-3°

Spettacoli

Go Gary Go: la "spalla" che viaggia da star

Go Gary Go: la "spalla" che viaggia da star
0

di Emiliano Aimi

Ascoltare il concerto promozionale di un cantante giovane e semisconosciuto è sempre un terno al lotto. Soprattutto nell'universo della musica pop, in cui spesso e volentieri il successo di un artista si basa sull'”obbligo” dell'ascolto esasperato del singolo di turno. La frase più ricorrente tra il pubblico di un concerto pop è: “Sì, bravo, ma quand'è che fa il pezzo che va in radio?”. La cosa più bella è assistere alle rare occasioni in cui accade l'esatto contrario.

Gary Go è un ragazzo di Londra, al secolo Gary Baker. E' uno degli artisti sui quali la storica casa di produzione di musica classica Decca sta basando il proprio approdo nel pop sotto l'egida di Universal Music. Se Morrissey rappresenta la sicurezza per Decca, questo ragazzo dalla faccia pulita è la scommessa. Il suo singolo “Wonderful” è già al venticinquesimo posto nelle charts inglesi e la sua tournée promozionale in appoggio ai The Script sta riscuotendo consensi su consensi. Gray Go sta lì, nella miglior tradizione del pop britannico. Cattura le esperienze e le rielabora. E' sempre bello fare il gioco delle analogie. Sono tre quelle che vengono in mente al primo ascolto: l'atmosfera di tastiere dei Keane, la ritmica e la melodia trascinante dei Coldplay e i riff di chitarra e l'impatto dal vivo degli U2 anni '90. Anche se, al di fuori del gioco delle analogie, quello che più balza all'occhio è la personalità di Gary Go.

Ai Magazzini Generali venerdì 27 febbraio la sua unica data italiana. Faccia pulita, capelli a spazzola, elegante e smilzo, sale quasi timido sul palco. Si sistema dietro alle tastiere, saluta il pubblico che ovviamente, in attesa degli headliner, lo guarda con un po' di scetticismo. Poi si trasforma. Aggredisce la tastiera, si piega leggermente a sinistra e in avanti verso il microfono. E il pubblico ammutolisce. Al secondo pezzo Gary Go è già coperto dagli applausi. Quello che doveva essere l'animale in pasto ai fans dei The Script prende in mano la situazione e riesce nell'impresa di esaltare la platea di un concerto pop con pezzi sconosciuti. Lui alle tastiere e voce, accompagnato da chitarra, basso, batteria e interventi di tromba. Guarda il pubblico, lo affronta, lo incita, lo carica. Il ragazzo dalle buone maniere ha grinta da vendere. E una voce da artista navigato.

Il breve concerto è un crescendo che si chiude col singolo “Wonderful”, un pop easy listening col ritornello che si pianta nella testa e con la dolce “Heart and Soul”. All'interno tante canzoni orecchiabili e ben arrangiate e due acuti. A un certo punto il ragazzo fa: "Now I try to sing it in italian" e parte con “So So”, che diventa “Così Così” grazie a una traduzione fatta a braccio. Un po' gioco, un po' parodia. Comunque divertente. E al suo: "How my italian was?" il pubblico lancia urli di approvazione. Il secondo acuto è “Open Arms”, indubbiamente il capolavoro di Gary Go alla fine del quale la platea è senza parole. Ben scritta dal giovane londinese, arrangiata alla grande e specchio perfetto delle ispirazioni sovracitate. Belle le immagini del testo, riff di chitarra e sezione ritmica che portano letteralmente vivo, inciso che continua a risuonare per ore. Alla fine la delusione per la chiusura rapida dell'esibizione di Gary è pari, se non superiore, all'emozione per l'attesa dell'arrivo dei The Script.
"Li hai conquistati" sembrano dire gli occhi degli addetti ai lavori mentre il ragazzo saluta il pubblico e scende dal palco.

Nel Regno Unito quella di Gary Go sembra ora una discesa, tanto che aprirà il prossimo tour dei Take That. Presto arriverà in Italia con il singolo “Wonderful” e il nuovo album previsto per giugno. L'epoca d'oro del brit pop ci proporrà questo artista che sembra capace davvero di unire la semplicità e l'immediatezza tipici di questo stile con scrittura e arrangiamenti di livello. Farà strada, sembra. Quel che è sicuro è che sentiremo presto, forse con il bombardamento tipico dei singoli pop, il nome di Gary Go.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

1commento

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

1commento

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

9commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute 

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

14commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento