15°

29°

Spettacoli

Barilli in Spagna, viva il noir

Barilli in Spagna, viva il noir
Ricevi gratis le news
0

Non me l’aspettavo davvero. È stata un’accoglienza splendida». Appena tornato dalla Spagna, Francesco Barilli ancora non nasconde l’emozione: è stato premiato «per il suo grande contributo alla storia del cinema» al Festival di Granada, dove gli sono stati tributati grandi onori. Gli onori che si riservano ai maestri del cinema, e che un poco l’hanno sorpreso. «Non me l’aspettavo proprio», ripete il regista parmigiano, del quale a Granada è stato proiettato «Il profumo della signora in nero» («in versione originale e senza censure»). «Ho scoperto che quel film - racconta - è un cult per molti. Pubblico ma anche giornalisti: ho fatto diverse interviste, con giornalisti sia spagnoli sia americani. Molti mi hanno detto che lo considerano non un horror ma un thriller psicologico, e io sono assolutamente d’accordo, e soprattutto un’opera in anticipo sui tempi». Negli ultimi mesi c'è parecchia attenzione intorno a Barilli, ospite d’onore in diversi festival: da quello della fantascienza di Trieste a quello di Neuchatel in Svizzera.
 «Il mio successo personale? C'è una ripresa degli anni Settanta, ai quali si guarda con nuova attenzione. Credo che in tutto ciò il ruolo di Quentin Tarantino sia indiscutibile: io non sono uno dei registi di cui è fan Tarantino, non sono un regista horror ma noir, però è indubbio che lui ha contribuito molto a riportare l’attenzione su quegli anni», dice ancora Barilli. In questo periodo il regista è a Parma, impegnatissimo. «Sto lavorando a un documentario su Giovannino Guareschi. Sarà un documentario lungo e 'totale': non solo Don Camillo, che è il risultato di una storia molto più lunga. La vita di Guareschi: comincio dal funerale, dalle tante persone che alla sua morte lo distruggono, e poi riprendo dall’inizio. Mi ci vorranno circa due mesi: 15 giorni di riprese, il montaggio e tutto il resto».
 Guareschi è al centro anche di un altro progetto di Barilli, stavolta teatrale: «Porto in teatro il 'Diario clandestino', porto i campi di concentramento al Regio». E proprio al Regio è legato anche un altro documentario che avrà la sua firma: «Un lavoro sulla storia del Teatro Regio, un’opera che credo potrà viaggiare in tutto il mondo portando in giro Parma». E non è tutto: «Quest’anno - conclude - ho scritto cinque film per il cinema». Tra questi, anche un horror da girare qui a Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti