12°

23°

Spettacoli

Cinema recensioni - Italians

Cinema recensioni - Italians
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Come sono gli Italians, gli italiani all’estero? Sarà anche vero che - come dice la frase di lancio sul manifesto - ci facciamo sempre riconoscere, che siamo cialtroni, caciaroni, anche casinisti, ma la simpatia non ce la toglie nessuno, e nemmeno un’umanità che fa senz'altro parte del nostro Dna.

La pensa così Giovanni Veronesi, che reduce dai successi dei due «Manuale d’amore» ci riprova con questa commedia a episodi per la quale ruba il titolo alla nota rubrica di Beppe Severgnini sul «Corriere della sera»: un film riuscito, divertente ma non solo, che guarda palesemente alla commedia all’italiana più classica e ai suoi mostri sacri.

Due gli episodi. Nel primo il camionista Fortunato (Castellitto), che da decenni trasporta Ferrari rubate negli Emirati Arabi, compie l’ultima trasferta della «carriera» e prende con sé il giovane Marcello (Scamarcio), cui passerà il testimone, per indottrinarlo: il viaggio è un’avventura con parecchi incontri e qualche imprevisto, con tanto di colpo di scena finale. Nel secondo episodio Carlo Verdone è un dentista depresso che si lascia convincere da un collega a fare di un viaggio di lavoro a San Pietroburgo (deve partecipare a un congresso) un tour a sfondo sessuale: ovvio che ne succedano di tutti i colori, e che il nostro si ritrovi al centro di un gran caos arrivando ad essere nel mirino della mafia russa (ci scappa pure il morto). Se, come chi scrive, entrerete al cinema un tantino prevenuti (diciamolo...),  perché Veronesi è pur sempre quello del «Mio West» con Pieraccioni e Marcuzzi, ne uscirete invece piacevolmente sorpresi. Sì, perché questo «Italians» tutto sommato funziona: nessuna pretesa d’autore, per carità, ma è cinema commerciale ben costruito, che pesca dalla commedia all’italiana e dai suoi miti (Sordi su tutti) senza far parlare di lesa maestà.

Il primo episodio è davvero una storia alla Sordi, con un Castellitto splendido che disegna da grande attore un personaggio disilluso e cialtrone e uno Scamarcio che gli tiene testa non facendo zoppicare la coppia comica. Il secondo può contare sulla garanzia-Verdone, che interpreta più o meno il suo personaggio di sempre con esiti sempre brillanti, affiancato dal talento di una dolcissima Xenia Rappoport.  In entrambi si ride, anche parecchio, ma non manca una malinconia di fondo (soprattutto nel primo) che colpisce in positivo. Certo, il rischio della macchietta è sempre lì, c'è qualche volgarità gratuita e in tutti e due gli episodi si esagera col buonismo, ma alla fine dei conti il film si regge in piedi, e piuttosto bene.

Giudizio:3/5


SCHEDA
Regia: Giovanni Veronesi
Interpreti: Carlo Verdone, Sergio Castellitto, Riccardo Scamarcio, Xenia Rappoport, Dario Bandiera
Sceneggiatura: Giovanni Veronesi, Ugo Chiti, Andrea Agnello
Fotografia: Tani Canevari
Montaggio: Claudio Di Mauro
Musiche: Paolo Buonvino
Genere: Commedia
Italia, colore, 2009, 1h 56'
Dove: Cinecity, Warner Village, Capitol, Cristallo (Fidenza) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D