21°

35°

Spettacoli

Cinema recensioni - Italians

Cinema recensioni - Italians
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Come sono gli Italians, gli italiani all’estero? Sarà anche vero che - come dice la frase di lancio sul manifesto - ci facciamo sempre riconoscere, che siamo cialtroni, caciaroni, anche casinisti, ma la simpatia non ce la toglie nessuno, e nemmeno un’umanità che fa senz'altro parte del nostro Dna.

La pensa così Giovanni Veronesi, che reduce dai successi dei due «Manuale d’amore» ci riprova con questa commedia a episodi per la quale ruba il titolo alla nota rubrica di Beppe Severgnini sul «Corriere della sera»: un film riuscito, divertente ma non solo, che guarda palesemente alla commedia all’italiana più classica e ai suoi mostri sacri.

Due gli episodi. Nel primo il camionista Fortunato (Castellitto), che da decenni trasporta Ferrari rubate negli Emirati Arabi, compie l’ultima trasferta della «carriera» e prende con sé il giovane Marcello (Scamarcio), cui passerà il testimone, per indottrinarlo: il viaggio è un’avventura con parecchi incontri e qualche imprevisto, con tanto di colpo di scena finale. Nel secondo episodio Carlo Verdone è un dentista depresso che si lascia convincere da un collega a fare di un viaggio di lavoro a San Pietroburgo (deve partecipare a un congresso) un tour a sfondo sessuale: ovvio che ne succedano di tutti i colori, e che il nostro si ritrovi al centro di un gran caos arrivando ad essere nel mirino della mafia russa (ci scappa pure il morto). Se, come chi scrive, entrerete al cinema un tantino prevenuti (diciamolo...),  perché Veronesi è pur sempre quello del «Mio West» con Pieraccioni e Marcuzzi, ne uscirete invece piacevolmente sorpresi. Sì, perché questo «Italians» tutto sommato funziona: nessuna pretesa d’autore, per carità, ma è cinema commerciale ben costruito, che pesca dalla commedia all’italiana e dai suoi miti (Sordi su tutti) senza far parlare di lesa maestà.

Il primo episodio è davvero una storia alla Sordi, con un Castellitto splendido che disegna da grande attore un personaggio disilluso e cialtrone e uno Scamarcio che gli tiene testa non facendo zoppicare la coppia comica. Il secondo può contare sulla garanzia-Verdone, che interpreta più o meno il suo personaggio di sempre con esiti sempre brillanti, affiancato dal talento di una dolcissima Xenia Rappoport.  In entrambi si ride, anche parecchio, ma non manca una malinconia di fondo (soprattutto nel primo) che colpisce in positivo. Certo, il rischio della macchietta è sempre lì, c'è qualche volgarità gratuita e in tutti e due gli episodi si esagera col buonismo, ma alla fine dei conti il film si regge in piedi, e piuttosto bene.

Giudizio:3/5


SCHEDA
Regia: Giovanni Veronesi
Interpreti: Carlo Verdone, Sergio Castellitto, Riccardo Scamarcio, Xenia Rappoport, Dario Bandiera
Sceneggiatura: Giovanni Veronesi, Ugo Chiti, Andrea Agnello
Fotografia: Tani Canevari
Montaggio: Claudio Di Mauro
Musiche: Paolo Buonvino
Genere: Commedia
Italia, colore, 2009, 1h 56'
Dove: Cinecity, Warner Village, Capitol, Cristallo (Fidenza) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up