Spettacoli

Cinema recensioni - Milk

Cinema recensioni - Milk
0

di Filiberto Molossi

Fino a 40 anni non aveva lasciato traccia di sé: poi prese in mano un megafono. E uscì dal buio. E’ più che un semplice biopic, «Milk»: è una questione politica, una lezione di storia moderna, il ritratto di un’epoca. Ma più di tutto, la battaglia civile di chi non voleva più sentirsi «sbagliato» e reclamava il suo posto nel «Grande Paese».

Sulle note della «Tosca», Gus Van Sant, il genio ribelle di Hollywood, ha girato un film importante - intelligente e sentito - che piacerà a Obama, dando voce alle minoranze non più silenziose («senza speranza i noi si arrendono»...) per celebrare la forza sacrosanta del cambiamento. Sembrano passati mille anni, ma è appena ieri: negli Usa che abrogavano i diritti degli omosessuali, in quei fervidi '70 dove era ancora aperta la caccia alle streghe, il regista di «Belli e dannati» rievoca lo spirito carismatico di un’icona gay come Harvey Milk, primo omosessuale dichiarato a essere eletto in America a una carica pubblica.

Più istituzionale (e «borghese») dei suoi ultimi, riusciti, lavori («Elephant», «Paranoid Park»), con «Milk», candidato a 8 Oscar (tra cui quello per il miglior film), Van Sant scende a patti - per non tradire la verità storica del personaggio (riproposta con filologica serietà) e recapitare il messaggio a un pubblico più ampio possibile - con un gusto narrativo ed estetico maggiormente controllato, anche se, ben lontano dall’accettare supinamente le regole del cinema biografico, le interpreta invece (complice anche una felice ricostruzione ambientale) con personalità, mescolando, in un montaggio anni '70, finto super 8, filmati d’epoca, immagini in 4/3, zoom coraggiosi e ralenti sgranati. Se però, nonostante qualche tocco psichedelico, il desiderio di normalizzazione impedisce a Van Sant di fare un film realmente «diverso», semplicemente «mostruosa» è la prova del cast in cui giganteggia uno strepitoso, fenomenale, Sean Penn (guardate come muove le mani, come cammina, come sorride...), a cui solo il dolente Mickey Rourke di «The wrestler» può soffiare l’Oscar senza scatenare l’ira degli dei.

Giudizio: 3/5

SCHEDA
Regia: Gus Van Sant
Sceneggiatura: Dustin Lance Black
Fotografia: Harry Savides
Musica: Danny Elfman
Interpreti: Sean Penn, James Franco, Emile Hirsch, Josh Brolin, Diego Luna
Genere: Biografico
Usa 2008, colore/bianco e nero, 2 h e 8'
Dove: Astra e Cinecity


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia