Spettacoli

Regio, è quasi un altro Festival

Regio, è quasi un altro Festival
0

Pierluigi Dallapina


Sono sei nomi da primo posto in classifica quelli che da lunedì prossimo, fino al 4 maggio, saliranno sul palco del Teatro Regio o dell’Auditorium Paganini.
Una parata di italianissime stelle coorganizzata dall’assessorato alla Cultura insieme a Puzzle, Arci Parma e Comitato organizzatore Piero Ciampi, che partirà con Biagio Antonacci per continuare con Massimo Ranieri, Davide Van de Sfroos (l'unico ad esibirsi all’Auditorium), Franco Battiato e Giovanni Allevi. E a queste «firme» - già annunciate da tempo - si aggiungerà anche la voce di Paolo Conte, sul palcoscenico del Regio per presentare il suo ultimo album «Psiche», come ha anticipato ieri il neo assessore alla Cultura Luca Sommi.
«La musica alta, che sia classica o contemporanea - precisa Sommi - troverà sempre spazio al Teatro Regio. Con il sindaco abbiamo una visione comune: il Regio come scrigno in grado di ospitare quegli artisti che saranno in grado di adattare le loro esibizioni al contesto».
Agenda degli spettacoli. Nella sua veste più intima - accompagnato da un solo musicista - Biagio Antonacci lunedì farà il suo esordio nel tempio della lirica con «Il cielo ha una porta sola in tour», spettacolo curato da Puzzle che ha già fatto registrare il tutto esaurito. E’ invece un habitué del Regio Massimo Ranieri, nuovamente a Parma con «Canto perché non so nuotare...da 40 anni» il prossimo 4 marzo nel concerto curato da Arci e Caos organizzazione. Reduce da Sanremo, dove ha fatto da padrino a Barbara Gilbo, l'artista napoletano farà il suo ritorno in città dopo l’applauditissima esibizione del maggio scorso, sempre al Regio.
 Giovedì 12 marzo il cantautore comasco Davide Van de Sfroos proverà a fare il tutto esaurito all’Auditorium Paganini con il suo «Pica! Tour teatrale», sempre curato da Arci, che nel giro di pochi giorni ha già venduto 500 posti sui 780 a disposizione. Dopo aver presentato a Parma la sua prima opera lirica «Genesi» nell’87, sul palco del Regio ritorna il 7 aprile, grazie a Puzzle, Franco Battiato con il suo «Fleurs II», una reinterpretazione delle grandi canzoni del passato come i precedenti «Fleurs I» e «III».
 A pochi giorni dall’esibizione del musicista siciliano, il 19 aprile sarà la volta di Paolo Conte, che al Teatro Regio porterà «Psiche», l’ultimo lavoro discografico di una carriera iniziata nel '79 con l’album «Un gelato al limon».
Dopo aver essersi già esibito tre volte in città (alla Casa della Musica, al Paganini e in Pilotta), e come Ranieri reduce dall'«ospitata» sanremese, Giovanni Allevi, con «Piano Solo 2009», chiuderà questa stagione di concerti con l’esibizione del 4 maggio, sempre al Teatro Regio.
«Il ruolo del Comune è fondamentale, perché permette di calmierare il prezzo dei biglietti», aggiunge Sommi. «Grazie all’esibizione di questi artisti - precisa il presidente provinciale dell’Arci Massimo Iotti, che cura anche i concerti di Conte e Allevi - vogliamo avvicinare tutti i cittadini al mondo della cultura».
Spazio alla musica. Vero e proprio gioiello architettonico (e acustico) il Regio non è però adatto all’esibizione di tutti i cantanti, ed è per questo che dal Comune stanno già pensando di promuovere altri spazi. «La collaborazione con le Fiere per il Palacassa è una delle ipotesi in campo - spiega Sommi - ma l’amministrazione promuoverà anche gli spazi all’aperto, come il cortile della Pilotta, piazza Garibaldi e piazzale della Pace». Sempre all’insegna del risparmio. «Rispetto al 2007 - assicura l’assessore - nel 2008 il Comune, per la cultura, non ha speso un euro in più». Ma aggiunge: «In Italia se non si investe nella cultura si sbaglia strada, soprattutto in un periodo di crisi, in quanto la cultura offre uno sfogo indispensabile per riflettere».
Chi fosse interessato ai biglietti, per lo spettacolo di Battiato potrà chiamare gli uffici di Puzzle (0521 993628), mentre per gli altri concerti può contattare l’Arci allo 0521 706214. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)