23°

32°

Spettacoli

Carla Bruni ci mette l'accento: «Non c'entro nel caso Battisti»

Carla Bruni ci mette l'accento: «Non c'entro nel caso Battisti»
Ricevi gratis le news
0

Ad  accoglierla nel camerino un mazzo di girasoli, un cesto di  frutta e un’insalatina di pollo. Lei, la premiere dame, ha  sorriso gentilmente a tutti, ha rifiutato l’aiuto per il trucco  e per il cambio d'abito, e si è preparata per la sua prima intervista in  Italia, da quando è moglie del presidente francese, da sola.  Non ha voluto nemmeno conoscere le domande in anticipo.
Carla Bruni ha scelto il programma di Fabio Fazio «Che tempo che fa»,  dove era già stata un paio d’anni fa, in onda in serata su  Raitre,  per la sua prima intervista italiana da  quando è la signora Sarkozy. Una lunga conversazione durante la  quale l’ex top model, ora cantante da doppio disco d’oro in  Francia, ha parlato di tutto con scioltezza e disinvoltura.  Dalla sua vita privata a quasi un anno dal matrimonio, datato 2  febbraio («il nostro viaggio di nozze dura ancora, perchè  abbiamo poco tempo») alle sue sue idee politiche, dal regalo  che farà al marito per il compleanno (una lettera autografa,  forse di De Gaulle) alla questione dell’ex terrorista Cesare  Battisti e del ruolo che lei avrebbe avuto per la sua mancata  estradizione dal Brasile.

«Sono contenta che mi fai questa domanda, perchè io non ho avuto  nessun ruolo in questa vicenda - ha detto «Carlà» - e sono molto  sorpresa che i media italiani possano pensare che io l’abbia  avuto». «L'estradizione o la non estradizione è una cosa del  governo brasiliano - ha aggiunto - e io non mi permetterei mai perchè prima di tutto non ne ho l’ideologia; non ho mai voluto  difendere Cesare Battisti e sono contenta di poterlo dire anche  ai familiari delle vittime del terrorismo». «Mai la moglie di  un presidente della repubblica in Francia potrebbe andare a  parlare con un altro presidente - ha detto ancora - per me è stata  una calunnia e non so da dove venga fuori».

Pantaloni neri, top dello stesso colore e giacca gessata  grigia, Carla Bruni prima di cominciare l’intervista ha cantato  due brani tratti dal suo ultimo album «Comme si de rien n'etait».  In Francia è già doppio disco d’oro e i proventi, ha spiegato  la signora Sarkozy, stanno andando tutti in beneficenza. 
Parlando di come sia cambiata la sua vita da moglie del  presidente francese, ha ammesso che deve stare solo molto più  attenta a quello che dice. Ma ha anche riconosciuto che la vita  all’Eliseo è piena di vantaggi e che lei si sente  molto privilegiata. «Ma non mi intrometto mai nella vita  politica - ha precisato - non dico mai a mio marito il mio parere  su questo o quel ministro, io dico quel che penso come  persona».

«Le mie posizioni prima di sposarmi erano più di sinistra,  globalmente in Francia, ma io non sono mai stata veramente una  militante - ha spiegato - le mie posizioni erano più legate ai  socialisti, ma lui ora nel suo governo ha tre ministri, cosa che  i socialisti non hanno fatto.. mi ha sorpreso perchè la mia idea  del socialismo francese era legata anche da un’apertura, invece  l'apertura l’ha fatta lui».
«Incontrandomi, sposandomi, lui  sapeva le mie idee - ha aggiunto - ma non mi ha mai chiesto di  cambiarle: lui non mi considera una persona di sinistra perchè  dice che sono molto più complessa, lui considera che io vedo la  parte umana e lui vede quella tecnica». Essere di sinistra per  Carla Bruni significa «sentirsi toccati anche dai problemi che  uno non ha, tener conto delle grandi ingiustizie altrui pur senza  viverle».

La premiere dame ha infine annunciato di aver optato per la  doppia nazionalità, italo-francese. «Fino a sei mesi fa ero  ancora completamente italiana, adesso sono italo-francese, ho la  doppia nazionalità. Per non averla avrei dovuto chiedere di  rinunciare alla nazionalità italiana - ha spiegato - ma mi  faceva troppo dispiacere».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti