-2°

elezioni

Borgotaro, i primi tre candidati sindaco

I primi tre candidati sindaco
0
 

Grande clima di competizione, a Borgotaro, in vista delle elezioni amministrative del 5 giugno. Rompendo la riservatezza di quasi tutte le liste sui nomi, il comitato elettorale della lista civica di centro-destra «Uniti per Borgotaro» ha indicato all’unanimità, quale candidato sindaco, l’imprenditore Luciano Avalli.

Anche buona parte dei componenti la rosa dei «papabili» si è espressa a suo favore. Per ufficializzare questa candidatura, manca ancora l’approvazione, a livello provinciale, di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, che compongono lo schieramento, indicato anche col nome di «Cambiamo Borgotaro» (che affianca quello della lista «Uniti per Borgotaro»).

Sul fronte del centrosinistra, è invece confermata la ricandidatura del sindaco uscente, Diego Rossi. «Stiamo lavorando alla definizione finale della lista, - ha detto l’attuale primo cittadino - con un occhio di riguardo in particolare alla partecipazione femminile. Vogliamo proseguire quell’azione di rinnovamento, che abbiamo iniziato cinque anni fa: possiamo contare su consiglieri comunali uscenti, che hanno maturato una buona esperienza in questi anni, a cui vogliamo affiancare nuove figure, il più possibile rappresentative. Prosegue a ritmo spedito anche il lavoro sulla messa a fuoco del programma».

Si passa poi alla candidata-sindaco Martina Delnevo, della lista civica «Un progetto per Borgo Val di Taro», che è stata la prima (dopo il sindaco uscente) a dichiarare la sua candidatura all’insegna di «un’amministrazione - ha spiegato - trasparente, onesta e corretta. Il nostro programma è ricco di nuove proposte, da attuare nel breve periodo, molte delle quali già rese note durante tutto il percorso fin qui effettuato. Abbiamo cercato, insomma, di inserire proposte concrete per accontentare tutti i nostri concittadini».

La lista dei candidati consiglieri è in via di definizione. Vi è poi un’altra lista, che da tempo sta promuovendo incontri con i cittadini: si chiama «Resistenza del Cerro» e si presenta alla cittadinanza, ad oggi, solo con i suoi promotori: Giuseppe Capella, Paolo Piscina ed Ivano Vignali. Che così spiegano il loro progetto: «Si tratta di una lista civica e non fa riferimento ad alcun partito, anche se alcuni di noi hanno anche lavorato attivamente, per certi periodi, all’interno della politica borgotarese. Vogliamo coinvolgere persone nuove e tracciare una linea di cambiamento con lo stile politico degli ultimi anni. Il nome che abbiamo scelto, anche se un po’ naif, è ricco di simbologia. “Resistenza” rappresenta i valori della nostra Repubblica, ma anche la qualità migliore per vivere in montagna. In montagna, bisogna resistere e questi tempi ci insegnano che dobbiamo unirci, per resistere alla marginalità a cui la storia e una certa politica ci vuole relegare. “Cerro” è la pianta dei nostri boschi, tenace e capace di sopportare freddo e siccità».

Infine, una indiscrezione che potrebbe avere fondamenti di verità: Giuseppe Toffanin, consigliere di minoranza, starebbe mettendo assieme una lista civica, con vari elementi nuovi, al di fuori, pure in questo caso, di tutti i partiti. L'interessato per ora mantiene ancora il riserbo, staremo a vedere. Come dire, una partita tutta da giocare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Televisione

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

Smentita la chiusura dei reparti al Maggiore

Ospedale

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

L'Ospedale risponde al nostro articolo

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

7commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

2commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Piemonte

Valanga: un morto e due feriti

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video