12°

Spettacoli

Cinema recensioni - Sette anime

Cinema recensioni - Sette anime
1

di Filiberto Molossi

«Che cosa vuoi fare?». «Dare una mano». L'angelo caduto che porta sulle spalle il dolore del mondo incontra la ragazza dalle ali spezzate: ma prima dell’ultimo bacio, Muccino, alla ricerca dell’infelicità, scoprirà che ben grave e penoso è il peso dell’anima. Cinema della colpa, del sopravvivere, del sacrificio (che, come da tradizione, è di uno per tutti), il secondo tentativo hollywoodiano del 41enne regista romano oppone a un mondo schiavo dell’indifferenza e piegato dall’egoismo, il lancinante paradosso dell’uomo che per perdonare se stesso restituiva la vita agli altri: ma se il progetto sulla carta è ambizioso e tenta di flirtare con profondità non particolarmente consone al grande pubblico d’oltre oceano, quello che alla fine passa sullo schermo è un film sulla redenzione dolente ma stiracchiato, incapace di decollare davvero anche a causa di un meccanismo narrativo (alcune storie vengono solo sfiorate, altre dimenticate: e il finale è un pasticcio...) assai poco oliato.

Straziante, e se vogliamo originale, elaborazione del lutto, «Sette anime» racconta di Ben che, preso in prestito nome e identità altrui, decide, dopo avere causato un tragico incidente, di cambiare la vita a sette sconosciuti che se lo meritano: tra loro, anche una bella ragazza che ha urgente bisogno di un cuore nuovo. E che farà tornare a battere il suo... Melodramma atipico, tormentato e umanista, «Sette anime» accarezza i sogni a termine di un’umanità sul filo, in mezzo al guado, sempre sul punto di cadere, cogliendo con sensibilità la condizione esistenziale di chi vive un respiro alla volta; poco aiutato dallo script (anche le metafore, come quella della medusa, bellissima e letale quanto il mondo, risultano un po' fragili...),

Muccino usa la messa a fuoco in senso espressivo, sceglie movimenti lenti e calibrati, dimostra che tecnicamente sa il fatto suo: ma nel dirigere un film più nelle corde di un Egoyan o di un Innaritu insinua a tratti anche il dubbio che stia ai grandi di Hollywood come la Iervolino a Obama. Peccato perché il suo film sull'espiazione resta comunque un modo di mettersi in gioco e non cerca (seppure risulti più patinato che scavato) consensi troppo facili: ma se la bella Rosario Dawson è credibile sussurro per sussurro e ripescare Woody Harrelson è cosa buona e giusta (nonostante la pettinatura...), non basta la prova della superstar Will Smith, intenso nell’accarezzare imbarazzi e reticenze di un ruolo lacerante e per lui (abituato a parti ben più leggere e meno complesse) inedito, a toccarci nel fondo più fondo del cuore.

Giudizio: 2/5

Scheda
Titolo originale: "Seven pounds"
Regia: Gabriele Muccino
Sceneggiatura: Grant Nieporte
Fotografia: Philippe Le Sourd
Montaggio: Hughes Winborne
Musica: Angelo Milli
Interpreti: Will Smith, Rosario Dawson, Woody Harrelson, Barry Pepper, Joe Nunez
Genere: drammatico
Usa 2008, colore, 2h e 3'
Dove: Capitol, Cinecity, Warner

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosetta foglia

    01 Febbraio @ 09.33

    sconvolgente e talmennte profondo da toccare l'anima

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery