Spettacoli

Po o Mississippi? Blues della Bassa nel Delta padano

0

di Francesca Lombardi 
(articolo pubblicato dalla Gazzetta di Parma il 28 gennaio 2008)

Stivali texani, camicia a quadri, un bel cappello. Il Bluesman della Bassa si riconosce anche con la nebbia, senza bisogno che suoni: ha sempre qualcosa addosso che «gli altri» non hanno. Il Bluesman della Bassa, che va scritto con le «B» maiuscole perché Blues e Bassa sono per lui due divinità assolute, è un personaggio di per sé. Che suona per il suo Mississippi che ovviamente è il Po, e che vive in quel fazzoletto di terra compreso fra Reggio Emilia- Boretto-Novellara. Un triangolo, dunque. Che è la forma della quarta lettera dell'alfabeto greco, Delta, che a sua volta è anche il nome della regione del Mississippi dove sono nati i più grandi artisti blues di tutti i tempi.

La musica del diavolo, che in realtà tanto diavolo non è, dà sempre un senso a tutto. Anche a una giacca indossata sopra a una canottiera. Anche a un articolo che dovrebbe parlare di Parma e inizia parlando di Novellara e Boretto. Fra quegli strani esemplari che conservano il loro carisma nella nebbia per poi farlo esplodere sul palco, infatti, c'è un parmigiano, anzi, un fornovese. E' Oscar Abelli, il batterista che ha suonato con centinaia di artisti un po' dappertutto - anche in Texas -, fra cui, tra i tantissimi altri, Elvin Jones e Tolo Marton. Oscar, che prima era solo Bluesman, è diventato «della Bassa» vent'anni fa. Non poteva fare altrimenti: mica l'ha scelto lui di trasferirsi. E' stato il blues. Così è andato a vivere a Cadelbosco sopra e oggi è a un tiro di schioppo dagli altri compari: Oracle King, Max Lugli, Martin Iotti, Pera Williams e Follon Brown, che in realtà si chiama Bruno Folloni.

Hanno tutti nomi un po' così, quelli della grande famiglia che ama il Po: Oscar fa eccezione, ma basta guardarlo e già si capisce che di quella famiglia è padre, figlio, e se possibile anche nipote. A legare il «triangolo maledetto» a Parma non c'è solo Oscar. Dai prossimi giorni ci sarà anche Alessandro Gandolfi, noto fotoreporter e giornalista parmigiano che ha deciso di indagare la più che tipica «fauna blues» della zona per il «National Geographic»: nel numero di febbraio, Alessandro racconta il suo viaggio nella Padania nebbiosa, in mezzo alla campagna, agli artisti, e al blues. Anche Marco Ballestracci, barista veneto, aveva raccontato di quei musicisti in «Bluespadano - ritratti e blues di gente di Po», nel giugno 2006. E qui ecco servito un altro collegamento con Parma, perché la prefazione e la copertina di quel libro portavano la firma del parmigiano Antonio Boschi, uno degli organizzatori del «Rootsway – Roots 'n' blues&Food festival – a tavola col blues», che è uno dei migliori festival blues in assoluto e assolutamente targato Bassa, ma questa volta parmigiana. Benedetto dal Po - e dalle zanzare - ,il «Rootsway» porta ogni estate da metà giugno a metà luglio a Colorno, Polesine Parmense, Roccabianca, San Secondo, Sissa, Soragna, Zibello, real-bluesmen direttamente from the Mississippi. Mica scherzi. L'associazione ha infatti un distaccamento a Memphis, che grazie alla Blues Foundation, contatta i musicisti locali e li porta nella Bassa. Chissà che grazie al festival, Reggio e Parma non diventino più «amiche». Sarebbe la magia del blues.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti