Spettacoli

Auditel: il "Grande Fratello" schiaccia gli speciali sul caso Eluana - Mentana se ne va, sospeso "Matrix"

Ricevi gratis le news
2

L'Auditel dà ragione alla scelta di Canale 5 di trasmettere il Grande Fratello anziché dare subito spazio all'approfondimento giornalistico sul caso Englaro. La puntata del reality show ha registrato il 31,78% di share, contro il 17,31% di "Porta a Porta" e il 4,58% di Rete4, che trasmettevano speciali sul caso Englaro.

La notizia della morte di Eluana è arrivata attorno alle 20,10 di ieri. Subito i palinsesti tv sono stati rivoluzionati, ma non su Canale 5: la rete ha scelto di mandare in onda la puntata del Grande Fratello. Enrico Mentana era contrario e ha annunciato le dimissioni da direttore editoriale: voleva che anche la rete ammiraglia di Mediaset facesse uno speciale, come RaiUno, RaiTre, Rete4 e altre reti. Ma i dati Auditel parlano di un record stagionale registrato dal "Grande Fratello". Il reality trasmesso da Canale 5 ha avuto il 31,78% di share, pari a 7 milioni 920mila spettatori. Su Raiuno l’edizione straordinaria di "Porta a Porta" (incentrata sulla vicenda di Eluana) ha totalizzato il 17,31% di share, con 4 milioni e 302mila telespettatori. Su Retequattro lo speciale di Emilio Fede sullo stesso tema è stato visto da 1 milione e 325mila spettatori, pari al 4,58% di share.

"MATRIX" E' SOSPESO, MENTANA SE NE VA.  Mediaset ha accettato le dimissioni presentate dal Direttore Enrico Mentana e, come dice attraverso una nota, l'azienda, «respinge tutte le sue motivazioni, nella convinzione di avere svolto come sempre il proprio ruolo di editore in modo tempestivo e completo». Il programma "Matrix" è sospeso. Nel mondo giornalistico si è aperto così un altro "fronte" della vicenda Englaro. Il comitato di redazione (praticamente il sindacato interno) del Tg5 e il coordinamento dei cdr del gruppo Mediaset esprimono solidarietà a Mentana. A suo favore prende posizione anche la Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi), il sindacato unitario dei giornalisti. Attraverso una nota, la Fnsi esprime "grande apprezzamento per le motivazioni che hanno portato alla decisione annunciata da Enrico Mentana e condivide   integralmente la presa di posizione del Comitato di Redazione del Tg5. Il rispetto che Canale 5 ha mostrato per il Grande Fratello e per la logica dell’audience era ieri sera insensato e stridente anche per una tv commerciale - sostiene la Fnsi -. La decisione aziendale suona ancor più incredibile e mortificante viste le risorse giornalistiche a disposizione. Canale 5 ha perso una importante occasione per una competizione sul terreno della   qualità, del pluralismo informativo, della sensibilità civile. La decisione di Mentana non può essere ridotta alle consuete, e talvolta banali, baruffe tra conduttori. Quello che stavolta c'è da discutere è il ruolo di responsabilità che compete alla tv, pubblica e privata. E nessuno può essere così spregiudicato da chiudere la discussione a colpi di Auditel, cioè di spot". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    11 Febbraio @ 08.10

    basta con queste finte moralità...signor Mattioli,se agli italiani fregava qualcosa di Eluana non avrebbe fatto il record ilGF...in fin dei conti la gente ha avuto la scelta e ha scelto il GF io trovo più schifoso che è stato trasformato un caso umano personale in uno show televisivo...Mentana voleva fare lo speciale mica perchè era dispiaciuto della morte della povera Eluana ma solo x auditel..come gli altri canali che hanno fatto gli speciali,esempio: Fede su rete4 si è premurato di ricordare che lui era in diretta anche sul caso del povero Alfredino di Vermicino...quindi non venitemi a dire che era sbagliato trasmettere questo o quello, ognuno a la sua coscenza e fa ciò che vuole...volete fare tutti i moral cattolici? spegnete le telecamere e lasciatela riposare in pace AMEN

    Rispondi

  • Mattioli Corrado

    10 Febbraio @ 17.48

    se GrandeFratello del 09/02/09 ha fatto registrare 31,78% di share a cosa è servito che il Cavaliere si preoccupasse tanto del caso Eluana ? Forse le lacrime di coccodrillo non illudono più nessuno??? Bene ha fatto Mentana a minacciare le dimissioni !!! Per coerenza esistevano i termini per sospendere tutte le banalità, almeno per rispetto al triste evento

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti