-5°

Spettacoli

"Maschi contro femmine"

0

ROMA - Francesco Gallo

Maschi contro femmine» di Fausto Brizzi parte bene. Ovvero con una cicogna che porta un bambino a destinazione e una frase di Massimo Troisi che divide un po' il mondo in due: «Un uomo e una donna sono le persone meno adatte a sposarsi tra di loro, che rimarca quanto la matrice sessuale influisca nelle primordiale differenza tra maschi e femmine». E poi in questa prima parte del film nelle sale da mercoledì in 600 copie distribuite (la seconda già girata col titolo «Femmine contro maschi» uscirà nel 2011 a San Valentino) tante storie di donne e uomini incentrate, soprattutto, su tutti i difetti-stereotipi di quest’ultimi. Difetti e stereotipi

C'è ad esempio la storia di Walter (Fabio De Luigi) e Monica (Lucia Ocone) giovane coppia alle prese con il primo figlio. Walter, allenatore di pallavolo, di sesso ormai non ne fa più con la moglie e così si ritrova tra le braccia di una sua bella atleta Eva (Giorgia Wurth). Ci sono poi Chiara (Paola Cortellesi) e Diego (Alessandro Preziosi) due vicini di casa. Lei giovane infermiera molto rigorosa e impegnata dedica tutto il suo tempo libero alla causa ecologista, lavorando come volontaria per un’organizzazione ambientalista. Diego è invece un quarantenne misogino collezionista di donne. Ma un giorno il destino, al di là della loro evidente diversità, li fa incontrare. Ci sono ancora Marta (Chiara Francini) e Andrea (Nicolas Vaporidis) amici per la pelle. Lei è lesbica e lui etero, ma entrambi per uno strano destino si innamorano dalla stessa ragazza. Infine, anche la madre di Andrea, Nicoletta (Carla Signoris), ha i suoi problemi. Ex bella donna è sola dopo aver scoperto che il marito la tradiva con una giovane cubana, e ora pensa di ricorrere alla chirurgia estetica. «Per questo film – ha spiegato ieri il regista – mi sono un po' ispirato ad attori come Massimo Troisi e Francesco Nuti due autori capaci di fare film con grandi risate, ma anche con tanto sentimento».

Sull'eterna lotta tra maschi e femmine, dice Brizzi: «penso che non si possano cambiare più di tanto le cose. I maschi credono di essere superiori alle donne, ma anche queste pensano la stessa cosa nei confronti dei maschi». Ma se in questo film sono i maschi a uscirne male sarà totalmente diverso per il sequel «Femmine contro maschi»: «Lì uscirà fuori il punto di vista delle donne davanti a situazioni simili». Il film, va detto, è stato scritto da tre uomini e una donna, ovvero Fausto Brizzi, Marco Martani, Massimiliano Bruno e Pulsatilla. «Ogni volta che ci confrontavamo con Pulsatilla - spiega Brizzi – capivamo come maschi e femmine sono diversi e ragionano in modo diverso. È come se si volesse mettere in comunicazione una presa Usb contro una scart. Non possono collegarsi, è impossibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

2commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

5commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo 0-0: primo tempo con poche emozioni Foto

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto