17°

30°

Spettacoli

Cinema recensioni - Iago

Cinema recensioni - Iago
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici
Sorpresa: Iago è buono, e se diventa «cattivo» è solo per difendersi, per vendicarsi, perché gli hanno rubato tutto: la donna e l’arte. Il vero cattivo è Otello, il moro, che arriva a Venezia da Parigi per far scintille e si ritrova con un pugno di mosche. Desdemona... beh, Desdemona è ambiziosa e potenzialmente «trasgressiva», ed è il vertice del triangolo.
Eccola qui, la «rivoluzione» di Volfango De Biasi: che porta Shakespeare nel 2009 e riscrive l’Otello a modo suo in questo film «liberamente ispirato» (così nei titoli di coda) all’opera del Bardo.
Il risultato? Un disastro. Un delirio (in senso pieno, etimologico). Altro che rivoltarsi nella tomba: il povero William l’avrà disintegrata per la rabbia, la tomba.

Ecco, appunto: dimenticate Shakespeare; quello classico, senz'altro, ma anche le trasposizioni più ardite e più apparentemente lontane, come il «Romeo + Juliet» di Baz Luhrmann. Qui siamo davvero su un altro pianeta: un brutto pianeta.
Dunque: Iago è un giovanotto squattrinato e di modesta estrazione ma pieno di talento, studia architettura a Venezia ed è il più bravo del suo corso. Il suo cuore batte per Desdemona, la figlia del rettore Brabanzio, la quale sembra ricambiare ma che invece lo molla su due piedi quando in città compare Otello, figlio di un architetto strafamoso e compare d’intrallazzi di Brabanzio.
Ovvio che le preferenze del rettore vadano proprio a Otello, e che a lui sia affidato il coordinamento di un progetto per la Biennale che Iago pensava di avere in tasca.

Defraudato dell’arte e dell’amore, Iago cerca vendetta e comincia a tramare, aiutato da Emilia e Roderigo, per demolire Otello e la sua faccia tosta, e alla fine riconquistare Desdemona.
Se l’opera prima di De Biasi («Come tu mi vuoi», otto milioni di euro al botteghino) era l’ennesimo lavorino generazionale, un film che è generoso definire modesto, qui andiamo ancora più in là. Siamo di fronte a un autentico pasticcio, un pateracchio dall’inizio alla fine.

Scritto male, con dialoghi terrificanti e personaggi improponibili (il playboy Cassio su tutti), recitato peggio (l'unico che se la cava, forse, è Gabriele Lavia; Vaporidis non convince praticamente mai), volgare come solo certe scollacciate commedie italiane degli anni Settanta hanno saputo essere, questo «Iago» riesce nell’impresa di disintegrare Shakespeare non arrivando a restituirne alcuna scintilla: nessuna profondità, nessuna capacità di «graffiare», banalità a bizzeffe, un’analisi sociale tagliata con l’accetta, frasi da carta dei cioccolatini. Inutile girarci intorno: è un film debolissimo, quasi imbarazzante.
Giudizio: 1/5

SCHEDA
REGIA: VOLFANGO DE BIASI
SCENEGGIATURA: VOLFANGO DE BIASI, FELICE DI BASILIO
INTERPRETI: NICOLAS VAPORIDIS, LAURA CHIATTI, GABRIELE LAVIA, AURELIEN GAYA, LORENZO GLEIJESES
FOTOGRAFIA: ENRICO LUCIDI
MONTAGGIO: STEFANO CHIERCHIÉ
SCENOGRAFIA: GIULIANO PANNUTI
COSTUMI: MONICA CELESTE
GENERE: DRAMMATICO
Italia, colore, 1 h e 40'
DOVE: CAPITOL, CINECITY, WARNER, CRISTALLO FIDENZA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

1commento

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori