12°

Spettacoli

Cinema recensioni - Italians

Cinema recensioni - Italians
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Come sono gli Italians, gli italiani all’estero? Sarà anche vero che - come dice la frase di lancio sul manifesto - ci facciamo sempre riconoscere, che siamo cialtroni, caciaroni, anche casinisti, ma la simpatia non ce la toglie nessuno, e nemmeno un’umanità che fa senz'altro parte del nostro Dna.

La pensa così Giovanni Veronesi, che reduce dai successi dei due «Manuale d’amore» ci riprova con questa commedia a episodi per la quale ruba il titolo alla nota rubrica di Beppe Severgnini sul «Corriere della sera»: un film riuscito, divertente ma non solo, che guarda palesemente alla commedia all’italiana più classica e ai suoi mostri sacri.

Due gli episodi. Nel primo il camionista Fortunato (Castellitto), che da decenni trasporta Ferrari rubate negli Emirati Arabi, compie l’ultima trasferta della «carriera» e prende con sé il giovane Marcello (Scamarcio), cui passerà il testimone, per indottrinarlo: il viaggio è un’avventura con parecchi incontri e qualche imprevisto, con tanto di colpo di scena finale. Nel secondo episodio Carlo Verdone è un dentista depresso che si lascia convincere da un collega a fare di un viaggio di lavoro a San Pietroburgo (deve partecipare a un congresso) un tour a sfondo sessuale: ovvio che ne succedano di tutti i colori, e che il nostro si ritrovi al centro di un gran caos arrivando ad essere nel mirino della mafia russa (ci scappa pure il morto). Se, come chi scrive, entrerete al cinema un tantino prevenuti (diciamolo...),  perché Veronesi è pur sempre quello del «Mio West» con Pieraccioni e Marcuzzi, ne uscirete invece piacevolmente sorpresi. Sì, perché questo «Italians» tutto sommato funziona: nessuna pretesa d’autore, per carità, ma è cinema commerciale ben costruito, che pesca dalla commedia all’italiana e dai suoi miti (Sordi su tutti) senza far parlare di lesa maestà.

Il primo episodio è davvero una storia alla Sordi, con un Castellitto splendido che disegna da grande attore un personaggio disilluso e cialtrone e uno Scamarcio che gli tiene testa non facendo zoppicare la coppia comica. Il secondo può contare sulla garanzia-Verdone, che interpreta più o meno il suo personaggio di sempre con esiti sempre brillanti, affiancato dal talento di una dolcissima Xenia Rappoport.  In entrambi si ride, anche parecchio, ma non manca una malinconia di fondo (soprattutto nel primo) che colpisce in positivo. Certo, il rischio della macchietta è sempre lì, c'è qualche volgarità gratuita e in tutti e due gli episodi si esagera col buonismo, ma alla fine dei conti il film si regge in piedi, e piuttosto bene.

Giudizio:3/5


SCHEDA
Regia: Giovanni Veronesi
Interpreti: Carlo Verdone, Sergio Castellitto, Riccardo Scamarcio, Xenia Rappoport, Dario Bandiera
Sceneggiatura: Giovanni Veronesi, Ugo Chiti, Andrea Agnello
Fotografia: Tani Canevari
Montaggio: Claudio Di Mauro
Musiche: Paolo Buonvino
Genere: Commedia
Italia, colore, 2009, 1h 56'
Dove: Cinecity, Warner Village, Capitol, Cristallo (Fidenza) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

21commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery