18°

Spettacoli

3 febbraio 1959: con Buddy Holly "morì la musica"

3 febbraio 1959: con Buddy Holly "morì la musica"
0

Paolo Grossi
«Il rock and roll è andato in malora da quando è morto Buddy Holly» dice John Milner, personaggio di «American Graffiti» spegnendo schifato l’autoradio nel sentire un brano dei Beach Boys. Il celeberrimo film di George Lucas è ambientato nei primi anni '60, Buddy Holly era morto il 3 febbraio 1959.
 Sono cinquant'anni domani, e il rocker di Lubbock, Texas, ha cantato davvero per appena un anno e mezzo, lasciando però un segno indelebile sul ciclone musicale chiamato rock. E' stato un incidente aereo a spezzare la vita di Buddy Holly, e assieme a lui di Ritchie Valens e Big Bopper, oltre che del pilota Roger Peterson. Una commissione d’inchiesta appurò all’epoca che la causa dell’incidente fu l’imperizia del pilota 21enne che non era abituato a condurre un aereo in condizioni difficili come quelle (vento e nevischio) che quella sera gravano su Mason City, Iowa.
Attorno alla caduta di quel quadriposto sono fiorite molte leggende, versioni fantasiose. Ma il rapporto del coroner, nella sua dettagliata freddezza, è invece spietato. Quattro cadaveri pieni di fratture e lacerazioni, quattro giovani morti sul colpo in un piccolo velivolo schiantatosi a 270 km all’ora in un campo destinato alla coltivazione di mais. Buddy Holly era impegnato nel Winter Dance Party Tour che portava lui e altri artisti emergenti in una fitta serie di località del Mid West. Si viaggiava su un pullman scassato, su cui si era rotto il riscaldamento e a qualcuno erano venuti i geloni. Il ritmo serrato, la stanchezza, la nostalgia di casa dove Holly aveva lasciato la moglie appena sposata e incinta di poche settimane gli suggerirono di noleggiare un aereo per raggiungere in anticipo, potersi riposare e anche far lavare un po' di biancheria, la tappa successiva del tour, che sarebbe stata Moorhead, Minnesota. L’aereo li avrebbe portati fino a Fargo, North Dakota. Sul quadriposto sarebbero dovuti salire i due musicisti che accompagnavano Holly, ma davanti alle loro insistenze, Waylon Jennings e Tommy Alsup, quest’ultimo perdendo un testa o croce, cedettero il posto a Big Bopper («Chantilly Lace» il suo hit) e Ritchie Valens («La Bamba»), due delle stelle del tour. L’aereo cadde pochi minuti dopo il decollo, ed era già passata mezzanotte dopo l’ultimo concerto a Clear Lake, Iowa. I rottami e i corpi furono rintracciati solo la mattina dopo. Il 3 febbraio del '59 fu definito «il giorno in cui morì la musica»
Holly aveva 22 anni, aveva iniziato a incidere dischi sotto l’influsso dell’Elvis Presley prima maniera ma a differenza di «the King», mero esecutore, scriveva anche i suoi testi e la sua musica. Era un grande sperimentatore, stakanovista degli studi di incisione (per almeno dieci anni i suoi produttori hanno pubblicato dischi recuperando quasi dalla spazzatura perfino le registrazioni fatte in casa). Se Elvis Presley seppe far apprezzare dai bianchi i tratti della musica nera, in un concerto all’Apollo di New York del 1958 Buddy Holly e i suoi Crickets seppero farsi applaudire da un pubblico di tutti neri. Tanti big degli anni successivi hanno ammesso l’influsso di Holly sul loro lavoro: Bruce Springsteen, Elvis Costello (che agli inizi ne sembrava un sosia) Bob Dylan e Paul McCartney sono stati i più convinti. L'ex Beatle addirittura si è assicurato i diritti di riproduzione dell’intero catalogo di Holly e ha prodotto un documentario sulla sua vita.
 Morire giovane ti aiuta a diventare una leggenda, certo, ma nel caso di Holly c'è la sua musica a giustificare un rispetto e un’ammirazione che dureranno ancora a lungo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento