21°

Spettacoli

L'appello di Annie Lennox: «La mia voce per i diritti umani»

L'appello di Annie Lennox: «La mia voce per i diritti umani»
Ricevi gratis le news
0

di Elisabetta Malvagna
Musica e diritti umani vanno a  braccetto per Annie Lennox, 78 milioni di dischi venduti in 26  anni di carriera. L’ex Eurythmics è da anni impegnata nel  sociale ed era a Sanremo per presentare il suo primo best, ma soprattutto per parlare della campagna Sing, da lei fondata per  sensibilizzare l’opinione pubblica e dare supporto all’Africa colpita dall’Aids.
«The Annie Lennox Collection», uscito ieri in Italia (in Europa  a marzo), ha già superato il traguardo del disco d’oro con le  sole prenotazioni. Nell’album c'è anche «Why», il brano che 17  anni fa presentò in anteprima sul palco dell’Ariston: «Davvero? È passato tanto tempo?» chiede sorpresa.
Torna al  Festival nella serata finale per proporlo in una versione per  piano e voce. «Lo suonerò male», scherza l’artista scozzese  mentre si esercita alla tastiera nella sua camera d’albergo.  «Questa raccolta è uno spartiacque - racconta all’Ansa -.  Segna un nuovo periodo, il mio contratto discografico è in  scadenza e voglio avere la libertà di fare cose nuove,  utilizzando anche internet».

«Sono felice di essere qui  perchè so che mezza Italia segue il Festival, quale occasione  migliore per parlare della pandemia dell’Aids, che colpisce  soprattutto donne e bambini? La musica aiuta a creare  consapevolezza rispetto ai diritti umani, lo ha sempre fatto. Il  mondo è una comunità globale e noi artisti abbiamo la  possibilità di tenere il fuoco acceso su alcuni temi  importanti. Se Angelina Jolie va in Sudan e Mia Farrow in  Darfour, tutti i media se ne occupano, e questo è positivo».
Per Lennox, «l'aborto, i diritti degli omosessuali e l'eutanasia per la gente sono temi caldi perchè coinvolgono i  sentimenti e l’anima». In Italia si sta discutendo  sull'opportunità di una legge sul testamento biologico, cosa ne  pensa? «E' un tema delicato. Sono favorevole a una legge per  dare la possibilità di scelta. I miei genitori sono morti di  cancro dopo terribili sofferenze. A volte le medicine non sono  un sollievo sufficiente. In caso di coma non sai se c'è la  coscienza o meno. Ma ho visto che in assenza di una qualità di  vita, c'è una sofferenza crudele».

Sa che al Festival c'è un brano sull'omosessualità che ha  suscitato molte polemiche?
«La canzone forse dà la  possibilità di discutere di questo. La Chiesa ha una grande  difficoltà ad accettare questo tema». E aggiunge: «Non sono  malati, sono gay».
Ha nostalgia degli Eurythmics? «No - risponde -, fanno parte  del passato. Ora mi godo la mia autonomia, adoro la mia  libertà, vivo una posizione di incredibile flessibilità. Ma mi  sono guadagnata ogni goccia di questa libertà» sottolinea.
Ha due figlie, una delle quali, Lola, 18 anni, è a Sanremo  con lei e fa uno spuntino prima di andare all’Ariston: «Studia  canto classico. Non sono una madre che impone, come facevano i  miei genitori. Non serve a nulla. Loro vedono chi sono e  traggono gli insegnamenti che vogliono». È consapevole di  avere una delle più belle voci della scena musicale mondiale? 
«Grazie - si schernisce -. Non punto sulla tecnica, io canto  dalla mia anima. La mia voce è un’amica e - conclude Annie Lennox - devo  dire che adesso mi piace cantare più di prima».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»