17°

Spettacoli

"Jazz e confini", primo round al Tosco

"Jazz e confini", primo round al Tosco
0

Si apre mercoledì 28 gennaio nella Taverna del Tosco la 4° edizione della rassegna “Jazz e Confini” promossa dalla Provincia e organizzata dall’Associazione Accademia degli Incogniti. Quattro appuntamenti nel territorio, per avvicinare i giovani alle sonorità del jazz e alle sue contaminazioni, ma anche per valorizzare artisti di casa nostra, professionisti apprezzati ben al di là dei confini provinciali. 

Mercoledì sera, con inizio alle 22, lo spettacolo sarà un omaggio alle grandi singer del jazz di Alessia Galeotti (voce) apprezzata vocalist che ha iniziato prestissimo a lavorare nel mondo dello spettacolo, nell’ambito teatrale, con la Compagnia “Lenz Rifrazioni” a soli undici anni e a diciotto ha fondato un gruppo di samba e bossanova esibendosi in vari locali delle città italiane. Ha lavorato come corista per vari musicisti e cantanti,come per esempio Alexia, Jenny B, Aida Cooper,Gatto Panceri, Mario Biondi etc. Da diversi anni si e’ avvicinata al jazz e collabora attivamente con alcune Big Band. Con lei il pianista pugliese Teo Ciavarella. Insegnante di Pratica pianistica per il Jazz presso i Conservatori di Bologna e Ferrara, Ciavarella ha tenuto concerti con noti jazzisti tra i quali Jerry Mulligan, Eddie Gomez, Jeff Berlin, Cheryl Porter, Stefano Di Battista, e ha collaborato in registrazioni e tour con importanti artisti italiani tra i quali Lucio Dalla, Renzo Arbore, Claudio Baglioni, Paolo Conte, Vinicio Capossela ed altri. Ha partecipato a tour teatrali e ha scritto musiche originali per gli spettacoli di Paolo Rossi ( Milanon Milanin, Canzonacce ), Antonio Albanese ( Psicoparty) ed Enrico Bertolino ( Lampi Accecanti di Ovvietà). Ha inciso oltre cinquanta cd di cui tre come leader: “Half Way”,“Prendiamociunapausa” con Paolo Fresu, Cheryl Porter ed Henghel Gualdi  e “Teo Ciavarella & Friends”, registrato dal vivo nell’Aula Absidale S. Lucia dell’Università di Bologna. Ha inoltre diretto  l’Orchestra d’Archi del Comunale di Bologna e l’Orchestra Sinfonica Umberto Giordano di Foggia. Ha ricevuto nel 2001 il riconoscimento onorario del Premio Dams in occasione delle celebrazioni per il Trentennale del corso di laurea bolognese, e nel 2003 il premio “Jazz Live for Life” promosso dall’Ant Italia. Con Ciavarella ci sarà un trio composto da Paolo Mozzoni, batterista tra i più apprezzati della scena jazz italiana, che ha suonato in importanti rassegne e festival in Italia e all’estero, e collabora con diversi musicisti e realizzato numerosi dischi sia in ambito jazz che nella musica moderna.
Enzo Frassi, contrabbassista di Cremona, è attivo musicalmente dal 1989. Oltre a varie collaborazioni in ambito jazzistico, tra cui Piero Bassini, Carlo Atti, Massimo Greco,  suona nel quartetto del chitarrista argentino Juan Carlos 'Flaco' Biondini. Ha collaborato inoltre con il musicista rom Alexian Santino Spinelli. All'attività concertistica alterna quella didattica presso il CFM Arci di Cremona.
Luciano Poli, chitarrista, ha studiato con i maestri del conservatorio di Brescia. Molto attivo sulla scena musicale del nord Italia affianca all’attività concertistica quella didattica, per l’associazione culturale Totem. Collabora a progetti che prevedono l’integrazione tra musica e pittura (Suoni Visivi), musica e poesia, musica e natura.

L’appuntamento successivo sarà mercoledì 11 febbraio presso il King pub di Bedonia, in collaborazione con l’Istituto Fermi. Tema: Il jazz incontra la poesia con Pampa Pavesi trio, special guest Gianni Azzali (sassofoni e flauti).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia