: www.elezioni.comune.parma.it. sono presenti tutte le informazioni utili: tra cui: Normativa; Circolari regionali e prefettizie; Calendario adempimenti; Istruzioni su come si vota; Elenco delle sezioni di voto; Possibilità di ricercare in quali sezioni votano i residenti di una via dello stradario comunale; Orari degli uffici; Informazioni su iscrizione Albo Scrutatori e Albo Presidenti di seggio. Contiene i Servizi on line: Richiesta duplicato della tessera elettorale; Visura elettorale; Iscrizione e cancellazione dall’Albo dei Presidenti di seggio elettorale; Iscrizione e cancellazione dall’Albo degli Scrutatori di seggio elettorale. Sul sito dedicato alle elezioni, sono pubblicate anche le liste definitive relative a Camera e Senato con i nomi dei candidati che parteciperanno alla competizione elettorale. Il sito web permette anche di consultare e scaricare tutto l’archivio dei risultati elettorali dal 2003 e sullo stesso saranno pubblicati i risultati riferiti al Comune di Parma mano a mano che arriveranno dai seggi. Oppure è possible fare riferimento al numero verde: 800.977917 - Con la chiamata al numero verde, completamente gratuita, si può prenotare il duplicato della tessera elettorale in caso di smarrimento.

Inoltre, si possono avere informazioni su: orari e sedi di voto, servizi di trasporto speciale, iscrizione alle liste elettorali del Comune di Parma, modalità di voto per cittadini italiani residenti all’estero, persone ricoverate, persone che necessitano del voto domiciliare e del voto assistito, rinuncia all’incarico di scrutatore, nomina del segretario da parte dei Presidenti di seggio, ogni altra informazione attinente le elezioni.

 

ITALIANI ALL’ESTERO. Gli elettori, cittadini italiani residenti all’estero iscritti all’A.I.R.E., Anagrafe Italiani Residenti all’Estero, sono 4756 di cui 2500 maschi e 2256 femmine.

Per le elezioni europee, occorre distinguere se gli elettori sono residenti in un paese appartenente alla UE o extra UE. Nel primo caso 124 elettori hanno esercitato il proprio diritto di opzione per votare nel paese di residenza per i rappresentanti di quello Stato.

Gli altri potranno votare all’estero presso il consolato italiano e per i rappresentanti dell’Italia, oppure fare richiesta al Sindaco entro sabato per essere ammessi al voto in Italia.

Gli elettori AIRE residenti in paesi extra UE, possono esercitare il proprio diritto di voto solo nel Comune di iscrizione AIRE in Italia.

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO - Ai sensi del Decreto-legge 18 dicembre 2012, n. 223, possono votare per corrispondenza, previa apposita dichiarazione, le seguenti tipologie di elettori temporaneamente all’estero per motivi di servizio o missioni internazionali: appartenenti  alle  Forze  armate  e  alle  Forze  di   polizia temporaneamente all'estero in quanto impegnati nello  svolgimento  di missioni internazionali;  dipendenti di amministrazioni  dello  Stato,  di  regioni  o  di province autonome, temporaneamente all'estero per motivi di servizio, qualora la durata prevista della loro permanenza all'estero,  secondo quanto attestato  dall'Amministrazione di appartenenza, sia  superiore a tre mesi e inferiore a  dodici  mesi,  ovvero  non  siano  comunque tenuti ad iscriversi all'AIRE ai sensi della legge 27  ottobre  1988, n. 470, nonché, qualora non iscritti  alle  anagrafi  dei  cittadini italiani residenti all'estero, i loro familiari conviventi; professori e ricercatori universitari  di  cui  al  decreto  del Presidente della Repubblica 11  luglio  1980,  n.  382,  titolari  di incarichi e contratti ai sensi dell'articolo 1, comma 12, della legge 4 novembre 2005, n. 230, e di cui alla legge  30  dicembre  2010,  n. 240, che si trovano in servizio presso  istituti  universitari  e  di ricerca all'estero per una durata complessiva di almeno  sei  mesi  e non più di dodici mesi che, alla data  del  decreto  del  Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi, si trovano all'estero da almeno tre mesi, nonché, qualora non  iscritti  nelle  anagrafi  dei cittadini italiani all'estero, i loro familiari conviventi. Sono 2 gli elettori di Parma che hanno fatto apposita domanda al Consolato di riferimento e quindi sono stati autorizzati ad esprimere il proprio voto all’estero.

 

ORARI UFFICI ELETTORALI - In occasione delle consultazioni elettorali il Centro Servizi al Cittadino, per il rilascio della carta d’identità, e l’Ufficio elettorale, per il rilascio della tessera elettorale, presso il Direzionale Uffici Comunali (DUC) in largo Torello de Strada 11/a saranno aperti negli stessi orari di apertura dei seggi. In particolare i giorni 23 e 24 maggio dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e domenica 25 maggio dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

GLI SPORTELLI DECENTRATI - Per il rilascio dei duplicati della tessera elettorale è possibile rivolgersi anche agli sportelli anagrafici decentrati di: Via Leonardo da Vinci, Via Marchesi, Via Carmignani, Via Verona. Gli sportelli anagrafici decentrati sono: Polo territoriale di Via Verona, n. 36/a; Polo territoriale di Via Leonardo Da Vinci, n. 32/a; Polo territoriale di Via Marchesi, 37/a; Polo territoriale di via Carmignani, 9/a. Gli orari effettuati sono: da lunedì a venerdì dalle 8.15 alle 13.30, il giovedì anche dalle 14.30 alle 17.30. Gli sportelli decentrati rimarranno inoltre aperti in via straordinaria sabato 24 maggio dalle ore 8.30 alle ore 13.30, e domenica 25 maggio dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

SERVIZI DI TRASPORTO SPECIALI - Il Comune di Parma, ai sensi dell'articolo 29 della Legge 104 del 5 febbraio 1992, organizza, in collaborazione con l’Assistenza Pubblica di Parma, un servizio di trasporto gratuito per persone con problemi di deambulazione che non sono in grado di raggiungere autonomamente il seggio elettorale. Procedura per usufruire del servizio: Le persone interessate devono prenotare il servizio telefonando al numero 0521-224983. La prenotazione deve essere effettuata con anticipo al fine di consentire l’organizzazione ottimale del servizio stesso. Barriere architettoniche - Si ricorda inoltre che tutti le sedi di seggio sono prive di barriere architettoniche e quindi accessibili anche agli elettori con disabilità.

VOTO ASSISTITO - I ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità esercitano il diritto di voto con l’aiuto di un elettore della propria famiglia o, in mancanza, di un altro elettore, volontariamente scelto. Qualora, a differenza dei casi sopra richiamati, non risulti evidente l’impedimento al voto, esso potrà essere dimostrato mediante certificato medico che attesti che l’infermità fisica non consente all’elettore di esprimere il voto senza l’aiuto di un accompagnatore. Tale certificazione potrà essere rilasciata esclusivamente dai funzionari medici designati dai competenti organi dell’Azienda Unità sanitaria locale, con sede presso il Servizio di Igiene Pubblica in via Vasari, raggiungibile al numero telefonico 0521-396411. Dall’anno 2003 è possibile presentare la documentazione medica all’Ufficio elettorale del Comune in cui si vota al fine di annotare direttamente sulla tessera elettorale il diritto al voto assistito; in questo caso, la documentazione sarà trattenuta dall’Ufficio elettorale e all’elettore sarà sufficiente presentare al seggio la propria tessera così aggiornata per esercitare il proprio diritto di voto.

I medici dei Servizi di Igiene Pubblica dell’AUSL sono a disposizione dei cittadini per il rilascio del certificato nei consueti orari di apertura e anche nei giorni di seguito indicati.

PARMA - Via Vasari 13/A

Giovedì 22 maggio dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00

Venerdì 23 maggio dalle ore 8.00 alle ore 12.00

Sabato 24 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.00

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvia

    22 Maggio @ 20.00

    s!lvia

    Scegliere per chi votare è difficile sì! Di queste elezioni europee mi piace che si possa votare per un candidato preciso, e credo che studierò un po’ di candidati oltre ai programmi, se mi sembra che valgano anche come persone, a questo proposito della lista Tsipras italiana non mi piace tanto che abbiano dei candidati civetta e per questo faccio fatica a prenderla in considerazione

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Maggio @ 18.38

    MENTRE MILIONI DI FAMIGLIE CADONO IN POVERTA' , milioni di persone restano senza lavoro , tre generazioni di giovani, ancora disoccupati a quarant' anni , hanno perso anche la speranza , mentre si tolgono le pensioni ai vecchi , per metterle in tasca a sciacalli che scappano coi soldi , ECCO COSA PREME ALL'EUROPA : DISPACCIO ANSA DEL 22 MAGGIO 2014 , ORE 12 : CORTE UE , ITALIA INADEMPIENTE SU GABBIE GALLINE DA UOVA . La Corte Ue dichiara l'Italia inadempiente nella messa al bando delle vecchie gabbie per l'allevamento delle galline da uova. "Non avendo garantito che, a partire dal primo gennaio 2012, le galline da uova non fossero più tenute in gabbie non modificate, l'Italia è venuta meno agli obblighi previsti dalla normativa europea", scrivono i giudici. La Commissione Ue aveva deferito Italia e Grecia alla Corte Ue nell'aprile 2013. L'Italia si dovrà ora conformare alla sentenza. SECONDO VOI , QUESTA E' L' EUROPA CHE VOLEVANO KONRAD ADENAUER , ALCIDE DE GASPERI , PAUL HENRI SPAAK ? SECONDO VOI QUEST' EUROPA NON SI MERITA GRILLO ?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Maggio @ 12.39

    IL PROBLEMA , per quanto mi riguarda , non è COME votare , ma CHI votare ! Ho già detto diverse volte che sono socialista ( non craxiano) . Il mio voto "naturale" dovrebbe andare al PD ( il minuscolo Partito Socialista che si è cercato di ricostituire mi sembra irrilevante , e più con la vocazione del "portaborse" che altro) . PERO' il PD ha dato il suo avallo alla più spietata macelleria sociale che, negli ultimi anni , ha distrutto le conquiste sindacali e sociali di tutto il ventesimo secolo ! Che credibilità può avere come "Sinistra" ? Non sarà "Sinistra" quella che sostiene col suo voto negrieri come Monti e la Fornero ! L' Europa , che , nei nostri sogni di bambini , avrebbe dovuto essere Patria comune di tutti i Popoli del Continente , è abortita diventando una bieca dittatura neonazifinanziaria che porta solo povertà e disperazione. A volerla , ormai , son rimasti solo gli sciacalli che tolgono la pensione dalla tasca degli anziani e scappano coi soldi ! L' attuale Governo italiano , presieduto dal PD in funzione di prestanome, sta in piedi coi voti determinanti del Centrodestra e contratta il da farsi con Berlusconi. SECONDO ME BISOGNA FAR SENTIRE , ALL' ITALIA ED ALL' EUROPA , UN "NO ! " FORTE E CHIARO ! E, su questo , non c' è molta scelta. In Grecia il problema l' ha risolto "Syriza", in Francia Marine Le Pen , in Italia , invece , siamo un pò a corto di alternative : la prima e più importante è senza dubbio Grillo , che, sul piano della Politica e dell' Economia , è uno zero assoluto , ma , almeno , grida quel "no" che tutti , a me pare , vorremmo dire. Altrimenti "L' altra Europa con Tsipras" , o la "Lega" , o l' astensione , che però significa : "Fate voi chè a me va bene tutto"...............

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro