12°

Spettacoli

Cinema recensioni - Giulia non esce la sera

Cinema recensioni - Giulia non esce la sera
Ricevi gratis le news
0

di Lara Ampollini
Era ora che tornasse al cinema Giuseppe Piccioni, cinque anni dopo «La vita che vorrei», troppi dopo film per cui si può ancora parlare senza complessi di un cinema italiano. La sua lingua è sempre riconoscibile: la sceneggiatura sensibile e ricca di metafore che la regia sa modellare nel corpo della storia e dell’immagine, la direzione d’attori che ne tira fuori l’essenza senza rinunciare alla faccia.

La storia è quella di un incontro, come tutti, sorprendente e banale. Mastandrea è Guido, scrittore poco ispirato dall’arte e dalla vita, e quindi in finale per un premio letterario. Golino è Giulia, istruttrice di nuoto di giorno, carcerata appena scende la sera. Per un amore malato ha abbandonato marito e figlia. Ha ucciso. Lui legnoso, lei scabra, arrivano da pianeti diversi e si incontrano. Per un momento si riconoscono e si accendono. Ma in lei arde un fuoco (che ha fatto danni), in lui no. La scena in cui lei torna in carcere dopo la fuga di una notte è a stento sostenibile.

La macchina da presa si ferma fuori dal cancello. Al di là, tra le sbarre e il muro implode il dolore di Giulia, senza possibilità di sfogo, senza rimedio. Lo aveva compresso dentro Giulia, difendendosi dal contatto con gli altri, da ogni coinvolgimento. Accontentandosi di stare nell’acqua, sospesa, sola con se stessa. Fino al momento in cui non ha creduto di nuovo nei sentimenti. In lei, reclusa in se stessa non meno che in carcere, si intravede comunque un bagliore che attira Guido. Un altro isolato, non per troppa passione ma per mediocrità, un airbag di mediocrità che lo circonda, lo separa dalla vita e dalle sue emozioni. E lo fa stare a galla.
La storia ha contesti sfuggenti, figure che rimangono scritte? Non importa, bastano quei passaggi intensissimi in cui lo zoom vola in avanti e illumina in macro pezzi d’anima per darle sangue e vita. Il cinema di Piccioni è e resta fuori dal mondo. Semplicemente perché è ambientato dentro le persone. Dove succedono le cose più straordinarie.
Giudizio: 4/5

SCHEDA
REGIA: GIUSEPPE PICCIONI
SCENEGGIATURA: GIUSEPPE PICCIONI, FEDERICA PONTREMOLI
INTERPRETI: VALERIA GOLINO, VALERIO MASTANDREA, SONIA BERGAMASCO
FOTOGRAFIA: LUCA BIGAZZI
MONTAGGIO: ESMERALDA CALABRIA
MUSICHE: BAUSTELLE
GENERE: DRAMMATICO
Italia, colore,  1 h e 45'
DOVE: ASTRA, CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260