-2°

Spettacoli

Cinema recensioni - Yes man

Cinema recensioni - Yes man
0

di Lisa Oppici

Dopo essersi messo alla prova con storie diverse, Jim Carrey torna alle commedie che l’hanno reso famoso e ai ruoli al limite del demenziale, con tutto il consueto armamentario di smorfie (qui davvero tantissime: troppe) e plasticità fisiche varie: smorfie e plasticità che da sempre lo caratterizzano ma che qui da un certo punto in poi diventano una sorta di zavorra, spingendo lo spettatore a desiderare anche altro (qualche contenuto, qualche lampo vero) in un film decisamente piatto, troppo monocorde nello svolgere l’idea di partenza.

Carrey è Carl Allen, bancario frustrato e insoddisfatto con una vita prossima allo zero. Uno tendenzialmente chiuso e depresso, incattivito dalle cose, abituato a dire sempre no a tutto e a tutti (compresi i clienti che gli chiedono i finanziamenti): uno che in pratica ha «chiuso fuori» la vita. Stallo assoluto, insomma, finché un vecchio amico non gli propone di seguire i consigli di una specie di guru (un redivivo Terence Stamp) che predica la «filosofia del sì»: dire sempre sì e riaprire le porte alla vita. Carl ci prova: prova a diventare uno «Yes Man» (interessante il rovesciamento di significato rispetto all’uso corrente) e le cose per lui effettivamente cambiano (trova anche l’amore), anche se dire sempre sì proprio a tutto può creare qualche problemino.

Si ride nei primi quaranta minuti, quando il patto solenne di Carl con se stesso e con il santone Terence Stamp crea situazioni comiche, ben gestite da Carrey. Poi però il meccanismo comincia a mostrare la corda, e si avverte la necessità di qualcosa di nuovo davanti a un film dalle ambizioni alte (Capra?) che però non fa che tirare all’infinito sempre lo stesso quadratino di pasta: Carrey non va più in là del suo solito repertorio di facce, e la pellicola perde rapidamente quota senza risollevarsi più. L’unico guizzo, a dieci minuti dalla fine, è la trovata dei federali, ma è comunque troppo poco. Provaci ancora Jim.

Giudizio: 2/5

SCHEDA
Regia: Peyton Reed
Sceneggiatura: Andrew Mogel, Jarrad Paul, Nicholas Stoller
Fotografia: Robert D. Yeoman
Montaggio: Craig Apert
Interpreti: Jim Carrey, Zooey Deschanel, Bradley Cooper, Terence Stamp, John Michael Higgins
Genere: Commedia
Usa, colore, 2008, 1 h e 42'
Dove: Capitol, Cinecity, Warner Village, Odeon Salsomaggiore  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017