12°

Spettacoli

"Tanti saluti": la morte (e la vita) sul palco del Teatro Due

"Tanti saluti": la morte (e la vita) sul palco del Teatro Due
Ricevi gratis le news
0

Accanimento terapeutico, rifiuto della morte. Temi che incrociano una vicenda, quella di Eluana Englaro, che ha diviso l’Italia di queste settimane, e che sono al centro di "Tanti saluti", il nuovo lavoro dell’attrice veneta Giuliana Musso, applaudita dal pubblico del Teatro al Parco con Sexmachine due anni fa e che andrà in scena sabato 28 febbraio alle 21 al Teatro al Parco nella stagione di teatro contemporaneo organizzata dal Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti.

Tanti saluti è una produzione La Corte Ospitale, con Beatrice Schiros, Gianluigi Meggiorin, Giuliana Musso, regia di Massimo Somaglino, direzione clown Maril Van Den Broek, ricerca e drammaturgia di Giuliana Musso. Uno spettacolo che racconta, con la forza del riso e dell’acuta analisi sociale, come si muore in Italia oggi. Un progetto che diventa oggi tremendamente attuale, ma non nasce sull’onda emotiva delle recenti vicende di cronaca. Perché ciò che rende originali tutti i suoi lavori è che la Musso arriva al palcoscenico dopo un’indagine profonda, un percorso che ha affinità col lavoro d’inchiesta giornalistica d’alto livello. Non a caso il suo spettacolo Nati in casa è stato trasmesso da Milena Gabanelli in una puntata di Report. Il nascere e il morire: mentre in quello spettacolo era il nascere il centro dell’attenzione sensibile dell’attrice, Tanti saluti racconta le paure, gli smarrimenti e le soluzioni paradossali che mettiamo in atto di fronte alla morte.

“Tanti saluti - spiega Giuliana Musso - vuole esplorare, attraverso una ricerca di stampo sociologico, il tema del morire ai nostri tempi. Abbiamo raccolto testimonianze e racconti dai principali protagonisti dell’evento: medici, infermieri, familiari e morenti. Abbiamo visitato i teatri del morire: ospizi,  ospedali, hospice, case. Indagato le sue nuove declinazioni: cure palliative, accanimento terapeutico, protocolli di rianimazione, eutanasia”.

A raccontare la morte saranno tre clown. “Chi ci può condurre attraverso le sabbie mobili di queste contraddizioni e paradossi se non un clown? – spiega la Musso -. Chi può rappresentare le nostre paure senza terrorizzarci e proporci un sano “memento mori” senza trasformarci tutti in monaci trappisti? Ridere di questi argomenti è necessario, utile, illuminante. Non è forse ridicola fino alle lacrime la nostra stupida pretesa d’immortalità? Si ride del pannolone per incontinenti per sopportarne meglio l’idea, si ride della morte per non finire nella trappola del horror vacui che ci può paralizzare a tal punto da non riuscire più a vivere. Ridere per sdrammatizzare, per riconoscerci e fare banda, per stemperare il nichilista “tanto si deve morire” che toglie senso alla vita stessa. E poi abbracciare il pensiero della nostra fine con un sorriso ci  può aiutare ad infondere alla nostra esperienza di vita e di morte una leggerezza densa e liberatrice. Infine: ridere perché l’opera artistica possa, di fronte alla morte, balbettare senza vergogna”.
 
Biglietteria: dal martedì a venerdì dalle 10.30 alle 14.30 al Teatro al Parco. Tel 0521 993818- Biglietteria online: www.briciole.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery