-1°

Spettacoli

Scamarcio: «Anche se ci fa paura il migrante è soprattutto un uomo»

Scamarcio: «Anche se ci fa paura il migrante è soprattutto un uomo»
0

«Un film che cerca di guardare  all’immigrazione in modo solare, per sublimare la tragedia che  l'immigrato ha dentro di sè». Così il regista Constantin  Costa-Gavras ha definito il suo ultimo lavoro «Verso l’Eden»,  presentato ieri a Milano dopo la buona accoglienza riservata al  59esimo Festival di Berlino come pellicola fuori concorso.
 Il film, che uscirà nelle sale italiane venerdì,  ha come protagonista Riccardo Scamarcio, che  veste i panni di Elias, un immigrato irregolare, in fuga dalla  sua terra per raggiungere Parigi. «Di lui non conosciamo la  provenienza. È un modo per andare oltre questo dettaglio, per  concentrarsi sul fatto che si sta parlando di un uomo, prima che  di un migrante» ha spiegato l’attore pugliese, impegnato in ruolo  complesso, quasi da cinema muto, alla «Charlot».
«In tutto il film dirò una decina di battute. Il resto è  affidato alla mimica e agli sguardi». racconta Scamarcio, che  non si tira indietro nel dire la sua su un tema politico  «caldo», come quello delle ronde: «Quando ho letto la  sceneggiatura, ho fatto notare a Costa che forse la scena degli  uomini armati di fiaccole e pettorine impegnati in una caccia  all’immigrato era troppo irrealistica. Poi sono arrivate le  ronde, e allora dico che da italiano me ne vergogno».
 Nel corso della presentazione, Scamarcio ha tuttavia respinto l’idea  che si tratti di un film buonista: «In realtà è subdolamente  tragico, perchè parla dell’incapacità del mondo occidentale  di entrare in comunicazione con l’Altro, anche se lo fa con leggerezza» ha affermato Scamarcio. «Il motivo per cui l’ immigrato fa paura è perchè ci costringe a fare i conti con  noi stessi, come fanno i bambini quando ingenuamente dicono le  più grandi verità del mondo» ha proseguito l’attore.
«Gli  immigrati non sono degli angeli: ci sono i ladri e gli assassini, ma,  per fortuna sono una minoranza» ha sottolineato Costa-Gavras,  emigrato in Francia poco più che ventenne. Il regista greco ha poi raccontato di aver scelto l’attore italiano  dopo aver visto le sue interpretazioni in «Mio fratello è  figlio unico» e in «Romanzo Criminale».
 «Quando mi chiamò al  cellulare, pensai ad uno scherzo» ricorda Scamarcio.  L’attore  non ha voluto parlare della sua vita privata (è legato all'attrice Valeria Golino, che ha da poco smentito la notizia di nozze imminenti) ma ha invitato al  cinema le fan che dai tempi di «Tre metri sopra il cielo» lo  seguono con affetto: «Spero che vengano a vedere il film, perchè  offre un modo diverso di guardare all’immigrazione, in maniera  poetica e non solo allarmista».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo 0-1 Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti