15°

Spettacoli

Nella notte degli Oscar trionfano "The Millionaire" e...Sofia Loren

Nella notte degli Oscar trionfano "The Millionaire" e...Sofia Loren
0

 Era una delle sorprese degli Oscar: il grande ritorno di Sofia Loren sulla ribalta più prestigiosa di Hollywood.
La grande attrice, accompagnata dal figlio Carlo Jr., diventato il direttore della Orchestra Sinfonica di San Bernardino, si è presentata sulla pedana rossa, corteggiatissima dai fotografi e dagli intervistatori televisivi. Il maestro delle cerimonie della pedana rossa l’ha definita «una leggenda del cinema».
La ragione della presenza di Sofia Loren agli Oscar la si è capita durante la cerimonia quando, al momento di annunciare la vincitrice della statuetta per la migliore attrice protagonista, sono salite sul palco quattro ex-vincitrici del prestigioso premio per tracciare ognuna un profilo delle cinque candidate.
L'ingresso sul palco di Sofia Loren è stato accolto da un lungo applauso. Il suo rapporto con la cerimonia delle famose statuette è di lunga data. L’attrice italiana ha vinto l’Oscar nel 1960 con 'La Ciociarà ed ha ricevuto inoltre un’altra statuetta alla carriera nel 1991. Due anni dopo era stata la Loren a consegnare a Federico Fellini l’Oscar alla carriera. E nel 1998 era stata la Loren ad aprire la busta per il miglior film straniero annunciando il trionfo di Benigni e di 'La Vita è bellà.
L'omaggio a Sofia Loren è proseguito nel backstage dove Penelope Cruz, dopo avere vinto a sua volta l’Oscar (come attrice non protagonista per il film di Woody Allen 'Vicky Cristina Barcelonà) ha descritto con parole commosse il suo rapporto con l’attrice italiana consolidato durante le riprese (appena concluse) del musical 'Ninè.
«Sofia nel film è incredibile – ha detto Penelope Cruz mentre stringeva in pugno ancora incredula l’Oscar appena ricevuto – E' una delle persone più speciali che ho mai incontrato e siamo diventate delle grandi amiche».
«Sofia è diventata come una seconda mamma per me – ha aggiunto l’attrice spagnola – Era lei che mi diceva cosa avrei dovuto mangiare. È una persona così vera. E la sua esperienza è incredibile. Ha visto ogni cosa. Sedersi vicino a lei e sentirla raccontare storie che parlano di De Sica, Mastroianni e Fellini è un vero privilegio. Lei sa tutto di loro. Inoltre è una donna dal cuore d’oro».

La notte degli Oscar: otto statuette al film di Danny Boyle

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa