21°

Spettacoli

Intervista a Ornella Vanoni

0

di Mara Pedrabissi

Nel bilancio tra ciò che la vita le ha dato e ciò che le ha tolto «alla fine torna il conto», canta Ornella Vanoni, icona della Milano più bella e più vera, quella che si impegna e non si arrende, che per tanto tempo si è fregiata del titolo di «capitale morale» del Paese. Vera signora della canzone, come la sua «nemica di disco» Mina, la Vanoni sarà a Parma, al Teatro Regio, per una concerto benefico a favore della sezione provinciale della Lega italiana per la lotta contro i tumori.

«Sarà un concerto tutto acustico - ci anticipa in questa intervista, soffiando energia nella cornetta del telefono - Con me ci saranno un pianista, un batterista, un bassista, un chitarrista. E' un progetto benefico a cui credo, qui a Milano collaboro con il gruppo che si occupa delle donne operate al seno». Certamente non si può sospettare che utilizzi la beneficenza per farsi pubblicità. La sua popolarità è alle stelle, l'album di duetti «Più di me» in cima alle classifiche. «E' un riconoscimento che - come dicono i Pooh e non lo dico io - era ora che mi si desse. Il disco è molto bello e piace; il concerto di Milano, nei giorni scorsi, è stato a tratti fin commovente, mi gridavano 'grazie'. Poi ci siamo divertiti, perché io sono anche buffa. Diciamo che questa è una mia rinascita».

Al Regio cosa ascolteremo? «I miei classici, qualche incursione nel nuovo, qualche brano dal vecchio album 'Una bellissima ragazza'. Ma soprattutto le canzoni che il pubblico si aspetta: 'Senza fine'; 'Che cosa c'è'. 'Vai, Valentina'? No, quella Paoli (Gino, in passato suo compagno di arte e di vita, ndr) una volta disse che non funzionava più, io gli ho dato retta e l'ho tolta. Ma adesso devo rimontarla».

In questo momento della sua vita, quale testo la rappresenta di più? «L'inedito che ho registrato in duetto con Eros Ramazzotti, 'Solo un volo', dove si dice che la vita è solo un volo, che passa e va; che nel dubbio tra rimorsi e rimpianti, rifarei tutto. Eros, che è più giovane di me, lì dice che si è rovinato il cuore tra i rovi».

Anche lei pensa di essersi rovinata il cuore tra i rovi? «A brandelli l'ho fatto. L'ho aperto in due, l'ho spalancato. La mia voce, che tutti dicono bellissima, è così perché viene da un cuore aperto. Anche Paoli canta bene adesso, perché il suo cuore è aperto. La gola è solo un passaggio, la voce viene dal cuore».

Con Mina ha registrato, seppure in studi separati, il duetto «Amiche mai» dell'ultimo album. Avete parlato delle voci nuove in giro? «Ci siamo parlate al telefono, quell'argomento non lo abbiamo affrontato. Ci siamo frequentate molto in passato, quando Mina viveva a Milano: cercava di insegnarmi a giocare a carte, ma io non imparavo. Comunque ci vedremo presto a Lugano».

Allora le porti i saluti da Parma.
«Certo che glieli porterò. E sono contenta di tornare a Parma, in un teatro bellissimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara