18°

28°

Spettacoli

Oggi a Milano Scamarcio e Costa Gravas per presentare «Verso l’Eden» nelle sale italiane da venerdì prossimo

Oggi a Milano Scamarcio e Costa Gravas per presentare «Verso l’Eden» nelle sale italiane da venerdì prossimo
0

«Un film che cerca di guardare  all’immigrazione in modo solare, per sublimare la tragedia che  l'immigrato ha dentro di sè». Così il regista Constantin  Costa-Gavras ha definito il suo ultimo lavoro «Verso l’Eden»,  presentato oggi a Milano dopo la buona accoglienza riservata al  59esimo Festival di Berlino come pellicola fuori concorso.
 
Il film, che uscirà nelle sale italiane venerdì prossimo,  ha come protagonista l’attore italiano Riccardo Scamarcio, che  veste i panni di Elias, un immigrato irregolare, in fuga dalla  sua terra per raggiungere Parigi. «Di Elias non conosciamo la  provenienza. È un modo per andare oltre questo dettaglio, per  concentrarsi sul fatto che si sta parlando di un uomo, prima che  di un migrante» ha spiegato l’attore, impegnato in ruolo  complesso, quasi da cinema muto, alla 'Charlot'.
 
«In tutto il film dirò una decina di battute. Il resto è  affidato alla mimica e agli sguardi» racconta Scamarcio, che  non si tira indietro nel dire la sua su un tema politico  «caldo», come quello delle ronde:“Quando ho letto la  sceneggiatura, ho fatto notare a Costa che forse la scena degli  uomini armati di fiaccole e pettorine impegnati in una caccia  all’immigrato era troppo irrealistica. Poi sono arrivate le  ronde, di cui da italiano mi vergogno».
 
Nel corso della presentazione, Scamarcio ha respinto l’idea  che si tratti di un film 'buonistà: «E' un film subdolamente  tragico, perchè parla dell’ incapacità del mondo occidentale  di entrare in comunicazione con l’Altro, anche se lo fa con  levita» ha affermato Scamarcio. «Il motivo per cui l’ immigrato fa paura è perchè ci costringe a fare i conti con  noi stessi, come fanno i bambini quando ingenuamente dicono le  più grandi verità del mondo» ha proseguito l’attore.“Gli  immigrati non degli angeli: ci sono i ladri e gli assassini, ma,  per fortuna sono una minoranza» ha sottolineato Costa-Gavras,  emigrato in Francia poco più che ventenne.
 
Costas-Gavras ha raccontato di aver scelto l’attore italiano  dopo aver visto le sue interpretazioni in 'Mio fratello è  figlio unicò e in 'Romanzo Criminale'. «Quando mi chiamò al  cellulare, pensai ad uno scherzo» ricorda Scamarcio.  L’attore  non ha voluto parlare della sua vita privata ma ha invitato al  cinema le fan che dai tempi di 'Tre metri sopra il cielò lo  seguono con affetto: «Spero vengano a vedere il film, perchè  offre un modo diverso di guardare all’immigrazione, in maniera  poetica e non solo allarmista».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

MALTEMPO

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

2commenti

AEROPORTO

Salta il Parma-Cagliari: giornata di passione per i parmigiani. Ryanair: "Notte in hotel e partenza da Bologna"

La cancellazione del volo era dovuta al maltempo

Langhirano

Manca la corrente: disagi a Cozzano

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

4commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo) 

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Siccità

Più acqua per l'agricoltura nei bacini del Taro e del Trebbia

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Google, l'algoritmo diventa monopolista

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

paura

Ordigno alla scuola di polizia locale a Modena. Il sindaco: "Non rovinerà la festa di Vasco"

VERMICINO

E' morto Nando, il pompiere che parlò con Alfredino

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

SPORT

Moto

Biaggi ringrazia Bianca: "Ero in fin di vita e tu..."

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat