16°

Spettacoli

Po o Mississippi? Blues della Bassa nel Delta padano

0

di Francesca Lombardi 
(articolo pubblicato dalla Gazzetta di Parma il 28 gennaio 2008)

Stivali texani, camicia a quadri, un bel cappello. Il Bluesman della Bassa si riconosce anche con la nebbia, senza bisogno che suoni: ha sempre qualcosa addosso che «gli altri» non hanno. Il Bluesman della Bassa, che va scritto con le «B» maiuscole perché Blues e Bassa sono per lui due divinità assolute, è un personaggio di per sé. Che suona per il suo Mississippi che ovviamente è il Po, e che vive in quel fazzoletto di terra compreso fra Reggio Emilia- Boretto-Novellara. Un triangolo, dunque. Che è la forma della quarta lettera dell'alfabeto greco, Delta, che a sua volta è anche il nome della regione del Mississippi dove sono nati i più grandi artisti blues di tutti i tempi.

La musica del diavolo, che in realtà tanto diavolo non è, dà sempre un senso a tutto. Anche a una giacca indossata sopra a una canottiera. Anche a un articolo che dovrebbe parlare di Parma e inizia parlando di Novellara e Boretto. Fra quegli strani esemplari che conservano il loro carisma nella nebbia per poi farlo esplodere sul palco, infatti, c'è un parmigiano, anzi, un fornovese. E' Oscar Abelli, il batterista che ha suonato con centinaia di artisti un po' dappertutto - anche in Texas -, fra cui, tra i tantissimi altri, Elvin Jones e Tolo Marton. Oscar, che prima era solo Bluesman, è diventato «della Bassa» vent'anni fa. Non poteva fare altrimenti: mica l'ha scelto lui di trasferirsi. E' stato il blues. Così è andato a vivere a Cadelbosco sopra e oggi è a un tiro di schioppo dagli altri compari: Oracle King, Max Lugli, Martin Iotti, Pera Williams e Follon Brown, che in realtà si chiama Bruno Folloni.

Hanno tutti nomi un po' così, quelli della grande famiglia che ama il Po: Oscar fa eccezione, ma basta guardarlo e già si capisce che di quella famiglia è padre, figlio, e se possibile anche nipote. A legare il «triangolo maledetto» a Parma non c'è solo Oscar. Dai prossimi giorni ci sarà anche Alessandro Gandolfi, noto fotoreporter e giornalista parmigiano che ha deciso di indagare la più che tipica «fauna blues» della zona per il «National Geographic»: nel numero di febbraio, Alessandro racconta il suo viaggio nella Padania nebbiosa, in mezzo alla campagna, agli artisti, e al blues. Anche Marco Ballestracci, barista veneto, aveva raccontato di quei musicisti in «Bluespadano - ritratti e blues di gente di Po», nel giugno 2006. E qui ecco servito un altro collegamento con Parma, perché la prefazione e la copertina di quel libro portavano la firma del parmigiano Antonio Boschi, uno degli organizzatori del «Rootsway – Roots 'n' blues&Food festival – a tavola col blues», che è uno dei migliori festival blues in assoluto e assolutamente targato Bassa, ma questa volta parmigiana. Benedetto dal Po - e dalle zanzare - ,il «Rootsway» porta ogni estate da metà giugno a metà luglio a Colorno, Polesine Parmense, Roccabianca, San Secondo, Sissa, Soragna, Zibello, real-bluesmen direttamente from the Mississippi. Mica scherzi. L'associazione ha infatti un distaccamento a Memphis, che grazie alla Blues Foundation, contatta i musicisti locali e li porta nella Bassa. Chissà che grazie al festival, Reggio e Parma non diventino più «amiche». Sarebbe la magia del blues.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia