15°

Spettacoli

Arriva "Iago", con Laura Chiatti e Nicolas Vaporidis

Arriva "Iago", con Laura Chiatti e Nicolas Vaporidis
0

Dopo l’incontro mancato di qualche anno fa per Notte prima degli esami, Laura Chiatti (che aveva detto no alla pellicola di Brizzi per un altro film) e Nicolas Vaporidis, debuttano insieme come coppia in Iago di Volfango De Biasi, liberissima rilettura in salsa teen-pop dell’Otello di Shakespeare, in uscita il 27 febbraio in 400-500 copie distribuito da Medusa.
Il regista, classe 1972, qui all’opera seconda, aveva già diretto Vaporidis nella commedia adolescenziale Come tu mi vuoi, campione d’incassi da otto milioni di euro a botteghino. Stavolta con esplosioni di colori, sensualità, contaminazioni di generi e costumi, che fanno pensare a cult come Romeo+Giulietta di Baz Luhrmann («E' un film di riferimento per la mia generazione, come Pulp Fiction o Shakespeare in Love» ha detto de Biasi) l’ispirazione, anche se alla lontana, viene dal Bardo. «Penso che i classici possano essere traditi e rielaborati – ha spiegato De Biasi, che firma anche il romanzo, edito da Mondadori, ispirato al film -. Poi mentre il personaggio di Otello, che uccide per gelosia, lo trovavo interessante ma datato, mi sembravano cresciute le ragioni di Iago, che ho visto come un antieroe che reagisce all’oppressore. Mi divertiva l’idea di farne una favola nazionalpopolare».
Iago, lo spietato e invidioso personaggio shakespeariano diventa nel film un giovane e povero studente d’architettura (Vaporidis) a Venezia, innamorato della brillante compagna di studi Desdemona (Chiatti), figlia del rettore (Gabriele Lavia). Quando i progetti del ragazzo e il legame con Desdemona sono messi a rischio dall’arrivo del super raccomandato figlio di papà Otello (il francese Aurelien Gaya), Iago «che è un guerriero dei nostri tempi, si ribella utilizzando la sua intelligenza, anche se in modo scorretto» spiega Vaporidis. «Io ammiro Iago – aggiunge l’attore – perchè si rivolta contro le prepotenze, le ingiustizie sociali, non abbassa la testa. Bisogna lottare, naturalmente con mezzi leciti, per ciò che ci spetta, sennò rischiamo di diventare una generazione di pecorelle qualunquiste». La Chiatti ha aggiunto di amare da sempre Shakespeare «e i suoi personaggi femminili. All’inizio ero un pò titubante, ma questo film può generare una nuova tipologia di storie. C'è il ritmo di un college movie e la ricercatezza di un film d’autore». Infine, a chi chiede a Vaporidis un paragone tra le sue precedenti partner cinematografiche, Cristiana Capotondi e Carolina Crescentini, con Laura Chiatti, l’attore dice che delle tre «Laura è la più particolare.La sua bellezza nasconde un’ironia devastante. E' la mia preferita, forza Laura». Ricambia la Chiatti: «Voglio bene a Nicolas, è un attore iper-reattivo, e a me, che sono il contrario ha dato una forte carica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv