-2°

Spettacoli

Zurlini, regista da riscoprire

Zurlini, regista da riscoprire
0

Prende il via stasera al cinema Astra la rassegna «Immagini perdute. Il cinema di Valerio Zurlini», legata a doppio filo alla mostra multimediale allestita al Palazzetto Eucherio Sanvitale del Parco Ducale inaugurata sabato e visitabile, a ingresso libero, fino al 18 marzo.

La retrospettiva dedicata al regista di origini emiliane, organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Parma (Ufficio Cinema), in collaborazione con Fondazione centro sperimentale di Cinematografia-Cineteca nazionale e Cinecittà Holding, durerà fino al 6 aprile e proporrà, nell'arco di sei lunedì, sette film e due «corti»: un'occasione unica per comprendere nella sua totalità, a quasi trent'anni dalla scomparsa, l'opera di un autore rilevante, controverso e mai abbastanza celebrato.

Si parte stasera con «La ragazza con la valigia» del 1960, con Claudia Cardinale, Jacques Perrin, Romolo Valli, Gian Maria Volontè (nella copia restaurata, proveniente dalla Cineteca di Bologna), malinconica descrizione del difficile idillio fra due giovani assai diversi fra loro: fu questo film, ambientato tra la nostra città e la riviera romagnola, che diede grande notorietà a Zurlini, rivelatosi sensibile e attento indagatore dei moti dell'anima. Protagonista è la ballerina Aida, giunta da Riccione a Parma nel tentativo di rintracciare il playboy che l'ha sedotta. Vertice della poetica zurliniana, una storia di formazione «provinciale» ispirata ai motivi del melodramma, colma di raffinate citazioni figurative e attraversata da una malinconia amara. L'affresco d'epoca è rafforzato da una serie di hit di Mina, Celentano, Peppino di Capri e Nico Fidenco. Storiche, per Parma, le scene girate al Teatro Farnese e a Villa Tedeschi. Il film sarà preceduto dal cortometraggio «I Blues della domenica» (1952) e saranno presenti il critico cinematografico Alberto Zanetti, firma di Cineforum, e Francesco Zurlini, figlio del regista. Tra gli altri film della rassegna, anche il «cult» del 1972 «La prima notte di quiete» (30 marzo), drammatica e impossibile love-story tra un Alain Delon professore di liceo e l'allieva Sonia Petrova in un'uggiosa Rimini invernale, e «Il deserto dei tartari» (6 aprile), trasposizione del 1976 del celebre racconto di Buzzati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Lirica

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Presi spacciatori con la pistola

Foto d'archivio

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

6commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Varese

Per 11 anni abusa delle nipotine: nonno ai domiciliari

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video