12°

Spettacoli

Intervista a Ornella Vanoni

0

di Mara Pedrabissi

Nel bilancio tra ciò che la vita le ha dato e ciò che le ha tolto «alla fine torna il conto», canta Ornella Vanoni, icona della Milano più bella e più vera, quella che si impegna e non si arrende, che per tanto tempo si è fregiata del titolo di «capitale morale» del Paese. Vera signora della canzone, come la sua «nemica di disco» Mina, la Vanoni sarà a Parma, al Teatro Regio, per una concerto benefico a favore della sezione provinciale della Lega italiana per la lotta contro i tumori.

«Sarà un concerto tutto acustico - ci anticipa in questa intervista, soffiando energia nella cornetta del telefono - Con me ci saranno un pianista, un batterista, un bassista, un chitarrista. E' un progetto benefico a cui credo, qui a Milano collaboro con il gruppo che si occupa delle donne operate al seno». Certamente non si può sospettare che utilizzi la beneficenza per farsi pubblicità. La sua popolarità è alle stelle, l'album di duetti «Più di me» in cima alle classifiche. «E' un riconoscimento che - come dicono i Pooh e non lo dico io - era ora che mi si desse. Il disco è molto bello e piace; il concerto di Milano, nei giorni scorsi, è stato a tratti fin commovente, mi gridavano 'grazie'. Poi ci siamo divertiti, perché io sono anche buffa. Diciamo che questa è una mia rinascita».

Al Regio cosa ascolteremo? «I miei classici, qualche incursione nel nuovo, qualche brano dal vecchio album 'Una bellissima ragazza'. Ma soprattutto le canzoni che il pubblico si aspetta: 'Senza fine'; 'Che cosa c'è'. 'Vai, Valentina'? No, quella Paoli (Gino, in passato suo compagno di arte e di vita, ndr) una volta disse che non funzionava più, io gli ho dato retta e l'ho tolta. Ma adesso devo rimontarla».

In questo momento della sua vita, quale testo la rappresenta di più? «L'inedito che ho registrato in duetto con Eros Ramazzotti, 'Solo un volo', dove si dice che la vita è solo un volo, che passa e va; che nel dubbio tra rimorsi e rimpianti, rifarei tutto. Eros, che è più giovane di me, lì dice che si è rovinato il cuore tra i rovi».

Anche lei pensa di essersi rovinata il cuore tra i rovi? «A brandelli l'ho fatto. L'ho aperto in due, l'ho spalancato. La mia voce, che tutti dicono bellissima, è così perché viene da un cuore aperto. Anche Paoli canta bene adesso, perché il suo cuore è aperto. La gola è solo un passaggio, la voce viene dal cuore».

Con Mina ha registrato, seppure in studi separati, il duetto «Amiche mai» dell'ultimo album. Avete parlato delle voci nuove in giro? «Ci siamo parlate al telefono, quell'argomento non lo abbiamo affrontato. Ci siamo frequentate molto in passato, quando Mina viveva a Milano: cercava di insegnarmi a giocare a carte, ma io non imparavo. Comunque ci vedremo presto a Lugano».

Allora le porti i saluti da Parma.
«Certo che glieli porterò. E sono contenta di tornare a Parma, in un teatro bellissimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery