-2°

Spettacoli

Po o Mississippi? Blues della Bassa nel Delta padano

0

di Francesca Lombardi 
(articolo pubblicato dalla Gazzetta di Parma il 28 gennaio 2008)

Stivali texani, camicia a quadri, un bel cappello. Il Bluesman della Bassa si riconosce anche con la nebbia, senza bisogno che suoni: ha sempre qualcosa addosso che «gli altri» non hanno. Il Bluesman della Bassa, che va scritto con le «B» maiuscole perché Blues e Bassa sono per lui due divinità assolute, è un personaggio di per sé. Che suona per il suo Mississippi che ovviamente è il Po, e che vive in quel fazzoletto di terra compreso fra Reggio Emilia- Boretto-Novellara. Un triangolo, dunque. Che è la forma della quarta lettera dell'alfabeto greco, Delta, che a sua volta è anche il nome della regione del Mississippi dove sono nati i più grandi artisti blues di tutti i tempi.

La musica del diavolo, che in realtà tanto diavolo non è, dà sempre un senso a tutto. Anche a una giacca indossata sopra a una canottiera. Anche a un articolo che dovrebbe parlare di Parma e inizia parlando di Novellara e Boretto. Fra quegli strani esemplari che conservano il loro carisma nella nebbia per poi farlo esplodere sul palco, infatti, c'è un parmigiano, anzi, un fornovese. E' Oscar Abelli, il batterista che ha suonato con centinaia di artisti un po' dappertutto - anche in Texas -, fra cui, tra i tantissimi altri, Elvin Jones e Tolo Marton. Oscar, che prima era solo Bluesman, è diventato «della Bassa» vent'anni fa. Non poteva fare altrimenti: mica l'ha scelto lui di trasferirsi. E' stato il blues. Così è andato a vivere a Cadelbosco sopra e oggi è a un tiro di schioppo dagli altri compari: Oracle King, Max Lugli, Martin Iotti, Pera Williams e Follon Brown, che in realtà si chiama Bruno Folloni.

Hanno tutti nomi un po' così, quelli della grande famiglia che ama il Po: Oscar fa eccezione, ma basta guardarlo e già si capisce che di quella famiglia è padre, figlio, e se possibile anche nipote. A legare il «triangolo maledetto» a Parma non c'è solo Oscar. Dai prossimi giorni ci sarà anche Alessandro Gandolfi, noto fotoreporter e giornalista parmigiano che ha deciso di indagare la più che tipica «fauna blues» della zona per il «National Geographic»: nel numero di febbraio, Alessandro racconta il suo viaggio nella Padania nebbiosa, in mezzo alla campagna, agli artisti, e al blues. Anche Marco Ballestracci, barista veneto, aveva raccontato di quei musicisti in «Bluespadano - ritratti e blues di gente di Po», nel giugno 2006. E qui ecco servito un altro collegamento con Parma, perché la prefazione e la copertina di quel libro portavano la firma del parmigiano Antonio Boschi, uno degli organizzatori del «Rootsway – Roots 'n' blues&Food festival – a tavola col blues», che è uno dei migliori festival blues in assoluto e assolutamente targato Bassa, ma questa volta parmigiana. Benedetto dal Po - e dalle zanzare - ,il «Rootsway» porta ogni estate da metà giugno a metà luglio a Colorno, Polesine Parmense, Roccabianca, San Secondo, Sissa, Soragna, Zibello, real-bluesmen direttamente from the Mississippi. Mica scherzi. L'associazione ha infatti un distaccamento a Memphis, che grazie alla Blues Foundation, contatta i musicisti locali e li porta nella Bassa. Chissà che grazie al festival, Reggio e Parma non diventino più «amiche». Sarebbe la magia del blues.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto